Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
PICCHI’? (Perché?) In memoria dell’assistente Vincenzo Via Dedicata a tutti, per il rispetto della vita


Polizia Penitenziaria - PICCHI’? (Perché?) In memoria dell’assistente Vincenzo Via Dedicata a tutti, per il rispetto della vita

Notizia del 22/06/2012

in Memoria del Corpo

(Letto 3235 volte)

Scritto da: Interventi ricevuti

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


 

PICCHI’? (Perché?)


In memoria dell’assistente Vincenzo Via

Dedicata a tutti, per il rispetto della vita 


di Stefano Ferrantelli


 

 


 

Omu: picchì facisti chista azioni?


 

Chissa era cosa chi un’avivi a fari!


 

Li genituri su n’dispirazioni


 

Li figghi toi, cu li po’ cunsulari?


 

L’amici tutti attoniti e sgumenti


 

Li toi colleghi sunnu ccà, prisenti


 

Ma soccu mai passau pi la to testa?


 

e nuddu chi ti potti cunsigghiari


 

Forsi la to menti era n’timpesta


 

Ma chissa un’era mprisa di pigghiari


 

Chi si macari n’avissi parratu


 

Criu chi l’aiutu un t’avissi mancatu


 

Forsi la curpa è nostra, macari


 

Culleghi chi nun sappiru capiri


 

Amici chi nun sappiru aiutari


 

Soccu tu mutu ci vulivi diri


 

Travagghiari pi sta amministrazioni


 

Chi n’avissi a vardari cu attinzioni


 

Na vota jiunti ccà a fattu cumpiutu


 

Chi tu si n’manu a lu Padreternu


 

A lu cuspettu so, nuddu è pirdutu


 

Putiri aviri paci pi l’eternu


 

E dicu a tutti: a vita s’avi a rispittari


 

Lu beni cchiu granni s’avi a salvaguardari.


 

 


 

(traduzione)


 

Uomo. Perché hai fatto questa azione?


 

Questa era una cosa che non dovevi fare


 

I genitori sono nella disperazione


 

I tuoi figli: chi li può consolare?


 

Gli amici tutti attoniti e sgomenti


 

I tuoi colleghi sono qua presenti


 

Ma cosa mai ti passò per la testa


 

E nessuno ti potè consigliare


 

Forse la tua mente era in tempesta


 

Ma questa non era un’impresa da prendere


 

Se magari ne avessi parlato


 

Credo che l’aiuto non ti sarebbe mancato


 

Forse la colpa sarà anche nostra


 

Colleghi che non seppero capire


 

Amici che non seppero aiutare


 

Quello che tu silenziosamente volevi dire


 

Lavorare per questa amministrazione


 

Che ci dovrebbe salvaguardare con attenzione


 

Una volta giunti qua a fatto compiuto


 

Che tu sei in mano al Padreterno


 

Al suo cospetto nessuno è perduto


 

Poter aver pace per l’eternità


 

E a tutti dico: la vita si deve rispettare


 

È il bene più grande che si deve salvaguardare.

Scritto da: Interventi ricevuti
(Leggi tutti gli articoli di Interventi ricevuti)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Poliziotti Penitenziari aggrediti da un detenuto nel carcere di Busto Arsizio
Ndrangheta: boss impartiva ordini dal carcere de L’Aquila. 12 arresti
Torino IPM. Evasione sventata dalla Polizia Penitenziaria
Biella, agente di Polizia Penitenziaria Aggredito da un Detenuto
Evasione da Sollicciano: due dei tre evasi erano stati arrestati qualche giorno prima
Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento
Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata
Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 3


eri un grande vincenzo quante risate ti ricordo sempre con affetto

Di  medda raffaele  (inviato il 06/07/2012 @ 22:33:11)


n. 2


CIAO VINCENZO !!!
ERI SEMPRE DISPONIBILE CON TUTTI!!!!
MI MANCHERAI

Di  Anonimo  (inviato il 29/06/2012 @ 19:52:13)


n. 1




Perché? Fai di tutto per trovare uno stipendio sicuro, poi con i sacrifici compri la casa per la tua famiglia.....e intanto viaggi fai i turni.. ma lo fai per la tua famiglia, per il futuro dei tuoi figli... e poi e poi... ti accorgi che tutti i sacrifici che hai fatto sono stati ricambiati con indifferenza ed egoismo. E allorra picchi? ti senti crollare il mondo addosso....Ciao vincenzo.








Di  incazzato  (inviato il 24/06/2012 @ 01:13:05)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.211.182.82


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Celebrazioni 200 anni di storia del Corpo di Polizia Penitenziaria: autorizzata l’emissione della moneta d’argento da 5 euro

3 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

4 A chi danno fastidio i servizi di polizia stradale della Polizia Penitenziaria?

5 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

6 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

7 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

8 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

9 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

10 Diventa anche tu Capo del DAP!





Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

5 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

6 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

7 Ex scuola della Polizia Penitenziaria di Moastir pronta ad accogliere i migranti: quasi ultimati i lavori

8 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni

9 Detenuto sorpreso ad aggiornare il proprio profilo Facebook dal carcere di Marassi

10 Bidognetti, il capoclan dei Casalesi, comunicava dal 41-bis con messaggi nascosti


  Cerca per Regione