Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Santi Consolo è il nuovo Capo del Dap


Polizia Penitenziaria - Santi Consolo è il nuovo Capo del Dap

Notizia del 02/12/2014

in Sappeinforma

(Letto 7511 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Il Consiglio dei Ministri di ieri, in tarda serata, ha nominato Santi Consolo Capo del Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria.

Santi Consolo è nato a Gangi (PA) il 4 settembre 1951.

E' stato Sostituto Procuratore ad Enna e Nicosia, Giudice a Palermo, Sostituto Procuratore Generale a Palermo, Procuratore Generale a Catanzaro e Caltanissetta.

Dal 1988 al 2002 è stato componente del Consiglio Superiore della Magistratura.

Dal 2010 al 2011 è stato Vice Capo del Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria.

Il Vice Capo del DAP Santi Consolo lascia l’incarico. E’ stato nominato Procuratore Generale di Catanzaro

 

 

 

 


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Poliziotti Penitenziari aggrediti da un detenuto nel carcere di Busto Arsizio
Ndrangheta: boss impartiva ordini dal carcere de L’Aquila. 12 arresti
Torino IPM. Evasione sventata dalla Polizia Penitenziaria
Biella, agente di Polizia Penitenziaria Aggredito da un Detenuto
Evasione da Sollicciano: due dei tre evasi erano stati arrestati qualche giorno prima
Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento
Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata
Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 8


da quello che dichiara m*****a non cambierà un ca**p x la polizia penitenziaria ... rimarremo secondini ...

Di  peppe indignato  (inviato il 04/12/2014 @ 20:56:04)


n. 7


Le prime dichiarazioni di Santi Consolo, il nuovo Capo Dipartimento amministrazione penitenziaria..
"Un aspetto da tenere in grande considerazione - dice - è certamente quello del benessere dei detenuti"..
"Bisognerà fare una ricognizione degli spazi detentivi, recuperare in economia quelli recuperabili"..
""Si dovrebbe arrivare a considerare, quando è possibile, la cella soltanto come luogo di pernottamento e sfruttare le aree comuni del carcere per incentivare l'organizzazione di percorsi formativi di lavoro, la socialità e creare abilità per il futuro reinserimento nel mondo del lavoro"...FINE DELLE DICHIARAZIONI.
E la POLIZIA PENITENZIARIA? lo sa che è anche "Capo" del Corpo della Polizia Penitenziaria? se lo ricorderà?
mi allego al n.1 , Che Dio ci protegga.

Di  antonio  (inviato il 04/12/2014 @ 10:18:45)


n. 6


dopo otto mesi e stato un parto prematuro e stato partorito un topolino tanto non cambia nulla qualcuno inneggiava ad capo antigone che x fortuna non ce stato almeno adesso ce un capo cosi non ci sono scusanti e adesso via alla giostra delle nomine.

Di  gira la ruota si si  (inviato il 02/12/2014 @ 20:21:04)


n. 5


AUGURI FACCEEEEEE SOGNAAAAAAAAAAAAAAAA

Di  LUI  (inviato il 02/12/2014 @ 19:20:09)


n. 4


Chi entra papa ner conclave ne risorte cardinale
Ovvero: chi entra papa nel conclave, ne esce cardinale.
AL DAP.
Chi resorte Vice ne rientra CAPO

Di  antonio  (inviato il 02/12/2014 @ 13:10:46)


n. 3


S'ODE a "destra" uno squillo di trombe........
Si spartiscono poltrone e potere, come consuetudine.....

ADDIO RIFORMA GRATTERI

Di  PASQUINO  (inviato il 02/12/2014 @ 13:06:13)


n. 2


capo DAP

ovviamente abemus capo DAP come scrive poliziotto penitenziario! circa 550 mila euro all'anno per essere capo della Polizia Penitenziaria e per non fare nulla di nulla in una figura che sembra che abbia fatto un annno il vice capo dell'epoca di somma ; vale a dire epoca dell'immobilismo pachidermico.
Oggi vediamo ed assistiamo al continuo poltrire dei dirigenti tutti , l'impoverimento del sistema , l'impoverimento della polizia penitenziaria e il campanilismo di minoritarie sigle sindacali, cespuglietti porta spie al dirigente di turno.........
Grazie al Governo Renzi , adesso si che con nuovo CONSOLI si faranno le riforme compresa quella della Polizia Penitenziaria , di discutere, insabbiare, osservare, gruppi di lavoro, rallentamenti ecc.......mente i detenuti aggrediscono, picchiano gli operatori nel più completo silenzio dell'Amministrazione e di Toreggiani .

Di  assistente osservatore  (inviato il 02/12/2014 @ 11:11:12)


n. 1


Abemus Capo D.A.P.
Signore e Signori i giochi si sono svolti secondo i piani prestabiliti, otto mesi per darci un Capo D.A.P. che qualche anno fa era il Vice capo.
E mentre qualcuno al palazzo DAP già brinda per questa "splendida" nomina, che di nuovo non ha proprio nulla, noi prepariamoci a vederne delle belle.....Questo è il cambiamento tanto paventato dal Governo Renzi, in un settore così importante come l'Amministrazione Penitenziaria ci sono voluti otto mesi per poi andare a rispolverare vecchie figure che ci ricordano ben poco per quello che di buono hanno fatto nella nostra Amministrazione. Adesso qualcuno puo' stare tranquillo, le nomine a direttore generale delle varie articolazioni del DAP saranno confermate e continueranno a vivere felici e contenti. Adesso si che possiamo stare tutti tranquilli, con un Ministro come Orlando e il nuovo arrivato al DAP ci aspetta un futuro niente male.
Che Dio ci protegga.


Di  Poliziotto Penitenziario  (inviato il 02/12/2014 @ 09:44:19)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.163.158.163


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Celebrazioni 200 anni di storia del Corpo di Polizia Penitenziaria: autorizzata l’emissione della moneta d’argento da 5 euro

3 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

4 A chi danno fastidio i servizi di polizia stradale della Polizia Penitenziaria?

5 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

6 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

7 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

8 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

9 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

10 Diventa anche tu Capo del DAP!





Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

5 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

6 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

7 Ex scuola della Polizia Penitenziaria di Moastir pronta ad accogliere i migranti: quasi ultimati i lavori

8 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni

9 Detenuto sorpreso ad aggiornare il proprio profilo Facebook dal carcere di Marassi

10 Bidognetti, il capoclan dei Casalesi, comunicava dal 41-bis con messaggi nascosti


  Cerca per Regione