Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Terminati i braccialetti elettronici: interrogazione parlamentare su esecuzione misure alternative


Polizia Penitenziaria - Terminati i braccialetti elettronici: interrogazione parlamentare su esecuzione misure alternative

Notizia del 22/12/2015

in Interrogazioni parlamentari

(Letto 371 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo



Atto Senato

Interrogazione a risposta scritta 4-05015
presentata da
MAURIZIO BUCCARELLA 
martedì 22 dicembre 2015, seduta n.556

BUCCARELLA, TAVERNA, AIROLA, PUGLIA, SCIBONA, GIROTTO, CAPPELLETTI, CASTALDI, PAGLINI, MANGILI, DONNO, BULGARELLI, SANTANGELO, BOTTICI, MONTEVECCHI, MORONESE - Al Ministro della giustizia - Premesso che:

si apprende da fonti di stampa della recente astensione dalle udienze proclamata dalle camere penali di tutta Italia dovuta al caos in materia di applicazione di misure alternative alla detenzione in carceremediante lo strumento del "braccialetto elettronico";

in particolare, si sta verificando in tutta Italia che i provvedimenti dei magistrati che consentono la scarcerazione del detenuto non possano trovare applicazione, in quanto sono esauriti i braccialetti elettronici disponibili;

si riscontra, quindi, il paradosso che, pur vantando un provvedimento favorevole alla scarcerazione, il detenuto non possa essere scarcerato, perché manca il dispositivo che dovrebbe controllarlo durante la sua detenzione domiciliare e, in virtù del decreto-legge n. 146 del 2013, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 10 del 2014, qualora il magistrato volesse applicare una misura di controllo diversa dal braccialetto, dovrebbe congruamente motivare in merito, visto che il novellato articolo 275-bis del codice di procedura penale prevede che l'assegnazione del braccialetto sia la misura ordinaria;

questa, a parere degli interroganti, vergognosa situazione trova la sua genesi nella convenzione stipulata dal Ministero della giustizia con Telecom, nella quale si prevede un numero di braccialetti (2.000 unità) del tutto insufficienti a coprire il fabbisogno (11.000 detenuti che dovrebbero passare al regime di detenzione domiciliare) della platea interessata;

allo stato, risulta impossibile il rinnovo o, quanto meno, l'aumento dei dispositivi previsti in convenzione, vista l'assenza di fondi disponibili a tal fine;

tutto questo comporta la totale disapplicazione della misura meno afflittiva, che non potrà essere posta in esecuzione fino a quando non sarà messo a disposizione un braccialetto già in uso, con improvvisate liste di attesa che non seguono alcun criterio, dando luogo ad evidenti disparità di trattamento, venendosi a configurare, in pratica, una sorta di lotteria;

gli interroganti ritengono che tale situazione sia indegna di un Paese che vuole definirsi civile, ed è stato nei secoli culla del diritto e dei diritti,

si chiede di sapere:

se il Ministro in indirizzo sia a conoscenza della, a parere degli interroganti, grottesca vicenda descritta che, oltre a vanificare nella sostanza il provvedimento legislativo "svuotacarceri" portato avanti dal Governo per porre rimedio all'annosa vicenda del sovraffollamento carcerario, priva di un diritto fondamentale il detenuto che, se ritenuto meritevole da un giudice, deve avere la possibilità di scontare il resto della propria pena in modo meno afflittivo rispetto alla detenzione carceraria, pur limitativo della libertà individuale;

quali misure intenda assumere al fine di porre rimedio a questa situazione, a giudizio degli interroganti medioevale, che affida alla sorte quello che dovrebbe essere un diritto previsto dai principi fondamentali nazionali ed internazionali di qualsiasi ordinamento che voglia definirsi civile.


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Uno degli accusati dell''omicidio di Emanuele Morganti era stato arrestato la sera prima con più di 1000 dosi di droga ma subito rilasciato
Sequestrati telefoni e coltelli nel carcere di Cassino: operazione di Carabinieri e Polizia Penitenziaria
Epatite C, il contagio passa dalle carceri e arriva nelle città per i pochi controlli
Continui problemi nel carcere di Airola: protesta della Polizia Penitenziaria
Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento
Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana
Riordino Polizia Penitenziaria: nuove qualifiche e nuovi errori
Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.147.239.111


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

5 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

6 Nella conferenza del Bicentenario censurata la lettera di auguri del Garante alla Polizia Penitenziaria

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Riordino carriere: risultati di un sondaggio rivolto al personale

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Riordino: chi non vuole i vice questori della Polizia Penitenziaria?





Tutti gli Articoli
1 Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione