Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Provvedimenti per i pensionati, neanche se ne parla!


Polizia Penitenziaria - Provvedimenti per i pensionati, neanche se ne parla!

Notizia del 01/04/2010

in Anppe

(Letto 1552 volte)

Scritto da: Lionello Pascone

 Stampa questo articolo


Alcune settimane fa è stato annunciato l’intendimento da parte del Presidente del Consiglio dei Ministri di ridurre a due le aliquote dell’Irpef.

La notizia è stata, però, immediatamente smentita, non ha avuto neppure il tempo di essere ponderata e valutata dal momento che l’epoca attuale non consentirebbe interventi del genere.
Infatti, è inutile, se non assurdo, sostenere che la crisi è ormai alle spalle, che gli effetti dell’emergenza internazionale vanno scomparendo o si sono molto attenuati; la realtà è ben diversa e non permette ancora di nutrire aspettative e tanto meno di ipotizzare progetti.
Eppure, per il popolo dei pensionati l’iniziativa sarebbe stata l’unica veramente positiva perchè, indirettamente, vale a dire, nell’ambito di un provvedimento di carattere nazionale, si sarebbero trovati, comunque, tra i destinatari di un beneficio economico.
Certo è che l’indifferenza per la categoria dei pensionati è assoluta: ben può dirsi che non vi è un provvedimento che la interessi.
Anzi, nei mesi di febbraio e di marzo, sono stati effettuati conguagli e molti hanno visto la propria pensione letteralmente decurtata, perchè quando bisogna operare trattenute, si interviene immediatamente, senza il consenso degli interessati; al contrario, se spetta un emolumento legittimo trascorrono mesi prima che l’importo si concretizzi sotto un profilo monetario.
Le diatribe normative e politiche si intensificano soprattutto in questi tempi elettorali; quando si parla di pensioni, l’argomento riguarda esclusivamente chi è ancora in servizio per eventuali penalizzazioni; nessun segnale, spiraglio, verso i veri pensionati, che continuano ad andare avanti con disponibilità sempre più insufficienti e inadeguate e non in grado di garantire condizioni di vita soddisfacenti.

Basti ricordare che, relativamente agli incrementi annuali collegati al codice ISTAT, è stato stabilito che l’aumento concreto, per l’anno 2009, era stato eccessivo, sicchè, a gennaio, si è provveduto a recuperare il di più e, per l’anno 2010, l’adeguamento dello 0,7% in relazione al reddito, è ridicolo, a fronte di una inflazione reale di circa il 10%.


Scritto da: Lionello Pascone
(Leggi tutti gli articoli di Lionello Pascone)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere
Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria
Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri
Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità
Fino a 6 mesi di carcere e 1000 euro di multa per chi sporca edifici e mezzi di trasporto, sia pubblici che privati
Dal carcere di Milano alla Siria: così si è radicalizzato il giovane foreign fighter
Sanremo, rissa tra detenuti sedata dalla Polizia Penitenziaria
Poliziotti Penitenziari aggrediti da un detenuto nel carcere di Busto Arsizio


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.197.185.157


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

5 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

6 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

7 Diventa anche tu Capo del DAP!

8 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

9 C’era una volta la sentinella

10 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?





Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

3 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

4 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

5 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

6 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

7 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione