Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Safari all'Ucciardone.


Polizia Penitenziaria - Safari all'Ucciardone.

Notizia del 30/09/2010

in Reportage

(Letto 1479 volte)

Scritto da: Nuvola Rossa

 Stampa questo articolo


Era una calda notte d’estate. Seduto su una panchina all’interno del carcere dell’Ucciardone vedevo l’asfalto muoversi, ondeggiare; pensavo tra me e me – è il caldo che provoca questo strano fenomeno...  il caldo mi rendeva apatico, gli occhi socchiusi, quando sento un brivido scorrermi lungo la schiena.
Provo un senso di fastidio, ma non è un brivido, posso sentire le zampette viscide e le antenne che mi fanno il solletico. Realizzo subito e scatto all’impiedi terrorizzato: uno scarafaggio mi è entrato nella camicia della divisa. Inizio lo spogliarello mentre con lo sguardo metto a fuoco l’asfalto davanti a me.
Centinaia di blatte marroni, sbucate dai tombini e da chissà dove corrono freneticamente avanti e indietro sull’asfalto alla ricerca di avanzi, di spazzatura. Mi levo la camicia e lo scarafaggio cade a terra, ma non gli do il tempo di reagire. Con un colpo secco lo spiaccico sul terreno trasformandolo in una poltiglia giallastra. Maledetti scarafaggi! Nel frattempo che mi sono levato la camicia una decina di zanzare mi ha punto in diverse parti della schiena e della braccia, una sulla guancia: maledette zanzare!
Devo vendicarmi. Vado in stanza prendo una bottiglia di alcool e consumo la mia vendetta: il mio piccolo safari personale, la svuoto su quel tappeto di insetti nocivi e poi con un fiammifero li faccio bruciare. Si, così, morite, contorcetevi, maledetti scarafaggi dell’Ucciardone!
La mia è una battaglia personale contro tutti gli animali nocivi che si annidano all’interno della fortezza borbonica, che il Dipartimento vuole a tutti i costi aperta, nonostante le evidenti carenze igieniche. Giorni fa, un collega non ha potuto posare l’arma d’ordinanza perché un ratto era proprio lì sulla maniglia della porta dell’armeria; forse si voleva arruolare? Forse voleva fare un turno di sentinella? Abbiamo pensato anche di installare delle bat box per favorire l’ingresso dei pipistrelli il cui cibo preferito, notoriamente sono le zanzare; ma il risultato qual è stato? Che ci sono talmemte zanzare all’interno dell’Ucciardone che i pipistrelli sono diventati obesi e inappetenti e le zanzare ancora proliferano, anzi dopo che la zanzare tigre si è accoppiata con la zanzara dell’Ucciardone è nato un ibrido chiamato zanzara TIGR-ONE ed è riconoscibile per le strisce rosanero sul dorso.
Che dire poi dei topi che di notte si aggirano indisturbati per i viali, per le sezioni, nei passeggi contribuendo con i loro escrementi ad aumentare le carenze igienico sanitarie dell’Istituto. D’altronde questi topi sono più grossi della dei gatti che si aggirano all’interno dell’Ucciardone. Gatti orribili, malati e rinsecchiti con occhi gonfi e deformi.

L’Ucciardone è un carcere da chiudere; a prescindere delle carenze sanitarie e della infestazione di insetti e quant’altro non è ammissibile che un assistente della polizia penitenziaria faccia il capoposto comandando le sezioni: 6ª, 7ª,9ª, 4ª 3ª e cubicoli. 800 detenuti un solo capoposto, un povero assistente in balia delle onde!  I poliziotti penitenziari devono poter lavorare in ambienti dignitosi e salubri, con giusti carichi di lavoro. I detenuti devono poter espiare la loro pena dignitosamente. Solo Dio ci può aiutare. C’è una frase ricorrente che gira all’Ucciardone e che sintetizza la rabbia degli agenti nei confronti dei vertici dell’Amministrazione che hanno la colpa di avere abbandonato negli anni questo carcere, stanziando ad esempio solo 8.000 euro l’anno per la manutenzione ordinaria: SEMU N’MANU A NUDDU! 


Scritto da: Nuvola Rossa
(Leggi tutti gli articoli di Nuvola Rossa)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni
Indagini nel carcere di Padova per capire chi ne ha disposto il declassamento da detenuti alta sicurezza a detenuti comuni
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie
In arrivo un bando di gara per la fornitura di circa diecimila braccialetti elettronici
Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini
Comune di Catanzaro denuncia il DAP per 242 mila euro di risarcimento


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.163.147.69


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

3 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però

10 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

9 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

10 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


  Cerca per Regione