Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Rilevatori di telefoni cellulari in carcere: interrogazione parlamentare Francesca Businarolo


Polizia Penitenziaria - Rilevatori di telefoni cellulari in carcere: interrogazione parlamentare Francesca Businarolo

Notizia del 17/02/2015

in Interrogazioni parlamentari

(Letto 639 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo


Interrogazione a risposta in commissione 5-04752 presentato da BUSINAROLO Francesca
testo di Martedì 17 febbraio 2015, seduta n. 376


BUSINAROLO e TOFALO. — Al Ministro della giustizia. — Per sapere – premesso che: 
notizie di cronaca recente riportano un grave episodio accaduto presso l'istituto penitenziario di Montorio (VR), durante il quale sono stati rinvenuti alcuni telefoni cellulari in uso ad alcuni detenuti, originari dell'Europa dell'Est che, dopo aver scattato diverse fotografie che documentavano la permanenza in carcere e, addirittura, alcuni autoscatti, i cosiddetti «selfie», li hanno prontamente pubblicati su Youtube e sui propri profili sui social network; 
la Polizia Penitenziaria, resasi conto di ciò che stava accadendo, grazie ad indagini specifiche, ha effettuato alcuni controlli, rinvenendo altri quattro telefoni cellulari nelle sezioni detentive e, cosa ancora più grave, nell'arco di sei mesi ne sarebbero stati recuperati ben venti all'interno della struttura; 
il caso sopra descritto riporta all'attenzione dell'opinione pubblica le problematiche legate alla sicurezza all'interno delle strutture carcerarie: dette condotte, infatti, sono in evidente contrasto con le regole e gli usi vigenti all'interno degli istituti penitenziari, soprattutto perché favoriscono la comunicazione con l'ambiente esterno, in violazione dell'ordinamento penitenziario ex articolo 18 e dell'articolo 39 del decreto del Presidente della Repubblica n. 230 del 2000; 
sarebbe opportuno, per contrastare la diffusione di comportamenti gravi come quelli accaduti, giungere ad una soluzione efficace come la «schermatura» degli istituti penitenziari al fine di neutralizzare la possibilità di utilizzo di qualsiasi mezzo di comunicazione non consentito e prevedere inoltre la possibilità di dotare tutti i reparti di Polizia Penitenziaria di appositi rilevatori di telefoni cellulari –: 
se il Ministro interrogato sia a conoscenza dei fatti sopra descritti e quali iniziative, anche di carattere normativo, intenda adottare al fine di contrastare la diffusione di tali episodi che potrebbero avere anche conseguenze più drammatiche, considerando che la possibilità di un collegamento telefonico tra un detenuto ed il mondo esterno potrebbe facilitare, ad esempio, anche un progetto di evasione; 
se non ritenga altresì necessario intervenire tempestivamente ed in maniera incisiva, prevedendo soluzioni efficaci quali la «schermatura» degli istituti penitenziari, finalizzata a neutralizzare la possibilità di utilizzo di qualsiasi mezzo di comunicazione non consentito e di dotare tutti i reparti di Polizia Penitenziaria di appositi strumenti che rilevino la presenza di telefoni cellulari ed apparecchiature non consentite all'interno delle strutture detentive, al fine di garantirne l'ordine e la sicurezza


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
I familiari delle vittime della Uno Bianca: loro hanno ucciso i nostri cari, che muoiano in carcere
Agenti penitenziari perquisiscono la sua cella e il detenuto rompe lo sgabello e ferisce due Poliziotti del carcere di Udine
Sospesi dal servizio i tre Carabinieri accusati della morte di Stefano Cucchi
Va a trovare il marito nel carcere di Torino con droga di ogni tipo nelle zone intime
Alberto Savi della Uno Bianca esce dal carcere in permesso premio per la prima volta
La RAI pagherà 8mila euro al boss mafioso Graviano per le riprese tv: le fece senza il suo consenso
Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere
Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.166.3.44


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Circolare del GOM: togliete le foto da Facebook, è in atto una schedatura dei Poliziotti

2 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

5 Diventa anche tu Capo del DAP!

6 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

7 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

8 C’era una volta la sentinella

9 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento

10 Italicum, Porcellum, Mattarellum e Consultellum





Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

7 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione