Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Suicidi: Conseguenza del sovraffollamento e delle gravi carenze ...


Polizia Penitenziaria - Suicidi: Conseguenza del sovraffollamento e delle gravi carenze ...

Notizia del 22/06/2010

in L'Editoriale

(Letto 2453 volte)

Scritto da: Donato Capece

 Stampa questo articolo


 Gli ultimi drammatici episodi di sucidio e di tentati suicidi dei detenuti italiani, tra cui quelli di Milano e Lecce, sono l'inevitabile conseguenza del risultato di un "combinato disposto", tra sovraffollamento penitenziario e gravi carenze negli organici della Polizia penitenziaria, che ricade pericolosamente sulle condizioni lavorative dei Baschi Azzurri del Corpo e che impedisce di svolgere servizio nel migliore dei modi. Come può un agente, da solo, controllare 80/100 detenuti? Con un sovraffollamento di quasi 68mila detenuti in carceri che ne possono contenere a malapena 43mila, accadono purtroppo questi episodi. E se la situazione non si aggrava ulteriormente è grazie alle donne e agli uomini del Corpo che, in media, sventano ogni mese 10 tentativi di suicidio (molte centinaia ogni anno) di detenuti nei penitenziari italiani. I dati parlano chiaro. Lo scorso anno, in cui nelle carceri italiane ci furono 58 suicidi di detenuti e 100 decessi per cause naturali, ci sono stati anche 5.941 atti di autolesionismo che non hanno avuto gravi conseguenze solamente grazie al tempestivo intervento ed alla professionalità della Polizia penitenziaria. Così come nei 944 tentativi di suicidio di altrettanti reclusi. E' grave che la classe politica, dopo aver visitato in massa le carceri il 15 agosto scorso, non sia ancora stata in grado di trovare soluzioni politiche e amministrative al tracollo del sistema penitenziario italiano come invece trovò nel 2006 con la legge, fallimentare, dell'indulto". Ora è fondamentale abbreviare i tempi della giustizia, ad esempio, già oggi, nelle carceri italiane, abbiamo più di 30mila persone imputate (perche' in attesa di primo giudizio, appellanti e ricorrenti)'. Altrettanto importante è però che il Governo metta concretamente mano alla situazione penitenziaria del Paese, ormai giunta ad un livello emergenziale. La situazione di tensione che si sta determinando in molti istituti penitenziari del Paese, fatta di aggressioni a Personale di Polizia Penitenziaria, risse e manifestazioni di protesta dei detenuti, rischia di degenerare.  

L'esecutivo Berlusconi non può perdere ulteriore tempo ma deve prevedere interventi urgenti e non più procrastinabili, considerato anche che il corpo di Polizia penitenziaria e' carente di piu' di 6mila unità e che oggi ci sono in carcere - dato al 31 maggio 2010 - ben 67.601 detenuti presenti (24.860 gli stranieri) a fronte di circa 44mila posti letto. E' il numero piu' alto di detenuti mai registrato nella storia dell'Italia. Il SAPPE auspica una urgente svolta bipartisan di Governo e Parlamento per una nuova politica della pena, quanto piu' condivisa. Quella della sicurezza penitenziaria, è infatti una priorità per chi ha incarichi di governo ma anche per chi è all'opposizione parlamentare. E' una priorita' per tutti. Per questo motivo noi rinnoviamo - per il bene del Paese - l'auspicio di una svolta bipartisan di Governo e Parlamento per una nuova politica della pena, necessaria e non piu' differibile, che ripensi oorganicamente il carcere e l'Istituzione penitenziaria. 
 

Scritto da: Donato Capece
(Leggi tutti gli articoli di Donato Capece)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana
Riordino Polizia Penitenziaria: nuove qualifiche e nuovi errori
Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti
Giornata della legalità: nel carcere di Arienzo i detenuti leggono i nomi di tutte le vittime di mafia e minuto di raccoglimento per Don Peppino Diana
Detenuto girava video dal carcere: arrestato con arsenale in casa, torna ai domiciliari con il braccialetto elettronico
Delega al Governo per dare Skype anche ai mafiosi? Insorge l''Associazione Vittime del Dovere


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.211.11.57


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

5 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

6 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

7 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

8 Riordino vuol dire mettere ordine

9 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

10 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria





Tutti gli Articoli
1 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

2 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

3 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione