Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Torneo di calcio a 5 Francesco Brancaleone: a Trapani la prima edizione per ricordare i colleghi scomparsi prematuramente


Polizia Penitenziaria - Torneo di calcio a 5 Francesco Brancaleone: a Trapani la prima edizione per ricordare i colleghi scomparsi prematuramente

Notizia del 08/07/2013

in Memoria del Corpo

(Letto 4215 volte)

Scritto da: Interventi ricevuti

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Lo scorso 1° luglio 2013, si è concluso il 1° memorial di calcio a 5 in memoria dell’assistente capo Francesco Brancaleone, al quale hanno partecipato poliziotti penitenziari in servizio all’Istituto di Trapani, unitamente a pensionati del Corpo e dipendenti “civili” dell’Amministrazione Penitenziaria.

La particolarità del torneo sta nel nome delle squadre. Infatti, ogni squadra era intestata ad un collega della casa Circondariale di Trapani defunto prematuramente. E così le squadre sono state denominate: Pietro La Pica, Luigi Malato, Giovanni Corbasa, Gaspare Simone, Gaspare Pellegrino, Pecorella Emanuele, Toscano Salvatore.

In questo modo, oltre a ricordare l’ultimo dei scomparsi, abbiamo anche onorato la memoria di questi giovani e sfortunati colleghi.

Il torneo ha visto lo svolgersi delle prime fasi, nel campo di calcio a 5 appositamente realizzato, all’interno del carcere, e inaugurato per l’occasione. Poi, per permettere la partecipazione delle famiglie le partite di semifinale e la finale, sono state disputate all’esterno, in campi in erba sintetica messi a disposizione gratuitamente, dalla Chiesa Madonna di Fatima e dal patron dei campi “La Locomotiva” Tonino Mazzara.

In finale sono arrivate le squadre La Pica contro Gaspare Pellegrino. La finale è finita 4 – 2 per la squadra La Pica, capitanata dall’ass. capo Ciccio Napoli.

Per l’occasione una piccola folla di colleghi, amici e i parenti dei defunti si è assiepata sugli spalti del campo in erba, e commovente è stato il momento della premiazione e del ricordo di questi colleghi. La presenza inoltre del Cappellano del Carcere di Trapani, Mons. Gaspare Gruppuso, alla premiazione, ha dato un valore in più grazie ad un intenso momento spirituale.

Siamo riusciti a coinvolgere oltre 70 colleghi e molti pensionati e a far riaccendere quello spirito di corpo che da tempo appare affievolito. Il miglior realizzatore del torneo, con 13 reti, è stato proprio un pensionato, Pietro Privitera, ancora in grado di dare lezioni di calcio ai colleghi. Miglior portiere l’ass. capo Nico Del Grosso.

E’ stato un memorial over 45, molti partecipanti anche over 50, ma nonostante l’anzianità anagrafica, Il memorial è stato un vero successo, è riuscito a farci stare insieme tutti, e a farci divertire, come quando avevamo 20 anni.

FRANCESCO BRANCALEONE

Francesco Brancaleone

 

PIETRO LA PICA

Pietro La Pica

 

LUGI MALATO

Luigi Malato

 

GIOVANNI CORBASA

Giovanni Corbasa

 

GASPARE SIMONE

Gaspare Simone

 

GASPARE PELLEGRINO

Gaspare Pellegrino

 

EMANUELE PECORELLA

Emanuele Pecorella

 

SALVATORE TOSCANO

Salvatore Toscano

 

La squadra vincitrice "La Pica" . Formazione:Gentile, Vasile, Napoli, Sanfilippo, accosciati De Simone, Milana, Baiata.

Torneo calcio a 5 Trapani

 

L'altra finalista squadra Pellegrino: Palermo, Sparacino, Privitera, Todaro, accosciati Napoli,
Nicosia, Rizzo.

Finalista memorial Francesco Brancaleone, squadra Pellegrino

 

Squadra Corbasa

Squadra Corbasa, memorial Francesco Brancaleone


Scritto da: Interventi ricevuti
(Leggi tutti gli articoli di Interventi ricevuti)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Va a trovare il marito nel carcere di Torino con droga di ogni tipo nelle zone intime
Alberto Savi della Uno Bianca esce dal carcere in permesso premio per la prima volta
La RAI pagherà 8mila euro al boss mafioso Graviano per le riprese tv: le fece senza il suo consenso
Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere
Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria
Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri
Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità
Fino a 6 mesi di carcere e 1000 euro di multa per chi sporca edifici e mezzi di trasporto, sia pubblici che privati


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 2


scusate per il mio sfogo, ma vorrei precisare che alcuni familiari di un vostro collega defunto non sono stati invitati a presenziare a questo torneo in memoria loro!!! infatti siamo venuti a conoscenza di questo torneo svolto solo per puro caso, perchè nessuno ci ha avvertito!!!! e questo non è giusto!!!!!

Di  anonimo  (inviato il 26/02/2014 @ 21:21:48)


n. 1


bella ed emozionante iniziativa, un valore aggiunto che si è dato a tutti e otto giovani colleghi scomparsi, un sentimento forte che ancora oggi è radicato in tutti noi colleghi nel ricordarli , quella sera ad ogni consegna di un omaggio ai famigliari era un pezzo di cuore che si strappava e si vedeva nelle lacrime dei colleghi che in quei attimi rivivevano tutti i momenti passati con chi oggi purtroppo non c' è piu', ho visto la felicita e l'orgoglio nei volti dei loro famigliari ,perchè hanno capito la partecipazione ,il commosso ricordo , e che i loro cari non verranno dimenticati .
ho lavorato con tutti questi colleghi ed ognuno di loro mi ha insegnato qualcosa, il coraggio di lottare ,l'umiltà, l'altruismo,l'allegria e tante altre belle cose .
un abbraccio affettuoso ragazzi, siete stati e sarete sempre dentro i nostri cuori .
un ringraziamento anche al nostro comandante g.romano ,al cappellano ,a tutti i colleghi partecipanti al torneo del ricordo, a tutti i colleghi presenti alla commemorazione , a tutti i famigliari dei nostri colleghi scomparsi, ed in ultimo a voi che sicuramente ci guardavate dal cielo come degli angeli custodi.
tutti i colleghi della cc di trapani

Di  Anonimo  (inviato il 08/07/2013 @ 11:39:39)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.197.132.255


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

5 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

6 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

7 Diventa anche tu Capo del DAP!

8 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

9 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

10 C’era una volta la sentinella





Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

5 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

6 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

7 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

8 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

9 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione