Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Regolamento di disciplina sull’uso del Gonfalone, dello Stemma e dei Labari dell’Associazione Nazionale Polizia Penitenziaria.


Polizia Penitenziaria - Regolamento di disciplina sull’uso del Gonfalone, dello Stemma e dei Labari dell’Associazione Nazionale Polizia Penitenziaria.

Notizia del 01/04/2010

in Anppe

(Letto 3337 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo


Articolo 1 Riferimenti normativi

Il presente regolamento viene predisposto con riferimento al R.D. 7 giugno 1943, n. 652, concernente il Regolamento per la consulta araldica, il D.P.R. 7 aprile 2000, n. 121, riguardante il Regolamento della disciplina dell’uso della bandiera della Repubblica Italiana e dell’Unione Europea da parte delle amministrazioni dello Stato e degli enti pubblici, al D.Lgs.267/2000 Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti locali.
 Articolo 2 Gonfalone e Stemma
 Il Gonfalone e lo Stemma dell’Associazione Nazionale Polizia Penitenziaria (A.N.P.Pe.) sono quelli concessi, per configurazione e per dimensioni, con il D.P.R. 14 luglio 2008. Il Gonfalone è l’emblema con il quale l’A.N.P.Pe rappresenta unitariamente l’intera Associazione. Come attributo della personalità dell’Associazione, esso è proprio dell’Associazione medesima, che ne è titolare.
 Articolo 3 Custodia del Gonfalone
 Presso la Segreteria Nazionale dell’A.N.P.Pe vi sono due esemplari del Gonfalone: il primo, stabile, collocato presso l’ufficio del Presidente o presso quello del Coordinatore Nazionale ; il secondo, mobile, custodito in un apposito armadio.
 Articolo 4 Uso del Gonfalone
 Il Gonfalone rappresenta l’Associazione nelle manifestazioni e nelle cerimonie civili, militari e religiose, di tipo umanitario e solidaristico. Le manifestazioni promosse dalle Associazioni combattentistiche e dalle Forze di Polizia e partigiane sono assimilate a quelle pubbliche di interesse generale. La Segreteria Nazionale può disporre l’uso del Gonfalone in occasione di manifestazioni e iniziative di interesse per comunità locali, organizzate da Enti, Associazioni e movimenti che perseguono obiettivi di interesse sociale, culturale, morale e civile della collettività. L’invio del Gonfalone è subordinato alla valutazione del carattere civile ed etico dell’iniziativa.
 Articolo 5 Scorta del Gonfalone
Scortano obbligatoriamente il Gonfalone almeno due soci dell’A.N.P.Pe . Nelle cerimonie civili e militari il Gonfalone viene collocato dietro le Bandiere decorate al valor civile e militare. Quando il Gonfalone partecipa ad una cerimonia in luogo chiuso, esso si colloca alla destra del tavolo della Presidenza. Se alla riunione è presente la Bandiera nazionale, il posto d’onore è riservato a questa, a destra del Gonfalone.
 Articolo 6 Labaro
 Il Labaro è una insegna che riproduce lo Stemma dell’Associazione, di dimensioni ridotte rispetto a quelle del Gonfalone. E’ un vessillo, generalmente quadrato o rettangolare, sospeso ad una barra perpendicolare all’asta verticale.
 Articolo 7 Dotazione e uso del Labaro
 Ogni sezione dell’A.N.P.Pe. è dotata di Labaro, che riproduce lo stemma e riporta il nome della sede della sezione. Il Labaro riveste gli stessi colori del Gonfalone, per cui viene usato, a livello periferico, in ogni circostanza in cui non viene utilizzato il Gonfalone, nel rispetto dei medesimi criteri. Il Labaro sarà sempre scortato da almeno due soci dell’A.N.P.Pe., assumendo le stesse modalità di uso del Gonfalone.
 
 Articolo 8 Uso dello Stemma
 Lo stemma dell’A.N.P.Pe. ha lo scopo di contraddistinguere l’Associazione in tutte le iniziative culturali, promozionali e di comunicazione poste in essere dall’Associazione; è di proprietà dell’Associazione ed è vietato, in via assoluta, a chiunque, di farne uso. Contraddistingue, inoltre, la partecipazione dell’Associazione ad iniziative promosse e attuate, a qualsiasi titolo e forma, da Enti pubblici, Enti locali, Società e Associazioni di cittadini, sempre nell’interesse della comunità. L’uso dello Stemma deve essere autorizzato dalla Segreteria Nazionale.
 Articolo 9 Medaglie
 Dopo cinque anni dalla costituzione, ogni sezione dell’A.N.P.Pe. viene insignita di una medaglia di bronzo. Dopo dieci anni dalla costituzione, ogni sezione dell’A.N.P.Pe. viene insignita di una medaglia d’argento. Dopo quindici anni dalla costituzione, ogni sezione dell’A.N.P.Pe. viene insignita di una medaglia d’oro. Le medaglie porteranno sul dritto lo Stemma dell’Associazione; sul retro sarà impressa la data dell’anniversario con la denominazione della sede.
 Articolo 10 Rinvio
 Le norme del presente regolamento si intendono modificate per effetto di sopravvenute disposizioni vincolanti, di carattere gerarchicamente superiori. In tali casi, in attesa di formale modificazione, si applica la normativa sopraordinata.
 Articolo 11 Casi non previsti
 Per quanto non previsto nel presente regolamento troveranno applicazione le norme nazionali, regionali e comunali.
 Articolo 12 Diffusione
Il presente regolamento sarà trasmesso a tutte le Sezioni periferiche dell’A.N.P.Pe. per una corretta e puntuale osservanza.

Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Riordino Polizia Penitenziaria: nuove qualifiche e nuovi errori
Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti
Giornata della legalità: nel carcere di Arienzo i detenuti leggono i nomi di tutte le vittime di mafia e minuto di raccoglimento per Don Peppino Diana
Detenuto girava video dal carcere: arrestato con arsenale in casa, torna ai domiciliari con il braccialetto elettronico
Delega al Governo per dare Skype anche ai mafiosi? Insorge l''Associazione Vittime del Dovere
Tentata evasione dal carcere di Ivrea: detenuto fermato prima che arrivasse al muro di cinta


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

23.22.50.12


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

5 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

6 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

7 Riordino vuol dire mettere ordine

8 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

9 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

10 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?





Tutti gli Articoli
1 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

2 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

3 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

4 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

5 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

6 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

7 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

8 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

9 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone

10 Detenuto evade dal carcere di Alessandria: era addetto alla pulizia delle aree esterne del penitenziario


  Cerca per Regione