Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Riallineamento Commissari: Orlando come Alfano, cambia il partito ma nella sostanza sono uguali


Polizia Penitenziaria - Riallineamento Commissari: Orlando come Alfano, cambia il partito ma nella sostanza sono uguali

Notizia del 22/06/2015

in I Mulini a Vento

(Letto 3162 volte)

Scritto da: Miguel Cervantes

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Al 198° annuale  del Corpo, anche il Ministro Orlando, così come fece il suo predecessore Alfano che aveva parlato di riallineamento dei funzionari del Corpo, recitava con tono convincente, parole di speranza per i poveri e maltrattati Commissari:

"Fin dal momento del mio insediamento ho ritenuto fondamentale l’obiettivo del riallineamento delle qualifiche e dei termini di avanzamento per i funzionari del Corpo. Si tratta di una questione, giustamente posta in modo costante anche dalla rappresentanze sindacali, di equità e di riconoscimento, giuridico ed economico, ai funzionari della Polizia Penitenziaria. Posso qui annunciare, finalmente, che è stata già predisposta una norma con individuazione anche delle risorse economiche. Essa sarà presentata dal Governo come emendamento al disegno di legge relativo al processo penale e all’ordinamento penitenziario, pendente in commissione giustizia alla Camera. L’esame del testo sarà avviato nei prossimi giorni e ne è prevista la calendarizzazione nel prossimo mese di giugno, in vista di una definitiva approvazione che auspico rapida. Si tratta di un impegno che avevo preso lo scorso anno e che ora si trova a portata di mano in un’azione concreta e immediatamente praticabile. Si tratta del primo passo per il successivo e complessivo riordino del Corpo.”

In realtà, oggi, 22 giugno 2015, scadranno i termini per la presentazione degli emendamenti al disegno di legge del governo c. 2798  e fino ad oggi, pare, che nessun emendamento di riallineamento sia stato presentato. Non vorremmo che fosse l'ennesima promessa da marinaio e l'ennesima delusione per un intero Corpo di Polizia che ha visto, fino ad oggi, i suoi vertici continuamente illusi dal politico di turno.

Ormai, burn out e confusione su mansioni, demansionamenti e responsabilità che talvolta vanno oltre al ruolo dei funzionari, stanno tratteggiando, al ribasso, il profilo di una figura volutamente ambigua e ridimensionata rispetto alle altre forze di polizia; una figura sulla quale il personale di Polizia Penitenziaria aveva riposto tante speranze.

I Commissari di Polizia Penitenziaria che dovevano avere sbocchi di carriera analoga ai Commissari della P.S. restano al palo: e come tanti Tenenti Drogo affacciati dalla finestra del loro carcere (che simboleggia la Fortezza bastiani) scrutano l’orizzonte nella speranza di vedere arrivare in groppa ad un destriero il Ministro Orlando (che sicuramente non è parente del prode Paladino di Francia) che sventola il famoso emendamento del Riallineamento!!!

Un famoso detto siciliano recita: Cu di speranza campa, disperatu mori!!!

 


Scritto da: Miguel Cervantes
(Leggi tutti gli articoli di Miguel Cervantes)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni
Indagini nel carcere di Padova per capire chi ne ha disposto il declassamento da detenuti alta sicurezza a detenuti comuni
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 7


Caro Miguel, cosa ti potevi aspettare da un Ministro che nomina un ex componente di Lotta Continua negli stati generali di chi dovrebbe parlare di carcere ripensando ad un nuovo modello penitenziario?

Di  Nuvola Rossa  (inviato il 24/06/2015 @ 22:56:08)


n. 6


dico ciò non certo per offendere la categoria. Con quel, non tutti, si dicono molte cose. Ad una scorta intera un commissario disse di raggiungere l'albergo ( non c'erano posti letto in caserma ) con i mezzi pubblici, vi risparmio il resto e non dico altro. Parlo di un istituto che dista dal centro 10 km ed è servito malissimo. Dire che tutti sono belli e bravi non giova certo alla categoria, nemmeno a quei commissari che si fanno il culo per i colleghi. Le ipocrisie le lascio ad altri.

Di  Anonimo  (inviato il 24/06/2015 @ 17:27:10)


n. 5


Molti assistenti capo meriterebbero di essere riallineati con i sovrintendenti, a Palermo addirittura con gli Ispettori, perchè alcuni quello fanno, però a dire che i Commissari li dovrebbero riallineare con gli assistenti capo questa è pura invidia e offesa gratuita alla categoria. Il commento non mi scalfisce neanche un pò.

Di  Comm. Giuseppe Romano  (inviato il 24/06/2015 @ 00:46:58)


n. 4


Caro anonimo commento n.3, offendi un'intera categoria, anche se puntualizzi non tutti.
Non mi sembra garbato, tanto meno nella posizione di vantaggio in cui ti trovi..(l'anonimato!)
Complimenti vivissimi...da veru masculu!
Per dirla alla Cammilleri: "Tu si che hai i cabbasisi robusti!!!"

Di  Ordo▲  (inviato il 23/06/2015 @ 21:17:10)


n. 3


molti commissari, non tutti, meriterebbero il riallineamento con gli assistenti capo. Mi dispiace per chi si sentirà offeso ma è la triste realtà.

Di  Anonimo  (inviato il 22/06/2015 @ 23:33:45)


n. 2


I termini per la presentazione scadono il 23 e non il 22 -V commissione giustizia- Seguo anch'io la questione ''emendamenti'' poichè in un vostro comunicato accennavate anche lo scorrimento graduatorie di allievi agenti. Ricordate il vostro comunicato? Cosa di cui non c'è traccia nel discorso ufficiale di Orlando.

Di  Antonino Platania  (inviato il 22/06/2015 @ 18:23:28)


n. 1


- commissari funzionari di polizia penitenziaria-

tutti i ministri del dicastero della giustizia con i rispettivi capi di gabinetto e di capo del DAP hanno buttato fumo negli okki da ormai 7-8 .
Da Angelino Alfano ( forza Italia allora , al NCD adesso ) alla Prof. Avv.to Paola Severini ( tecnico ) , alla ex prefetto, ex ministro dell'interno , Anna Maria Cancellieri ( tecnico ) , ad Orlando ( attuale ministro - PD ) : nulla e niente e cambiato se non le celle aperte ai detenuti poiché un ex detenuto ha fatto causa alla CEDU facendo inginocchiare il nostro Paese per trattamenti inumani e degradanti sistematicamente violati ben al di sotto dei minimi previsti quantificati nei 3 metri quadrati per ogni detenuti.
Per i detenuti si sono mossi tutti all'unisono , mentre per I Funzionari Commissari tutto tace , come tace per la Direzione Generale del Corpo, come tace per una riforma strutturale della Polizia Penitenziaria, come tace per la carenza acuta e cronica delle risorse umane e peggio ancora finanziarie .
Quadro desolante ed inetto , per cui nulla all' orizzonte , solo passarelle e vetrine , indicatori questi di approssimazione generale , quando poi notiamo dai quotidiani scandali MOSE, EXPO, ruberie dalle casse dei Partiti , corruzioni varie, Evasioni al Fisco ecc....... , tagli indiscriminati ai dicasteri e alla sicurezza.
Il futuro della Polizia Penitenziaria sarà relegato ancora una volta ad un osservazione e vigilanza sempre più blanda poiché non ci sono risorse umane a sufficienza ( carenza di circa 6000 Unità ) , vigilanza che sarà senz'altra ad appannaggio della colpa in vigilando mai abrogata dall'art. 387 del CP e che cadrà sempre e solo sul povero collega di servizio che copre 2 - 3 postazioni .
Mentre non viene riconosciuto il diritto alla progressione dei Commissari , il riallineamento agli stessi omologhi delle altre FF.OO , i minatori soffrono sempre di più all'interno delle gallerie delle sezioni , delle rotonde, dei raggi , dei piani detentivi, dei chiostri di smistamento , delle portinerie ecc..........
Tutto tace ................ come se il fatto non fosse di nessuno.......... che sia solo della periferia e dei minatori, dei capi minatori e del capo non riconosciuto rispetto ad altri omologhi " cugini carabinieri, polizia di stato, finanza, forestale ".
Assistente anziano prossimo alla pensione...........

Di  appuntato capo scelto da pensione  (inviato il 22/06/2015 @ 15:04:18)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.147.196.37


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

5 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

6 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

7 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

8 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

9 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

10 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione