Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Più facile punire anziché mettersi in discussione: il DAP sta perdendo un’’occasione


Polizia Penitenziaria - Più facile punire anziché mettersi in discussione: il DAP sta perdendo un’’occasione

Notizia del 25/02/2015

in Anche le Formiche nel loro piccolo si incazzano

(Letto 1702 volte)

Scritto da: Geronimo

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Pur non potendo esimerci dal condannare i nostri colleghi per la loro condotta moralmente e socialmente inaccettabile, non possiamo non chiederci perché, in generale, i dipendenti della pubblica amministrazione, non si identificano e non si sentono parte del sistema del quale fanno parte, finalizzato alla realizzazione dell’obiettivo istituzionale.

Il senso di appartenenza che ciascun operatore penitenziario dovrebbe percepire nello svolgersi quotidiano del proprio lavoro, è direttamente correlato alle politiche ed alla gestione delle risorse umane.

In tal senso, tali politiche dovrebbero tendere alla coesione, allo scambio, al coinvolgimento, alla trasparenza e alla condivisione dei valori.

Pura utopia nel sistema carcere.

Nessuno si interroga e si preoccupa del disagio vissuto dai poliziotti penitenziari

Disagio causato da una molteplicità di fattori: l’utenza e le sue problematiche, aggravate a volte da patologie psichiche e tossicomaniche, fa sì che i colleghi che ne sono a contatto “respirino” direttamente questi stati fisici ed emotivi;

le condizioni di lavoro inaccettabili;

lo stato d’ansia crescente per la necessità di dover ricoprire più posti di servizio a causa di carenza del personale. Di qui il senso di inadeguatezza allo svolgimento dei propri compiti e la conseguente  ansia di commettere errori.

Nessuno si preoccupa di monitorare lo stato di stress psicofisico dei poliziotti penitenziari, soggetti a rischio di “burn out”, sindrome che comporta, tra gli altri, progressiva perdita di idealismo, energia e scopi, che colpisce per lo più coloro che sono a contatto con persone sofferenti e in difficoltà e che, tra la cause scatenanti comprende l’eccessivo carico di lavoro, la cattiva gestione delle strutture lavorative, la struttura gerarchica che non tiene conto delle esigenze e del valoro di ciascuna professionalità

In questa sede, non si vuole trovare una giustificazione, ma soltanto porre in evidenza come sia più facile condannare che perdonare, come sia più facile punire anziché mettersi in discussione, con seria autocritica, per ricercare le motivazioni che sono dietro a determinati comportamenti, seppur riprovevoli, al fine di attuare politiche di gestione del personale correttive che tendano a migliorare la qualità del capitale umano della P.A..

Santi Consolo continuerà ad essere il "Re dei Secondini" o sarà il primo vero Capo della Polizia Penitenziaria

 

Essere Capo del Personale non basta per essere considerato Comandante del Corpo

 


Scritto da: Geronimo
(Leggi tutti gli articoli di Geronimo)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri
Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità
Fino a 6 mesi di carcere e 1000 euro di multa per chi sporca edifici e mezzi di trasporto, sia pubblici che privati
Dal carcere di Milano alla Siria: così si è radicalizzato il giovane foreign fighter
Sanremo, rissa tra detenuti sedata dalla Polizia Penitenziaria
Poliziotti Penitenziari aggrediti da un detenuto nel carcere di Busto Arsizio
Ndrangheta: boss impartiva ordini dal carcere de L’Aquila. 12 arresti
Torino IPM. Evasione sventata dalla Polizia Penitenziaria


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 1


Concordo pienamente con l'intervento di Geronimo e aggiungo che se ci mettiamo pure l'inadeguatezza dei superiori nell'intervenire sulla gestione del personale chiamato continuamente chiamato a svolgere il proprio servizio senza sicurezza e privi dei requisiti di solubrita' degli stessi e molto altro ancora, ecco che l'attaccamento alla divisa e al corpo vanno a farsi friggere ad ogni modo non perdiamo la speranza di un futuro migliore

Di  Robero  (inviato il 25/02/2015 @ 13:50:38)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.205.106.138


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Celebrazioni 200 anni di storia del Corpo di Polizia Penitenziaria: autorizzata l’emissione della moneta d’argento da 5 euro

3 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

4 A chi danno fastidio i servizi di polizia stradale della Polizia Penitenziaria?

5 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

6 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

7 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

8 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

9 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

10 Diventa anche tu Capo del DAP!





Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

5 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

6 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

7 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni

8 Ex scuola della Polizia Penitenziaria di Moastir pronta ad accogliere i migranti: quasi ultimati i lavori

9 Detenuto sorpreso ad aggiornare il proprio profilo Facebook dal carcere di Marassi

10 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento


  Cerca per Regione