Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Simonetta Matone: Vice Capo DAP o Magistrato, quale "Porta" sceglie?


Polizia Penitenziaria - Simonetta Matone: Vice Capo DAP o Magistrato, quale

Notizia del 15/03/2012

in Attualita

(Letto 9474 volte)

Scritto da: Ironside

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Simonetta Matone, vice Capo Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria, già magistrato presso il Tribunale dei minorenni di Roma e capo gabinetto del ministero alle Pari opportunità, partecipa spesso alla trasmissione ‘Porta a Porta’, condotta da Bruno Vespa.

Una trasmissione, per intendersi, che per la qualità dei suoi ospiti (spesso politici) si è guadagnata la nomea di “terza Camera” del Parlamento italiano e che per i temi trattati catalizza l’attenzione degli spettatori. Come nel caso, ad esempio, degli speciali sul delitto di Avetrana, durante i quali la Vice Capo DAP ha partecipato con altri autorevoli (ed altrettanto assidui) ospiti, tra i quali lo psichiatra e scrittore Paolo Crepet.

Taluni hanno scritto (Corriere della Sera e Italia Oggi, ad esempio) che proprio l’assidua partecipazione della Matone a ‘Porta a Porta’ sia stata la ragione della rottura del sodalizio con Mara Carfagna ministro delle Pari Opportunità. Io credo che Simonetta Matone abbia tutto il diritto di partecipare a ‘Porta a Porta’, sia chiaro. Sarei certo curioso di sapere se anche per lei valgono le linee guida per il rilascio di dichiarazioni stampa e di interviste da parte del personale penitenziario contenute nella nota dell’Ufficio Stampa del Dap del 24 febbraio 2009. 

Ma quel che più mi piacerebbe (e che trovo più corretto e giusto) è che nel suo ‘sottopancia’ (in tv è la scritta che "nuota" o "gattona" nella parte bassa del teleschermo e che identifica colui/colei che in quel momento è sullo schermo) comparisse non più la qualifica di “magistrato” – come si legge adesso, essendoperaltro la Matone fuori ruolo dalla magistratura  – ma quella di  “vice capo dell’amministrazione penitenziaria”. Che è l’incarico che effettivamente assolve.

 


Scritto da: Ironside
(Leggi tutti gli articoli di Ironside)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento
Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana
Riordino Polizia Penitenziaria: nuove qualifiche e nuovi errori
Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti
Giornata della legalità: nel carcere di Arienzo i detenuti leggono i nomi di tutte le vittime di mafia e minuto di raccoglimento per Don Peppino Diana
Detenuto girava video dal carcere: arrestato con arsenale in casa, torna ai domiciliari con il braccialetto elettronico


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 14


la matone ci fa vergognare tutti e quanti. Via la matone, amica dei delinquenti, vogliamo pulizia!

Di  peppino  (inviato il 19/10/2012 @ 10:58:12)


n. 13


Gentili colleghi, la Dr.ssa Matone chiaramente è di nomina politica prestata al D.A.P. come Vice Capo, conosciuta tra gli autori TV , proprio come Magistrato, non credo che ci sia stato niente di male,nell'atribuirgli la qualifica di magistrato, probabile che essendo stata invitata nei vari TALK SHOW sempre per argomenti non pertinenti all'attuaale incarico ,venga quasi spontaneo da parte dgli stessi autori televisivi attribuirli la denominazione di Magistrato. Semmai, dovremmo chiederci il perchè, dellìattribuzione quell'incarico di Capo e di Vice Capo,continuano ad essere nominati Magistrati, o funzionari che nulla interessa di amministrare un Corpo di Polizia. Dateci la Direzione Generale del Corpo di Polizia Penitenziaria!!! non possiamo continuare a dipendere da figure estranee.

Di  Moiram64  (inviato il 23/03/2012 @ 00:02:03)


n. 12


La dott.ssa Simonetta Matone è il Vice Capo del DAP ed è vergognoso non rendere visibile una persona per le funzioni che attualmente riveste!
E' un onore avere un magistrato che ricopra quelle funzioni e che per quelle funzioni si riconosca sempre come appartenente al Corpo di Polizia Penitenziaria. Credo che lei si senta parte attiva di un Corpo che stenta a crescere sia professionalmente che come forza di Polizia rispetto ad altre Forze di Polizia!!!!

Di  Andrea  (inviato il 19/03/2012 @ 19:03:03)


n. 11


in nessun atro Corpo di Polizia sarebbe tollerato...se sei Vice Capo del Dap, in tale modo ti devi far chiamare e in tale modo devi essere riconosciuta.

Di  James  (inviato il 19/03/2012 @ 09:48:17)


n. 10


x Colui che aspetta.
Se TU non ti lamenti vol dire che non'hai interesse a lamentarti, ma visto che aspetti COLUI allora aspetta e SPERA.

Di  IL PROFF.  (inviato il 18/03/2012 @ 19:32:22)


n. 9


Se chi ci comanda si vergogna anche di mostrare il proprio incarico, la vedo dura per la Polizia Penitenziaria...

Di  Anonimo  (inviato il 18/03/2012 @ 18:31:39)


n. 8


per colui che aspetta, ancora non hai capito niente ,non è un lamentela sulla persona o al suo status , anzi tanto onore , ma la mancanza di visibilità del nostro corpo ,cosi come i nuovi arrivi al gruppo sportivo .pertanto anzi che aspettare alza lo sguardo e guarda lontano.
un abbraccio
colui che guarda ed osserva

Di  Anonimo  (inviato il 18/03/2012 @ 10:52:39)


n. 7


Certo che vi lamentate su tutto....ma vi rendete conto che è un problema assurdo.

Di  Colui che aspettacolui che aspetta.  (inviato il 17/03/2012 @ 00:07:06)


n. 6


Condivido con Giovannoni, di Consiglieri ce ne sono tanti che tanti bei soldini prendono a gratis, la Polizia Penitenziaria non ha bisogno di Consiglieri ma Funzionari e Dirigenti con la DIVISA, che la Dott.Matone si presenti in tv come Magistrato a noi non ce ne frega niente.Ai MAGISTRATI di palazzo, i problemi della Polizia Penitenziaria non glie ne frega prorio un bel........



Di  Carpegna  (inviato il 16/03/2012 @ 08:22:53)


n. 5


Non vedo motivo perchè la Dr.ssa Matone non si può definire magistrato, quando in effetto lo è!!!!!!!
Invece non vedo chiaro di dirigenti dell'amministrazione che vengono definiti "consigliere" quando non lo sono!!!!!!!!
La cosa essenziale è che la Polizia penitenziaria ritrovi una guida ugente per potersi definire POLIZIA dello Stato.

Di  maurizio giovannoni  (inviato il 15/03/2012 @ 22:25:13)


n. 4


Diciamo che fa più figo, certo è che un vice capo del DAP che non lo fa scivere nel sottopancia in tv ..........................da molto da pensare, non credete anche voi.

Di  Mario64  (inviato il 15/03/2012 @ 15:14:49)


n. 3


E' Più conveniente POLITICAMENTE dire che è un Magistrato che un Dirigente dell'Amministrazione Penitenziaria...(a parte che suona meglio!!!!).

Di  CARPEGNA  (inviato il 15/03/2012 @ 14:35:13)


n. 2


VICE PREFETTO CON FUNZIONI DI CAPO DELLA POLIZIA

Di  giovanni  (inviato il 15/03/2012 @ 13:59:39)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.197.159.173


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

2 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

5 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

6 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Nella conferenza del Bicentenario censurata la lettera di auguri del Garante alla Polizia Penitenziaria





Tutti gli Articoli
1 Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione