Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Scaricati per far finta che … 380 psicologi penitenziari brutalmente fatti fuori


Polizia Penitenziaria - Scaricati per far finta che … 380 psicologi penitenziari brutalmente fatti fuori

Notizia del 03/12/2013

in Anche le Formiche nel loro piccolo si incazzano

(Letto 2470 volte)

Scritto da: Giuseppe Baiocco

 Stampa questo articolo


 Trecentottanta psicologi penitenziari brutalmente fatti fuori

 

Trecentottanta. Trecentottanta padri e madri di famiglia, ma soprattutto professionisti di lungo corso della sanità carceraria vengono deliberatamente scaricati perché adesso bisogna far finta di trovare lavoro ai giovani. Si tratta, in media, di cinquantenni che hanno preso di petto un problema irrisolto, dall’Italia, mettendoci la faccia e il loro bagaglio culturale come se si fosse trattato di un lavoro normale, che normale non era. Precari nascosti di cui la stampa non si è mai occupata, perché sono pochi e hanno buttato dignità e sangue in un settore che, siamo onesti, non interessa a nessuno tranne coloro che dalla politica rischiano di passarci ore poco tranquille. La psicologa penitenziaria Daniela Teresi, tempo fa, ha scritto che “è giusto aiutare i condannati ad evolversi e a liberarsi dalle logiche antisociali. Perché è l’umanità di ogni uomo che è in pericolo ed è la dignità di ogni uomo che va salvata. Per effetto del DPCM del 1° aprile 2008 lo psicologo penitenziario è stato escluso dal passaggio alla Sanità a differenza dello psicologo che lavora in carcere con altro tipo di contratto e ciò è legittimo ed in contrasto con il principio di uguaglianza previsto dall’art. 3 della Costituzione. Per legge lo Psicologo penitenziario è a tutti gli effetti uno psicologo e come tale appartiene al pari degli altri colleghi ad un ruolo sanitario”. Ineccepibile, nell’epoca della balla istituzionalizzata, tanto che dire esattamente come stanno le cose rischia, come sempre, di essere rivoluzionario. Daniela Teresi, psicologa penitenziaria presso il carcere di Velletri, nel suo inascoltato appello ha aggiunto: “Perché il carcere non diventi la tomba dei mali dei più deboli, ma luogo di trasformazione per tutti quegli uomini che desiderano evolvere ed affrancarsi da logiche antisociali”.

Le vergognose beghe cui assistiamo imperterriti da decenni, con progressione formidabile, imprimono in maniera indelebile, fra le nostre pieghe, l’umiliazione di far parte di un paese che sempre più appare un treno senza guidatore lanciato nel nulla. Preda, come ha detto il sociologo Franco Ferrarotti, di “frenetici idioti”. che null’altro vogliono che il tutti contro tutti si risolva a loro favore. Ma è inutile dire che questo è un crinale molto pericoloso, foriero di pessimi presagi che preludono a possibili soluzioni frutto della rabbia e dell’impotenza crescente, che è una costante delle classi medie e di quelle meno abbienti.     

 


Scritto da: Giuseppe Baiocco
(Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Baiocco)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni
Indagini nel carcere di Padova per capire chi ne ha disposto il declassamento da detenuti alta sicurezza a detenuti comuni
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie
In arrivo un bando di gara per la fornitura di circa diecimila braccialetti elettronici
Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini
Comune di Catanzaro denuncia il DAP per 242 mila euro di risarcimento


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.161.157.73


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

9 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

10 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


  Cerca per Regione