Novembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2017  
  Archivio riviste    
Riordino carriere: anche chi non avanza subito di grado, percepirà l’equivalente stipendiale del grado superiore. L’analisi dei benefici economici


Polizia Penitenziaria - Riordino carriere: anche chi non avanza subito di grado, percepirà l’equivalente stipendiale del grado superiore. L’analisi dei benefici economici

Notizia del 03/05/2017

in Il Riordino

(Letto 18615 volte)

Scritto da: Daniela S.

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Il riordino delle carriere, dopo aver superato lo scoglio più duro con il giudizio favorevole del Consiglio di Stato, attende solo i pareri non vincolanti delle commissioni parlamentari. Dopo l’ampia vittoria di Matteo Renzi alle primarie, considerato che fu proprio Renzi ed il suo governo a volere il riordino tramite la delega 124 del 2015 con in prima linea il Ministro Madia (fedelissima di Renzi), si prevede una auspicabile accelerazione dell’iter di riforma.

Pertanto, ci dovremmo quasi  essere e, allora, dopo aver trattato le prerogative giuridiche e di carriera del riordino, proviamo ad analizzare brevemente  i considerevoli incrementi economici che partiranno da ottobre 2017 con il bonus una tantum che varierà da un minimo di 350 euro,  a 800 euro e fino ad un massimo di 1500 per i più anziani di tutti i ruoli.

Inoltre. anche chi non avanza immediatamente di gradopercepirà, fatta eccezione per i dirigenti, l’equivalente stipendiale della qualifica superiore e, in molti casi, anche di più. Ad esempio, Agente: parametro attuale 101,25parametro futuro 105,25 ;      (ossia un parametro ancora più alto dell’attuale agente scelto che ha un parametro di 104,50) … e così via per tutti i gradi superiori, come risulta dalla tabella dei nuovi parametri allegata al riordino.

Addirittura, poi, chi con il riordino avanzerà di grado, percepirà quasi l’equivalente di due gradi in più (ad esempio l’Assistente che con la detrazione di un anno passerà direttamente ad Assistente Capo, insieme al grado superiore ulteriormente  rivalutato dal riordino,  passerà da 108 a 111,50 e, per effetto del riordino, diventerà116,50.

Si ricorda che ogni singolo parametro vale oltre 170 euro l’anno (vedi tabella: http://www.poliziapenitenziaria.it/public/riordino_incremeto_paramentri_tabella_ultima.jpg)

Eppure c’è ancora  chi contesta la riparametrazione, che è l’unico strumento per attribuire tanto e a tutti (eccetto i dirigenti). e soprattutto  in modo equo.

Riparametrazione che influirà, a differenza dei bonus, anche su pensione, TFR e straordinari, senza dimenticare i benefici giuridici del riordino che tagliano i tempi per la maturazione del grado superiore e permettono la promozione agevolata al grado superiore, con concorsi per titoli e diritto alla conservazione della sede di servizio.

Fortunatamente, il crescente consenso sindacale e della rappresentanza militare, ed il parere favorevole del Consiglio di Stato, hanno contribuito a mettere in luce la genuinità del provvedimento, definito da molti come il miglior riordino delle carriere possibile, anche in virtù del fatto che,  a differenza del 1995, non ci saranno  dannosi scavalcamenti, in modo da tutelare chi accede al ruolo superiore mediante concorso, rispetto a chi vi accede per anzianità.

Certamente, si può ancora migliorare ulteriormente il testo così come proposto dalla maggioranza sindacati e dai Co.ce.r. ( http://www.agenpress.it/notizie/2017/04/18/riordino-delle-carriere-buono-lesito-delle-consultazioni-dei-sindacati-dei-co-ce-r-presso-le-commissioni-parlamentari/ ), ma comunque non sono condivisibili le critiche immotivate e le richieste di mero rinvio di pochi, a danno di tutti.

 

 


Scritto da: Daniela S.
(Leggi tutti gli articoli di Daniela S.)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Revocati domiciliari a detenuto che utilizzava Facebook, ma la Cassazione annulla revoca e stabilisce che bisogna accertare come lo utilizzava
Porta la droga al figlio detenuto nel carcere di Viterbo che la nasconde nel retto: denunciata dalla Polizia Penitenziaria finisce ai domiciliari
Carcere di Vasto, crolla la porta carraia: Sappe denuncia situazione insostenibile per la Polizia Penitenziaria
Detenuto infilza due Poliziotti penitenziari con un tubo divelto dal bagno: colpiti alla schiena e al braccio
Detenuti o in misura alternativa al lavoro nei Tribunali. Sappe: non sarebbe meglio impiegarli in altri lavori?
Marcello Dell''Utri rimarrà in carcere: tribunale di sorveglianza di Roma ha respinto la richiesta di sospensione della pena
Scuola superiore dell''amministrazione penitenziaria di Roma intitolata alla memoria di Piersanti Mattarella
Arrestata la moglie di Salvino Madonia: teneva i contatti con i 41-bis per riorganizzare cosa nostra


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 97


@nr.87 Sovrintendente.
[Con tutto il rispetto s'intende], il suo contratto e decorrenza economica andranno in onda, solo quando si sapranno discernere verbi e congiunzioni.
E quindi?......
.....campacavallooooooooo!!! ih ih ih ih

Di  Appuntata capa  (inviato il 18/11/2017 @ 10:12:45)


n. 96


grazie andrea .
una buona serata

Di  Anonimo  (inviato il 17/11/2017 @ 20:15:34)


n. 95


Commenti n.94 lunedì il cedolino sarà aggiornato del nuovo parametro .

Di  Andrea  (inviato il 17/11/2017 @ 19:24:26)


n. 94


poco fà ho guardato la busta paga di novembre ed ho notato che il parametro è ancora 113.50 anzicchè 121.50 essendo che attualmente ho 35 anni e 7 mesi di servizio .
tanto pe cantà

Di  Anonimo  (inviato il 17/11/2017 @ 17:00:39)


n. 93


L'assistente capo con la nuova qualifica non ha più nulla da lamentarsi potrà fare la sorveglianza generale con tutti gli onori e oneri connessi.

Di  Sovrintendente  (inviato il 17/11/2017 @ 12:05:08)


n. 92


Il riordino andava sospeso se non proporzionale dei diritti di tutti pensionati compresi , non sono stati garantiti pari diritti per tutti .
Aggiungo di avere molto apprezzato il lavoro svolto dal sindacato sono sicuro il sindacato farà tutto il possibile per i sovrintendenti del 2002 siano essi in servizio che in pensione anche sul rinnovo contrattuale il sindacato si è già attivato per evitare l'esclusione dei pensionati.

Di  Antonio  (inviato il 17/11/2017 @ 09:55:40)


n. 91


Chi andrebbe veramente premiato dal riordino alla qualifica superiore al grado attualmente rivestito e soltanto l'assistente capo

Di  Anonimo  (inviato il 21/10/2017 @ 19:55:22)


n. 90


vorrei una risposta chiara ( visto che qualche sindacalista dice una cosa ed altri altre versioni )
io ed il mio corso abbiamo maturato a luglio u.s. 7 anni nel grado di assistente capo. Premesso ciò vorrei sapere se come previsto dalla tabella C ( art. 44 comma 25 ) della gazzetta ufficiale ( usufruendo della riduzione di permanenza nella qualifica di aasistente capo, dal 1 ottobre avanzo alla nuova qualifica di coordinatore o quando ? grazie resto in attesa di risposte

Di  nikya  (inviato il 20/10/2017 @ 23:41:50)


n. 89


18 ottobre 2017 aspettando l'equivalente che non arriva .

Di  Anonimo  (inviato il 18/10/2017 @ 23:01:33)


n. 88


Cara redazione da questo riordino non c'è nulla di buono, vedasi i tanti ispettori che resteranno esclusi dalla riduzione per l'avanzamento.
Vedasi i tanti sovrintendenti che restano penalizzati.
E poi vedasi la mancia di soli 12 euro d'aumento contrattuale per agenti .
Ma alla fine non era meglio che questo schiforiordino non lo si faceva e si pensava almeno un rinnovo contrattuale dignitoso che almeno non avrebbe creato malcontento e disparità di trattamento.
Cari ispettori credevate chissà cosa è invece quel chissà cosa è destinato ai soli pochi fortunati già ingrassati dal precedente riordino.
Neanche l'osso mollano , lo masticano lo digeriscono senza problemi alcuni

Di  Agente  (inviato il 02/10/2017 @ 18:25:39)


n. 87


Scusate ma per il contratto e possibile sapere se è quando andrà in vigore , e la decorrenza economica da quando parte .
Grazie

Di  Sovrintendente  (inviato il 01/09/2017 @ 18:35:01)


n. 86


Buongiorno alla redazione ai colleghi tutti .
Chiedo alla redazione quale sia la decorrenza economica e giuridica dei sovrintendenti capo per noi sovrintendenti del 2002 .
Sarei grato di ricevere una risposta dalla redazione sappe , un sentito saluto per la redazione e tutti i colleghi.

Di  Sovrintendente capo  (inviato il 01/09/2017 @ 11:30:37)


n. 85


Rispondo al commento n.84
Non corrisponde al vero tale affermazione.
Ogni direzione prende seriamente a cuore il personale di polizia penitenziaria.

Di  Lombardia  (inviato il 31/08/2017 @ 14:51:44)


n. 84


IL DIRITTO ACQUISITO PER ANZINITA NEL GRADO DI ASSISTENTE CAPO, NEL RIORDINO TUTTI DEVONO PASSARE, COME ASSISTENTE CAPO COORDINATORE, ANCHE CHI NON PUO PASSARCI PERCHE HA LA CLASSIFICA BASSA, E RAPPORTI DISCIPLINARI POI NON E GIUSTO CHE CHI HA LA CLASSIFICA BASSA FA LA SORVEGLIANZA GENERALE, TUTTII GIORNI E CHI NON HA ATTESTATI COME LO SCRIVENTE CHE GIA HA FATTO LA SORVEGLIANZA GENERALE IN ALTRI ISTITUTI NON PASSA NIENTE PER I RAPPORTI CHE HA PRESO NON E GIUSTO, DOTT CAPECE BISOGNA INTERVENIRE PER FAVORE , PERCHE IL COMITATO DI PROTESTA SI STA RIUNENDO IN QUESTI GIORNI PER PARLARE DCON IL dOTT dE BLASIIS DOTT CAPECE BISOGNA METTRE LA PUSTILLA CHE TUTTI PASSERANNO CON IL GRADO DI ASSISTENTE CAPO COORDINATORE, SOLO DA SOVRINTENDENTE BISOGNA GUARDARE SE LE CLASSIFICHE SIANO GIUSTE E I RAPPORTI DISCIPLINARI FATEMI SAPERE

Di  simone  (inviato il 15/08/2017 @ 23:49:53)


n. 83


Come mai si è partito dall'alto... Benefici immediatamente ai commissari , e la truppa non sa neppure cosa gli spetta , vergogna

Di  Anonimo  (inviato il 14/08/2017 @ 23:25:42)


n. 82


UN RIORDINO STRANO CHE MOLTI NON PASSERANNO, NONOSTANTE CON 12 ANNI NEL GRADO DI ASSISTENTE CAPO , SI CHIAMA RIORDINO PER PASSAGGIO PER ANZIANITA DI SERVIZIO DEGLI ANNI IN CUI, UN A PERSONA E ANZIANA NON PERCHE SI HA LA CLASSIFICA BASSA NON SI PUO FRUIRE, DEL RIORDINO CHE CAZZATA DI RIORDINO SI DEVE PASSARE PER ANZIANITA, E NON PER DEI GIOCHETTI DISCIPLINARI MAI ACCERTATI SULLA VERIDICITA DEI FATTO

Di  simone  (inviato il 14/08/2017 @ 21:53:57)


n. 81


Sera a tutti
Normale che agevolano i cosi detti potere
Sulla carta sono quelli più scomodi
Cosi facendo lasciano la truppa alla famosa frase
( cani sciolti ) sono anni ormai che il governo lavora per bloccare chi potrebbe organizzare una truppa.

Di  Anonimo  (inviato il 12/08/2017 @ 17:20:55)


n. 80


Per alcuni farebbe bene una buona occasione di militarizzazione un ritorno ale stellette tanto per non dimenticare che oltre il diritto c'è il dovere .
Poche parole e buon intenditore

Di  Pensionato  (inviato il 15/05/2017 @ 15:38:30)


n. 79


Sono un sovrintendente di polizia penitenziaria ora in pensione , dopo avere letto su infodifesa le notizie su riordino e contratto e dopo avere letto tutti i vostri commenti su riordino e contratto mi chiedo è vi chiedo se sarebbe stato meglio per prima il rinnovo contrattuale e poi il riordino delle carriere , almeno io ritengo più importante il rinnovo contrattuale .

Di  Pensionato  (inviato il 14/05/2017 @ 21:39:39)


n. 78


72 e 74
No non ci conosciamo e desidero non essere travisato in argomentazioni non proprio consoni alla mia fede .
Il senso agenti di custodia vuol dire sacrifici fatti per i diritti odierni .
e non vuol dire null'altro al tuo riferimento che ritengo inappropriato

Di  Anonimo  (inviato il 14/05/2017 @ 19:24:32)


n. 77


Al commento 75
Carissimo collega in questi giorni molti tanti studi difensivi propongono i più strampalati ricorsi , ma questi si credono che i pensionati sono da premere come dei limoni propinano ricorsi già persi in partenza al solo fine di batteria cassa , per fortuna siamo si pensionati ma di certo non siamo dei poveri fessi .
Comunque con l'aiuto del solo buon Dio ci verrà riconosciuto il diritto sul rinnovo contrattuale e sul riordino ne sono più che certo .

Di  Anonimo  (inviato il 14/05/2017 @ 19:12:12)


n. 76


X i pensionati,i vostri commenti sono giusti .
Non rispondete a chi commenta in modo non corretto nei vostri confronti siate superiori.
Un grosso saluto a tutti voi,non mollate mai, i diritti sono diritti,unitevi per eventuali ricorsi da fare se non verranno garantiti i vostri GIUSTI diritti.

Di  Anonimo  (inviato il 14/05/2017 @ 09:35:04)


n. 75


Non ho proprio più voglia di risponderti collega-pensionato.
Quindi ció vorrebbe dire che chi non è stato un agente di custodia non ha il senso del dovere?
Fammi capire?

Di  93  (inviato il 11/05/2017 @ 14:22:02)


n. 74


Per commento 72
Se non provieni dal disciolto Corpo degli Agenti di Custodia non potrei mai comprendere il valore che noi provenienti dal disciolto Corpo degli Agenti di Custodia diamo al Dovere e al Diritto .

Di  Pensionato  (inviato il 10/05/2017 @ 22:10:43)


n. 73


Per: rispetto per i pensionati.
Io porto rispetto a tutti e non mi devo fare consigliare da nessuno per quello che devo scrivere.
Non so a cosa ti riferisci, forse ci conosciamo?


Di  93  (inviato il 10/05/2017 @ 15:26:02)


n. 72


http://infodifesa.it/riordino-carriere-forze-di-polizia-in-anteprima-il-parere-e-le-osservazioni-delle-commissioni/

Di  Pasquino  (inviato il 10/05/2017 @ 02:44:18)


n. 71


Che fine ha fatto il rinnovo contrattuale nessuno più ne accenna .

Di  Anonimo  (inviato il 09/05/2017 @ 21:46:54)


n. 70


Dove sono i soldi di noi pensionati ,quei soldi non presi durante il blocco?
Ora tutto parte dal 2017 , I NOSTRI SOLDI ,noi che bbiamo subito il blocco come tutti perchè si era in servizio quando abbiamo subito il blocco.
Chi ci tutela,non vedo nessun commento da parte di qualche associazione(ANPPE Associazione Nazionale Polizia Penitenziaria) oppure altri.
Nessuno si è impegnato per evitare altre ingiustizie.

Di  Pensionato 2015  (inviato il 08/05/2017 @ 21:07:10)


n. 69


Voglio tutti i miei diritti i miei emolumenti spettanti dal blocco contrattuale di otto anni , otto lunghi anni senza rinnovo contrattuale e blocchi stipendiali non è cosa da poco e stato un oltraggio per tutti dalle conseguenze amare per le famiglie del comparto sicurezza

Di  Al dovere vine il diritto  (inviato il 08/05/2017 @ 12:05:30)


n. 68


Per il commento 55
Caro collega ti ricordo che chiedere oggi il riconoscimento di un diritto sarà anche il diritto dei futuri pensionati colleghi e in quel futuro ci rientri anche te .
Ti ricordo che i diritti di cui tu oggi benefici sono stati per anni i diritti rivendicati e ottenuti da noi agenti di custodia e polizia penitenziaria.
Noi da agenti di custodia abbiamo sofferto più di quanto tu possa pensare e noi ci siamo battuti affinché i futuri colleghi non subivano ciò che noi in abbiamo dovuto subire l'unica nostra certezza all'epoca era il dovere un dovere grande come una montagna oggi chi ha il dovere di tutelare noi ex colleghi in pensione affronta questo dovere leggero come una piuma al vento e francamente mi duole il cuore notare con quale leggerezza si affronti il,problema di noi pensionati messi alle strette prima dai blocchi stipendiali e dopo sulla pensione , ti ricordo caro collega che un conteggio della pensione fatto con il sistema misto più contributo con 35 anni di servizio si percepisce soli 1.450,00 euro di pensione mentre chi al 31 12 1995 vantava 18 anni di contributi percepisce una pensione con il conteggio retributivo di oltre 2.100,00 euro pensione .
Io per soli 2 mesi non sono rientrato nel sistema retributivo e quindi di pensione prendo 650 euro in meno del collega in pensione da retributivo con la stessa mia qualifica di Sovrintendente.
Oggi io non dico che ciò è ingiusto che il collega arruolato tre mesi prima di me prende 2.100.00 di pensione e io soli 1.450,00 e per soli 3 mesi no. Avevo i 18 mesi al 31 12 1995 io oggi dico che è ingiusta la riforma fornero non vado contro l'interesse del collega con tre mesi di servizo in più e prende 2.100.00 euro di pensione.
Ormai i retributivi non esistono più nessuno al 31 12 1995 aveva 18 anni di contributi e quindi tutte le pensioni sono conteggiate misto retributivo con gravi perdite pensionistiche .
Un domani anche te sarai arrivato alla meritata pensione e forse un domani comprenderai che il,diritto che noi rivendichiamo era più che giusto .
Ti saluto cordialmente buon lavoro

Di  Pensionato dal 2015  (inviato il 07/05/2017 @ 18:39:47)


n. 67


Caro Sappe, sono la madre di uno dei 50 INV agenti dei ruoli tecnici. Ormai da mesi mio figlio e gli altri giovani attendono delle risposte. Le chiedo con il cuore in mano di non abbandonarli. Anche loro hanno diritto ad un futuro dignitoso, avendo superato un concorso con serietà ed impegno. Grazie.

Di  Francesca V.  (inviato il 07/05/2017 @ 16:56:48)


n. 66


Non dimenticate i pensionati odierni e futuri che attendono il riconoscimento del diritto del rinnovo contrattuale e del riordino delle carriere, difendere i diritti di oggi vuol dire difendere il futuro del domani dei prossimi pensionati .
Noi Agenti di Custodia abbiamo pagato un prezzo per i diritti odierni e oggi questi diritti sono un bene prezioso per i giovani affinché siano tutelati e non subiscano ciò che noi nei tempi passati abbiamo dovuto patire e subire in silenzio senza potere reclamare il più elementare diritto .
Buon lavoro polizia penitenziaria

Di  Pensionato  (inviato il 07/05/2017 @ 10:41:22)


n. 65


Per il collega del commento n 61
Condivido in tutto il tuo commento è mi associo .

Di  Pensionato  (inviato il 07/05/2017 @ 07:52:19)


n. 64


http://www.siap-polizia.org/it/sezione/posts/9481/editoriale-del-segretario-generale-riordino-e-retribuzioni.htm

Di  A  (inviato il 07/05/2017 @ 00:06:26)


n. 63


Riordino subito!! Non si può più attendere!

Di  Remo  (inviato il 07/05/2017 @ 00:03:27)


n. 62


Dottor capece non fate in modo che il riordino salti, grazia

Di  W  (inviato il 06/05/2017 @ 23:45:11)


n. 61


OK
Confermato che il "Termine per l'espressione del Parere da parte delle commissioni"
è stato prorogato al 10/05/2017

http://www.sicurezzacgs.it/riordino-dei-ruoli-delle-carriere-rinviato-al-10-maggio-2017-termine-lespressione-del-parere-parte-delle-commissioni-parlamentari/

Di  momo  (inviato il 06/05/2017 @ 21:30:16)


n. 60


L'avanzamento non mi interessa per nulla , mi interessa il solo diritto d'avere i miei soldi del rinnovo contrattuale di tutti otto anni compresi di interessi legali e arretrati di otto anni , le carriere il riordino potete tenervi tutto per voi anzi vi auguro una lunga carriera che possiate diventare tutti sovrintendenti ispettori commissari.

Di  Io sto bene così  (inviato il 06/05/2017 @ 19:38:35)


n. 59


Per il Signor 93 come si fa chiamare questo Signore in quel commento.
A parte che nessuno vuole essere compreso,perchè non si parla di questo,si parla di considerazione ai DIRITTI non goduti ,perchè si era in servizio quando c'è stato il blocco del contratto,la norma dice chi è in servizio,nessuno pensa al fatto che si era in servizio quando si è subito il blocco,anche su questo ci sarebbe da commentare, però questo lasciamolo fare a chi di materia se ne intende in campo legale.
Quei soldi che prenderai Signor 93 sono soldi anche nostri,visto che da otto anni i contratti sono bloccati,( QUEI SOLDI MANCANO NELLE PENSIONI ,NON SONO SOLDI CHE OGNUNO VUOLE OPPURE PRETENDE DI AVERE,SONO SOLDI CHE MANCANO RICORDALO MANCANO NELLE NOSTRE PENSIONI )perciò prima di esprimerti con le tue meravigliose "VIRGOLETTE "nelle parole che scrivi ,pensa a ciò che scrivi, RICORDATI nella vita, prima di scrivere bisogna SEMPRE pensare a ciò che si scrive.
Il 93 è un bel numero,sarà il tuo anno di arruolamento,RICORDATI che se tu oggi stai bene o meglio ,oppure ti trovi seduto su una sedia è anche grazie a quei Signori Di Agenti di Custodia che stavano in piedi per otto ore ,quelli che hanno combattuto per rendere il lavoro meno duro,dando TUTTO per cambiare le cose in MEGLIO ,quelli che non conoscevano uffici,quelli che la lingua la usavano solo per cose utili e buone ,quelli che avevano TANTA ESPERIENZA,quelli che non abbandonavano mai i colleghi,quelli che per finire non tramonteranno MAI.
Se tu leggi bene visto che sei molto attento ,trovi tanti commenti alcuni di essi sono scritti da gente che è dovuta andare in pensione perchè costretta da (problemi di salute),il fatto di vedere gente che non porta rispetto a questi commenti non è una bella cosa,comunque immagino chi possa aver commentato in questa maniera.
Usa il rispetto Signor 93,oppure fatti consigliare prima di scrivere da qualche persona di tua conoscenza e buona esperienza.
Comunque ai PENSIONATI non interessa la lunghezza della coperta ed altro ,a noi non rode nulla , i nostri commenti sono FATTI solo ed esclusivamente per recriminare quanto c' è stato negato e levato INGIUSTAMENTE con il blocco del contratto subito in questi anni dalle nostre PENSIONI .
Cordialissimi saluti al Signor 93.
Per il resto condivido il commento di anonimo delle ore 22.51 inviato il 5/05/2017.
Grazie sempre alla REDAZIONE perchè ci consente di scrivere ,Grazie a tutto il Sappe per la considerazione nei nostri confronti.
Un Grande saluto al Dottor Capece,sperando solo che quanto scritto venga preso in considerazione.

Di  Rispetto per i Pensionati  (inviato il 06/05/2017 @ 09:44:33)


n. 58


Buongiorno sono uno dei tanti genitori che ancora oggi è in attesa di sapere notizie del concorso 300+100 agenti, adesso è uscito il nuovo concorso in polizia penitenziaria chiedo che fine farà il concorso sospeso i giovanni che onestamente hanno partecipato al concorso 300+100 sono ancora in attesa di notizie ormai è passato oltre un anno e ancora non ci sono notizie .
Chiedo se nell'attesa si potrà partecipare al nuovo concorso grazie .
Saluto con affetto tutti gli uomini e donne della polizia penitenziaria

Di  Da genitore in apprensione  (inviato il 06/05/2017 @ 09:02:48)


n. 57


X commento 55
Gentile collega ti ricordo che noi pensionati abbiamo sofferto per ottenere i diritti di cui ne benefici, abbiamo sofferto per avere un futuro migliore dove i diritti e doveri siano uguali per tutti e di certo non ci rodeva il sedere evitare ai futuri giovani colleghi non subire ciò che noi abbiamo subito da Agenti di Custodia forse non saprai che erano tempi dei padri padroni dove non era concessa nessuna spiegazione alla più semplice richiesta della licenza ordinaria che veniva negata chi e stato agente di custodia potrà confermare .
Un domani sarai un pensionato come noi e spero che il diritto che noi rivendichiamo possa essere anche il diritto dei futuri pensionati perché nessuno meriti un trattamento così come oggi riservato per noi pensionati .
Con affetto un pensionato

Di  Anonimo  (inviato il 05/05/2017 @ 22:51:44)


n. 56


È comprensibile che ai pensionati "roda" questo riordino, per via di blocchi passati ect ect...peró la coperta è corta

Di  93  (inviato il 05/05/2017 @ 21:15:46)


n. 55


È vero che prenderanno tutti i 50 Agenti tecnici inv. E la durata sará di 3mesi?

Di  Agente tec.  (inviato il 05/05/2017 @ 20:57:26)


n. 54


Nel concorso per Sovrintendente riservato agli Assistenti Capo,quello per titoli, sarebbe giusto considerare come titolo dal punteggio significativo,Non solo il titolo di studio, ma soprattutto chi ha superato un concorso analogo...in altre parole vincitore non idoneo a precedenti concorsi per Sovrintendente, con punteggi significativi e non premiare solo l'anzianità.

Di  Carmine  (inviato il 05/05/2017 @ 17:16:47)


n. 53


Per il commento 6 tranquillo aspetta che il riordino il contratto siano approvati definitivamente e vedrai che di posti liberi ne trovi a bizzeffe

Di  Anonimo  (inviato il 05/05/2017 @ 14:43:27)


n. 52


Vorrei che capece sollecitasse il riordino, ho paura che salti

Di  Paura  (inviato il 05/05/2017 @ 13:52:52)


n. 51


Mi associo al commento 49 .
Gentile signor Donato Capece lei è l'unica persona che comprende il nostro stato d'animo la prego di tenere in considerazione il commento del collega che riflette il pensiero di noi pensionati , pensionati che purtroppo per alcuni non è stata una scelta quella di andare in pensione allcuni purtroppo sono stati pensionati per sei motivi di salute situazione in cui oggi mi trovo io e molti colleghi .
Capisco anche che per molti colleghi noi pensionati possa sembrare che chiediamo la luna perché non è così noi chiediamo solamente un diritto maturato nel corso di otto anni di blocchi stipendiali che non poco siamo stati danneggiati sulla pensione .
Signor Donato Capece spero lei con la sua sensibilità voglia dare una risposta alla nostra richiesta cosa di cui sono sicuro lei darà .
Cordiali saluti Giovanni

Di  Giovanni  (inviato il 05/05/2017 @ 11:07:22)


n. 50



se sei assistente capo con più di 10 anni prendi più di 1000 euro ad ottobre.... inoltre 62 euro NETTE non sono male, se pensi che valgono anche su pensione e tfr... sono.... 700 euro l'anno.... +il futuro contratto! e la cosa più importante è che prendiamo il grado superiore di coordinatore... mentre se non passa il riordino, non prendiamo nè le 62 , nè l'incremento di tfr e pensione, nè il grado superiore, nè l'accesso per mero concorso interno per sovr..... nè veniamo inquadrato nella seconda area funzionale ossia impiegato di concetto....

Di  F  (inviato il 05/05/2017 @ 08:12:04)


n. 49


Messaggio per Dottor Capece:
Caro Dottor Capece,visto che solo il SAPPE come sempre è l'unico sindacato che non avendo nessun problema ,scrive tutto ciò che ogni persona esprime,gli faccio un GRANDE appello.
Capisco che non è di vostra competenza difendere i pensionati,però mi sento in dovere di dire che gli stessi vengano tutelati .
Il blocco del contratto è stato subito anche da loro,perciò non chiedono tanto ma chiedono solo ciò che gli è stato levato in questi otto anni di blocco,non si dimentichi di loro,di quei loro che quando lei in passato ha chiamato erano sempre presenti per tutte le battaglie fatte.
Distinti saluti Dottor Capece...W IL SAPPE.

Di  W IL SAPPE  (inviato il 04/05/2017 @ 21:05:03)


n. 48


Noto che mentre gli altri articoli si aggirano massimo a 1500 lettori... il riordino interessa sempre

Di  F  (inviato il 04/05/2017 @ 19:48:14)


n. 47


Il commento 45 e riferirò al commento 36 scusate l'errore.
Ne approfitto per salutare la redazione

Di  Anonimo  (inviato il 04/05/2017 @ 17:46:01)


n. 46


Al commento 38
Molto bene vedo che abbiamo qualcuno che crede nell'invidia
Caro ragazzo sono un pensionato che ti augura ogni bene possibile un sereno lavoro una buona carriera perché voi giovani siete il nuovo futuro quel futuro in cui noi abbiamo lasciato nelle vostre mani , ti chiedo di custodire e farne tesoro dell'esperienza che hai trascorso con noi .
Ciao

Di  Pensionato  (inviato il 04/05/2017 @ 15:00:05)


n. 45


@momo commento n. 38
i ritardi nei lavori parlamentari sono all'ordine del giorno e sono, più o meno, la normalità.
Nel caso dei pareri sul riordino, comunque, non devono creare alcuna preoccupazione perchè si tratta di pareri consultivi non vincolanti da acquisire entro il termine massimo di novanta giorni. Ciò significa che, in ogni modo, dopo la prima settimana di giugno il Governo potrebbe già approvare definitivamente il provvedimento.

Di  GB de Blasis  (inviato il 04/05/2017 @ 14:58:59)


n. 44


@Informazioni commento n. 15
Non sono in grado di darti una risposta precisa. Il riordino prevede tante cose e diverse procedure. In alcuni casi, come la riparametrazione o i bonus una tantum, gli effetti economici dovrebbero essere immediati (novembre/dicembre) in altri casi, come le promozioni, sarà necessario attendere la conclusione delle procedure.



Di  GB de Blasis  (inviato il 04/05/2017 @ 14:52:41)


n. 43


@x de blasis commento n. 23
Il riordino prevede alcuni effetti dal 1° ottobre 2017 ed altri dal 1° gennaio 2017. Evidentemente, per coloro che rientreranno negli effetti dal primo gennaio potrebbe essere necessario un conguaglio degli stipendi percepiti. E non solo per gli straordinari.



Di  GB de Blasis  (inviato il 04/05/2017 @ 14:52:23)


n. 42


@Anonimo commento n. 15
Per gli assistenti capo con meno di 8 anni nella qualifica “materialmente” ci sarà un incremento di circa 50 euro mensili per effetto della riparametrazione e la prospettiva di ulteriori 25 euro al compimento degli otto anni nella qualifica e di transitare a domanda nel ruolo dei sovrintendenti qualora si raggiunga una posizione utile per titoli.


Di  GB de Blasis  (inviato il 04/05/2017 @ 14:52:05)


n. 41


@Carmine commento n. 14
Si … il concorso per titoli dovrebbe essere più o meno simile a quello semplificato che ha fatrto la Polizia di Stato nel 2013. I titoli, però, saranno stabiliti per conto nostro in un PCD ad hoc.


Di  GB de Blasis  (inviato il 04/05/2017 @ 14:51:46)


n. 40


@Mario64 commento n. 3
Il mantenimento della sede è previsto soltanto per gli assistenti capo promossi a domanda e per titoli. Poi c’è un restante 30% dei posti che deve essere messo a concorso e che permetterà di attivare la mobilità a domanda. Si tratta in prima applicazione di circa un migliaio di posti.

Di  GB de Blasis  (inviato il 04/05/2017 @ 14:51:16)


n. 39


Salve
Giungono strane notizie su uno slittamento (almeno di una settimana) per l'esame in commissione difesa ....Notizie ufficiali ?
( “La Commissione difesa della Camera ha rinviato alla prossima settimana l’esame sullo schema di riordino delle carriere dei militari…”- ) ...

Di  momo  (inviato il 04/05/2017 @ 14:40:07)


n. 38



Ancora non ho capito il perchè continuano a citare i PENSIONATI in alcuni commenti,siamo alle solite,sono sempre le stesse persone che scrivono.
Scusate,ma perchè i pensionati dovrebbero essere contrari al bene del personale? non vi è motivo ,anzi che ben venga tutto.
Invece di scrivere cose inesistenti,cose non vere sui vostri commenti contro i collocati a riposo perchè non portate rispetto ai PENSIONATI!
Ma tutto questo tempo per commentare dove lo trovate ?
Andate a lavorare invece di scrivere cavolate nei commenti,cambiano i nomi ,ma sono sempre le stesse persone che commentano.
Chissà dove prestano servizio questi ?

Di  Rispetto per i Pensionati  (inviato il 04/05/2017 @ 14:19:07)


n. 37


bRAVO RPM!!! CHI è CONTRO IL RIORDINO O E' GENTE CHE NON HA INTERESSE PERCHE' è IN PENSIONE, O è DIRETTORE, O SEMPLICEMNTE INVIDIOSA

Di  AVANTI TUTTA  (inviato il 04/05/2017 @ 11:18:37)


n. 36


@RICICLAGGIOPERTUTTI
MI SA IL TESTO DEL RIORDINO TE LO SEI LETTO IN FRETTA E HAI CAPITO POCO O NULLA.
IL RIORDINO PREVEDE PER IL PASSAGGIO DI RUOLO DEI CONCORSI DA BANDIRE CON PROCEDURE AGEVOLATE E PER TITOLI.
QUINDI NON PASSANO TUTTI ALLEGORICAMENTE.
LA LAUREA PRESA A CATANZARO O CON TRUCCHETTI SIMILI A QUELLI USATI A CATANZARO NON HANNO LO STESSO VALORE DEL DIPLOMATO CHE SE LO è SUDATO IL TITOLO DI STUDIO.
QUINDI SU QUESTO RIORDINO CERCHIAMO DI ESSERE PROPOSITIVI INVECE DI CRITICARE SEMPRE.
http://www.corriere.it/cronache/09_marzo_23/catanzaro_sequestrate_lauree_sospette_02e821c4-17e7-11de-b00e-00144f486ba6.shtml
PERCH

Di  RPM.  (inviato il 04/05/2017 @ 10:37:45)


n. 35


attenzione, con la crisi che c'è se ci fosse un rinvio della delega i nostri fondi del riordino sarebbero distratti per alitalia e banche! chi chiede il rinvio è contro i poliziotti!!

Di  a  (inviato il 04/05/2017 @ 09:48:58)


n. 34


Ottimo riordino, anche in considerazione che finalmente abbiamo un testo migliore rispetto alla poliuzia!

Di  ads  (inviato il 04/05/2017 @ 08:34:50)


n. 33


Possibile che il governo ad ottobre ci dia quasi l'ammontare di una tredicesima????!!!!😊😊😊😊😊😊😊

Di  TREDICESIMA AD OTTOBRE  (inviato il 03/05/2017 @ 22:57:27)


n. 32


Chi chiede il rinvio fa parte del banco quel banco abituato a vincere sempre dedito al gioco delle tre carte. Fortunatamente il sappe non l'ha fatto

Di  Bravo dattila  (inviato il 03/05/2017 @ 21:57:34)


n. 31


Ottimo!

Di  Lello  (inviato il 03/05/2017 @ 21:54:48)


n. 30


X de blasis. Quando prenderemo soldi e gradi? Il termine ultimo

Di  Informazioni  (inviato il 03/05/2017 @ 21:52:55)


n. 29


Nessuno dice che è meglio niente che il riordino... è solo che mi chiedo dove sia la fregatura... dopo anni di nulla... poi è naturale che i soldi i ci piacciono... e a questo punto non capisco alcuni sindacalisti che non vogliono il riordino... e che mi sa che non hanno proprio interesse per la categoria.... secondo me il sappe ha fatto la cosa migliore, si è lamentato per tempo, ma ora non nega i benefici. Mi sembra il comportamento più giusto

Di  X dattila  (inviato il 03/05/2017 @ 21:49:21)


n. 28


Ma dove li prende lo stato tutti questi soldi da dare a noi? Bene bene 😊

Di  Ricco  (inviato il 03/05/2017 @ 21:43:47)


n. 27


grazie al sappe che ci tiene informati!!! Bravissimi... se riuscite magari riducete iil tempo per i corsi per interni

Di  È il sappe  (inviato il 03/05/2017 @ 21:42:33)


n. 26


Le critiche ci sono è ci saranno sempre ma obiettivamente la situazione migliora.

Di  Cecio  (inviato il 03/05/2017 @ 21:40:34)


n. 25


Purtroppo non siamo mai contenti, siamo passati da un periodo di contratti bloccati e tasse e nessuno diceva niente. Ora che fortunatamente ci hanno dato 80 euro per due anni ed il riordino, con riparametrazione, bonus una tantum e riduzioni dei tempi di progressione in carriera, concorsi interni solo per titoli ecc ecc ci lamentiamo... senza capire che chi troppo vuole nulla stringe

Di  Dattila  (inviato il 03/05/2017 @ 21:39:03)


n. 24


È vero che con il riordino ci sarà anche un ricalcolo degli arretrati per gli straordinari dal gennaio 2017??? Grazie

Di  X de blasis  (inviato il 03/05/2017 @ 21:09:48)


n. 23


Mi riprendo a sapere a sapere che ad ottobre grazie al riordino prenderemo quasi una tredicesima in più!!! Sembra troppo bello speriamo non salti tutto!!!

Di  Mammo  (inviato il 03/05/2017 @ 21:06:27)


n. 22


già va bene il riordino adesso ... speriamo che il testo finale sia miglioratao ancora..

Di  A  (inviato il 03/05/2017 @ 21:04:52)


n. 21


Fortunatamente con il riordino almeno ci allineiamo agli altri corpi... speriamo si faccia

Di  Avanti tutta  (inviato il 03/05/2017 @ 21:03:47)


n. 20


Questo riordino pregiudica il merito, la professionalità e danneggia il buon andamento della pubblica amministrazione perché i cittadini hanno diritto ad avere dei capo squadra preparati e professionali. Ma purtroppo con questo riordino avanza di grado il maresciallo capo, aiutante e il luogotenente diplomato rimasto per anni al palo per incapacità personale per il solo fatto di aver trascorso qualche anno di più nel grado rispetto al collega decorato e laureato. Avanzamenti di carriera automatizzati e senza concorsi interni per chi non si è mai distinto in servizio e non è andato oltre la maturità. Questo riordino è perfettamente in contrasto con la legge delega nr. 124 del 2015 che prevedeva avanzamenti basati sul merito e la professionalità. In contrasto con il principio costituzionale dell'obbligo di concorso: Corte Costituzionale n.194/2002 : il ricorso al pubblico concorso, quale strumento che consente la scelta dei candidati più preparati e capaci, consente il rispetto del canone di efficienza e buon andamento della P.A. ed evita, nei concorsi riservati al personale già dipendente della P.A., la “…surrettizia reintroduzione dell’ormai superato sistema delle carriere…" saluti.

Di  Riciclaggiopertutti  (inviato il 03/05/2017 @ 19:48:58)


n. 19


So che questo argomento non ha nulla da vedere con il riordino e soltanto un mio pensiero che riguarda i colleghi dei NTP in merito alla nota aggiornamento del personale ntp , si spendono soldi su soldi per gli aggiornamenti e poi si viene posti alla rotazione così come previsto dall'accordo quadro sulle rotazioni del personale che svolge cariche fisse .
Ebbene credo che sia bene pensare qualche legge che finalmente dia merito alle specializzazioni per il personale di p.p.
Pensiero del pensionato

Di  Pensionato  (inviato il 03/05/2017 @ 19:45:39)


n. 18


A questi livelli sei momo??? Non riesci neanche a fare il raffronto fra vecchi e nuovi parametri per vedere che il nuovo parametro corrisponde al parametro del grado superiore??? Sei messo male... meno male che ci sono questi articoli 😂

Di  Ne  (inviato il 03/05/2017 @ 16:43:12)


n. 17


Il riordino, crea ulteriori sperequazioni tra le Forze di Polizia come avvenne nel 1995, la Polizia di Stato, applicò il riordino a decorrere dalla sua entrata in vigore (set. 1995), anche per i vincitori di concorso le cui procedure concorsuali erano "AVVIATE", cosa non fatta per la Polizia Penitenziaria;
Avanzamento degli Ispettori alla qualifica di Ispettore Capo dopo CINQUE anni cosa non fatta per la Polizia Penitenziaria (erano 7), sarebbe obbligatoria una ricostruzione della carriera per chi ha atteso due anni in più per essere avanzato nella qualifica di Ispettore Capo e soprattutto si dovrebbero EVITARE ulteriori penalizzazioni per il personale del Corpo di Polizia Penitenziaria.
il Contratto del "comparto sicurezza" dovrebbe essere uguale per tutti, l'avanzamento di qualifica, non può prescindere dal principio di equità in quanto tocca pesantemente l'aspetto economico anche in funzione del trattamento di fine rapporto e pensionistico.
Cara Daniela, ti invito a leggere con attenzione il riordino e a confrontarlo con gli altri, non ti sarà difficile notare le evidenti sperequazioni

Di  PASQUINO  (inviato il 03/05/2017 @ 16:24:33)


n. 16


...per gli ass.c. con meno di 8 anni "materialmente" e al netto da tutti gli oboli cosa cambierà??????Gia' ho visto la fregatura degli 80 euro che visto che mi hanno abbassato gli assegni familiari da 120 a 80 euro sono diventati 40 euro...!!!!Lo sai cosa vi dico che tutto questo riordino è solo un contentino....come sindacato n. 1 perchè non fate le lotte per adeguare gli stipendi al REALE costo della vita?????

Di  Anonimo  (inviato il 03/05/2017 @ 15:52:55)


n. 15


Salve..ma il passaggio da Assistente Capo a Sovrintendente tramite concorso per titoli e simile a quello bandito nella P.S. nel 2013 ? Nel concorso della P.S. fu considerato l'anzianità di servizio fino a 20 anni circa, i giudizi informativi,il titolo di studio ed il superamento di concorsi analoghi (vincitore non idoneo). Grazie.

Di  Carmine  (inviato il 03/05/2017 @ 15:48:03)


n. 14


Subito dopo il riordino vedrete che ci accorperanno a qualcuno.
Certo essere considerato per 30 anni l'ultimo tra le FF.OO non è stato e non è bello!
Accorpato...inglobato vorrà dire essere considerati figliastri acquisiti!
Comunque vada spero di essere già andato via da un pezzo.
Cambiare tre divise in tutti questi anni proprio no (grigia/blu e.......non potrei proprio sopportarlo!!!

Di  Minicu  (inviato il 03/05/2017 @ 15:42:00)


n. 13


pER IL COMMENTO NR. 7 (MOMO) HO ALLEGATO LA TABELLA PARAMETRALE DA CUI SI EVINCE CHIARAMENTE CHE OGNI GRADO RIPARAMETRATO CON IL RIORDINO EQUIVALE AL VALORE ECONOMICO DEL GRADO SUPERIORE E NELLA MAGGIOR PARTE DEI CASI ANCHE DI PIU'. RIGUARDO A QUALCUNO CHE HA CITATO LA CONTRARIETà DEL SAP POLIZIA MI SENTO DI DIRE CHE CHI CHIEDE IL RINVIO DELLA DELEGA, VISTI I TRASCORSI ED IMPROFICUI 20 ANNI PASSATI, RISCHIA TROPPO... E SULLA NOSTRA PELLE. RIGUARDO ALLA QUESTIONE DEI COMMISSARI CHE DIVENTANO DIRIGENTI, INNAZITUTTO CIO' è VERO SOLO IN PARTE, IN QUANTO A PARTE LE NORME TRANSITORIE, SI DIVENTERA' DIRIGENTE SOLO DOPO 7 ANNI E MEZZO DA FUNZIONARIO E A NUMERO CHIUSO. INOLTRE CREDO CHE SE L'ISPETTORE DA IMPIEGATO DI CONCETTO DIVENTA FUNZIONARIO, NON SI POTEVA NON CONSENTIRE AI FUNZIONARI (PER CONCORSO) DI DIVENTARE, ALMENO IN PARTE DIRIGENTE. RICORDO INOLTRE COME GLI ISPETTORI DELLA PENITENZIARIA, FORTUNATAMENTE SONO AVVANTAGGIATI RISPETTO AGLI OMOLOGHI DEGLI ALTRI CORPI IN QUANTO POSSONO DIVENTARE COMMISSARI SENZA LIMITI DI ETA'. ALMENO UNA VOLTA SIAMO AVVANTAGGIATI. BUONA GIORNATA AMICI

Di  Daniela S  (inviato il 03/05/2017 @ 15:34:18)


n. 12


in riferimento al mio commento (N°7)
A proposito ...grazie per averci dato 3.90 euro al mese più di un agente con 0 anni di servizio (contro i miei 30 effettivi ...ben 0,13 euro l'anno ) ..e la prospettiva sicura di finire la carriera da isp.sup.
distinti saluti

Di  momo  (inviato il 03/05/2017 @ 15:26:45)


n. 11


Dopo il sappe anche gli altri sindacati applaudono al riordino.... il sappe è sempre il nr. 1!
http://www.siap-polizia.org/uploads/docs/editoriale_62_2017150404.pdf

Di  A  (inviato il 03/05/2017 @ 15:25:56)


n. 10


Al momento il riordino va avanti come i fuochi d'artificio , finiti i fuochi d'artificio allora si saprà se brindare se piangere se ridere.
La verità si saprà comunque alla definitiva approvazione , il,sap della polizia di stato e molto scettico

Di  Anonimo  (inviato il 03/05/2017 @ 14:55:54)


n. 9


cara Daniela
Per cortesia , mi indichi la pagina della bozza da dove si evince quello da Te affermato? (Riordino carriere: anche chi non avanza subito di grado, percepirà l’equivalente stipendiale del grado superiore)
Alla mia età , il "visus" un po' viene a mancare , ma lette più volte le oltre 380 pagine della bozza ..questa Tua non la ho trovata
un isp.sup. nomina il 1/1/2013 (quindi un -8) e 57 di età
Approfitto per far notare che gli anni scontati agli isp.sup. , avendo "inventato il grado di "Luogotenente" non sono 7 (come spesso sbandierato da qualcuno) ma SOLO 3 ( contro i 5 degli agenti/assistenti e 4 dei sovrintendenti)....ovvero vince la logica del " meno esperienza hai ..prima vai avanti)
Ringrazio anticipatamente

Di  momo  (inviato il 03/05/2017 @ 14:41:36)


n. 8


Noto con immenso stupore che bisogna difendere questo riordino a tutti i costi.
Sembra che ci dobbiamo sforzare a farcelo piacere. Ci dobbiamo convincere che è buono?
Sarà cosi visto i tempi… Oppure no! Io non so giudicare. Pero una cosa è certa,
ho letto diverse fonti autorevoli che definiscono questo riordino molto favorevole per la dirigenza degli attuali funzionari di tutte le ordinazioni.
“Gli unici ad essere contenti saranno gli ufficiali e i dirigenti. Il tanto atteso e acclamato riordino a conti fatti si è tradotto, per un verso, in una illogica modifica del trattamento economico che a ben vedere ha ampliato ancora di più le distanze già ampie tra la paga della truppa e quella dei generali e, per l’altro, nell'inserimento in alcuni ruoli di qualifiche apicali e requisiti più stringenti per passare al grado successivo”.
Io francamente non mi lamento, ma credevo che la stanziamento dei fondi destinati al riordino fossero per riordinare tutta la base.
La cosa sconcertante, secondo un mio modesto parere, è che grazie al riordino (stanziamento della truppa) ci troveremo diversi funzionari della pubblica amministrazione che diventano o diventeranno dirigenti.
Quando per alcuni soggetti come funzionari non bisognerebbe affidargli neanche il cane per fagli fare pipì.
La dirigenza va conquistata con la meritocrazia e concorsi. Si parla di dirigenza!
“Certo sarebbe stato discutibile per altri versi anche un provvedimento opposto ma, come hanno fatto notare alcune organizzazioni sindacali: il governo ha disatteso lo spirito della norma del "92 e non è riuscito a sanare gli errori commessi nel "95. Nel complesso i provvedimenti varati hanno deluso le aspettative di tutti gli interessati che ora temono di dover subire, oltre al danno, la beffa di doversi accontentare di pochi spiccioli tra riordino e rinnovo del contratto di lavoro e che questi potrebbero essere nel complesso anche inferiori al bonus renziano di 80 euro che comunque è destinato a sparire già dal 2018.”

Di  riordinato  (inviato il 03/05/2017 @ 14:33:42)


n. 7


Per chi è in pensione dal 2014 chiedo sarà data la riparametrazione ai pensionati .
Grazie

Di  Assistente capo in pensione 2014  (inviato il 03/05/2017 @ 13:26:42)


n. 6


Per l'ennesima volta il titolo di studio e l'essersi comportato bene non influisce positivamente. Tutti prenderanno il beneficio. Che giustizia?!

Di  Anonimo  (inviato il 03/05/2017 @ 13:21:24)


n. 5


Così come meglio spiegato dalla redazione il riordino va più che bene per chi tutt'oggi in servizio, non voglio essere frainteso però vorrei chiedere che ne sarà dei sovrintendenti del 2002 che da qualche anno sono pensionati se avranno il riconoscimento dei due anni di anticipo per l'avanzamento al grado per chi è andato in pensione da sovrintendente avrà il riconoscimento giuridico alla promozione di Sovrintendente capo se questo riconoscimento giuridico avrà anche effetti economici sulla pensione , nella sostanza i sovrintendenti avranno un qualche miglioramento pensionistico oppure non avranno nulla .
Grazie per una vostra eventuale risposta della redazione.

Di  Sovrintendente pensionato  (inviato il 03/05/2017 @ 13:15:28)


n. 4


Quindi io ora da Sovrintendente Capo del 2002 praticamente non riuscirò mai ad avere il trasferimento dove chiedo dal 1991, prima da assistente e dal 2002 da Sovrintendente. Perché dopo il mio corso, nei successivi 2 corsi gli assistenti capo che sono passati Sovrintendenti hanno mantenuto tutti la sede di servizio esautorando all'inverosimile la sede da me agognata, e altre sicuramente, di conseguenza già siamo pochi attualmente sembra 1500 nel ruolo e senza speranze di trasferimento, con il pseudo riordino non abbiamo proprio speranze.

Di  Mario64  (inviato il 03/05/2017 @ 12:55:26)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.226.172.30


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Assistente Capo della Polizia Penitenziaria si è suicidato con la pistola d''ordinanza nel carcere di Tolmezzo

2 Finalmente il DAP ammette la propria inettitudine. " ... siamo sterili, fini a noi stessi e senza obiettivi.”

3 L''unica speranza del Corpo: l''unificazione con la Polizia di Stato

4 In periferia tornano i distaccati dalle sedi centrali: finalmente saranno risolti i problemi ... forse

5 Gianfranco De Gesu e Anna Internicola, marito e moglie ai vertici del Provveditorato Sicilia: interrogazione parlamentare Onorevole Polverini

6 Polizia Penitenziaria arresta islamico in carcere il giorno della sua scarcerazione: algerino istigava altri detenuti al jihad nel penitenziario di Nuoro

7 Lavorare insieme per il cambiamento: la collaborazione tra Polizia Penitenziaria e Area educativa

8 Ho visto cose che voi umani …

9 Decreto Legislativo n.81/2008: Priorità all''ordine e alla disciplina ma senza tralasciare la sicurezza del posto di lavoro

10 Deputato PD Roberto Rampi, interrogazione parlamentare a favore delle visite in carcere dell''ex terrorista Sergio Segio e contro le dichiarazioni dei Sindacati di Polizia Penitenziaria





Tutti gli Articoli
1 Incidente stradale a Sassari, muore Agente di Polizia Penitenziaria in servizio nel carcere di Bancali

2 Feriti due Poliziotti e un detenuto in incidente. Cellulare della Polizia Penitenziaria sbanda e finisce contro guard rail

3 Detenuto infilza due Poliziotti penitenziari con un tubo divelto dal bagno: colpiti alla schiena e al braccio

4 Si costituisce nel carcere di Bollate, Giuseppe Morabito: era ricercato per traffico internazionale di droga

5 Collaboratore di giustizia rivela: in carcere ho scalato la gerarchia della ''ndrangheta e sono diventato padrino

6 E'' deceduto il detenuto ferito con cinque colpi di pistola all''uscita del carcere di Secondigliano

7 Ministro Orlando: non c''è nessun indebolimento del 41-bis. Allarme lanciato solo da un sindacato di Polizia Penitenziaria

8 Riforma Madia, drastico taglio del personale di Polizia Penitenziaria in Lombardia

9 Trovati due telefoni cellulari nel carcere di Milano Bollate

10 Detenuti o in misura alternativa al lavoro nei Tribunali. Sappe: non sarebbe meglio impiegarli in altri lavori?


  Cerca per Regione