Dicembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2016  
  Archivio riviste    
Protocollo di intesa tra DAP e Ufficio Immigrazione Polizia di Stato per determinare la nazionalità dei detenuti stranieri


Polizia Penitenziaria - Protocollo di intesa tra DAP e Ufficio Immigrazione Polizia di Stato per determinare la nazionalità dei detenuti stranieri

Notizia del 14/11/2015

in Buone notizie

(Letto 1530 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo


Ieri mattina, presso l'aula "Girolamo Minervini" del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria, si è svolto un tavolo tecnico per presentare l'applicazione SIDET WEB 2 per l'identificazione del detenuto immigrato. Tale evento è frutto della attuazione del protocollo sottoscritto tra i Ministeri dell'Interno e quello della Giustizia e riguarda quei detenuti nei cui confronti deve essere eseguito un provvedimento di rimpatrio e che possono, se non rimpatriati, costituire un pericolo per l'ordine e la sicurezza pubblica.

Direttamente interessate al rilascio di SIDET WEB 2 sono la Direzione generale detenuti e trattamento del DAP (Ministero della Giustizia) e la Direzione centrale dell'immigrazione e della Polizia delle frontiere del Dipartimento della pubblica sicurezza (Ministero dell'Interno).

Molti stranieri che commettono reati e vengono privati della libertà nel nostro Paese, sono tuttora non completamente identificati ed è difficile individuare il loro Paese di origine. Indipendentemente dal periodo trascorso in carcere, per coloro i quali deve essere eseguito un provvedimento di rimpatrio, è di fondamentale importanza individuare l'effettiva nazionalità.

Le nuove procedure individuate dal protocollo prevedono che, all'atto dell'ingresso in carcere del cittadino straniero, l'istituto penitenziario lo segnali all'Ufficio immigrazione della Questura competente per territorio. 

L'amministrazione penitenziaria, invece, si impegna a fornire agli Uffici immigrazione delle Questure, elementi utili per determinare la nazionalità dei detenuti, attraverso l'implementazione di alcune voci nell'applicazione informatica SIDET del CED Interforze.

Alla riunione hanno presenziato il Direttore della Direzione Centrale dell'Immigrazione e della Polizia delle Frontiere il Dott. Giovanni Pinto del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, il Cons. Roberto Calogero Piscitello Direttore della Direzione Generale detenuti e trattamento del DAP ed il Direttore dell'Ufficio per lo sviluppo e la gestione del Sistema informativo automatizzato del DAP il Generale Vincenzo Costantini.

 


Da sinistra a destra: Gen. Vincenzo Costantini, Dott. Giovanni Pinto, Cons. Roberto Calogero Piscitello



Un momento della presentazione


La presentazione è stata effettuata dall'Ispettore Capo di Polizia Penitenziaria Eduardo Casu dell'Uffcio per lo sviluppo e la gestione del Sistema informativo automatizzato che ha mostrato la procedura informatizzata già realizzata e funzionante, ma ancora non resa "pubblica" agli Uffici Matricola degli Istituti penitenziari. Con l'avvio e il funzionamento a regime delle nuove funzionalità, verranno superati gli elenchi cartacei degli stranieri presenti in Istituto che gli Uffici Matricola devono fornire quindicinalmente alle Questure. Nelle prossime riunioni verranno individuati gli ulteriori sviluppi per automattizare al meglio le proccedure e i report statistici con il supporto dell'Ufficio per la Statistica del DAP per fornire elementi conoscitivi tali da ridurre il tempo di permanenza di detenuti non identificati negli istituti e fuori di questi, e non incorrere nelle sanzioni del Comitato di prevenzione della tortura, emanazione della Commissione europea.

Il Generale Costantini ha rimarcato l'impegno profuso dal personale dell'Ufficio SGSI che, in tempi brevissimi, ha elaborato e reso operativo una procedura che porterà concreti vantaggi operativi e di efficienza alle Amministrazioni dell'Interno e della Giustizia.

 


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Governo invia i militari per controllare le carceri: penitenziari brasiliani al collasso
Comunità ebraica di Milano: contro il radicalismo islamico nelle carceri, istituire corsi multi religiosi
Carcere di Teramo senza riscaldamento e in mezzo al terremoto: domani lo sfollamento
Carcere di Orvieto, un''eccellenza che rischia di andare in fumo per le scelte del DAP
Ecco come avvengono i rimpatri degli stranieri clandestini e perché è così difficile attuarli
Andrea Orlando: il carcere non basta a garantire la sicurezza
Naso fratturato e denti rotti: Poliziotto penitenziario ferito da detenuto a Napoli Poggioreale
Infame spia degli sbirri: così è iniziato il tentativo di rivolta al carcere minorile di Milano


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

174.129.78.73


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria arresta estremista islamico. Prima operazione antiterrorismo dentro un penitenziario eseguita dal Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Digos

2 I suicidi nella Polizia Penitenziaria sono il doppio rispetto alle altre forze dell’Ordine e il triplo rispetto alla società civile

3 Como: poliziotto penitenziario muore stroncato da infarto in servizio

4 In memoria del collega Pietro Sanclemente, Assistente Capo del carcere di Trapani

5 Polizia Penitenziaria: serve un’efficace comunicazione per non alimentare una costante disinformazione

6 Replica a Il Fatto Quotidiano: i veri motivi per cui il Sappe ha querelato Ilaria Cucchi

7 Parte male il docente di islamismo per la Polizia Penitenziaria: "insegnerò ai secondini..."

8 Carceri e web sono la prima linea nella lotta al terrorismo islamico: noi della Polizia Penitenziaria siamo pronti?

9 Operazione Onda Blu: NIC Polizia Penitenziaria arresta a Crotone due evasi da Voghera

10 La Stampa: la radicalizzazione nelle carceri italiane passa attraverso telefonini, sopravvitto e preghiera





Tutti gli Articoli
1 Chiusa la sala internet del carcere di Bolzano: detenuti cercavano contatti con l''isis

2 Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria

3 Fabio Perrone aggredisce due Poliziotti penitenziari. Un anno fa venne arrestato per l''evasione con sparatoria dall''ospedale

4 Ruba auto a Poliziotto penitenziario ma rimane bloccato dal passaggio a livello e viene arrestato

5 Rientro dei distaccati dal carcere di Alessandria San Michele: prevista anche sorveglianza dinamica e automazione cancelli

6 Carcere di Teramo senza riscaldamento e in mezzo al terremoto: domani lo sfollamento

7 Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone

8 Chi è Hmidi Saber l''estremista islamico arrestato oggi e tutte le sue vicende nelle carceri italiane

9 Poliziotto penitenziario colpito al volto con pugni da detenuto 18enne al carcere minorile di Roma

10 Infame spia degli sbirri: così è iniziato il tentativo di rivolta al carcere minorile di Milano


  Cerca per Regione