Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Traduzioni e piantonamenti: una Polizia Penitenziaria "Anarchicamente divisa"


Polizia Penitenziaria - Traduzioni e piantonamenti: una Polizia Penitenziaria

Notizia del 07/04/2012

in Houston abbiamo un problema

(Letto 11906 volte)

Scritto da: Interventi ricevuti

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Giungiamo in tribunale, siamo i primi. Controllo della cella sistemazione del detenuto, attendiamo di essere chiamati in aula. Cominciano ad arrivare alte scorte, provenienti da ogni dove, anche fuori regione, ed osservo.

Tuta di servizio completa, maglione collo alto omnistagionale, anfibi ultimo modello. 

Tuta di servizio completa, polo, scarponcini alti.

Tuta di servizio completa, maglietta blu, cinturone con fondina bassa, per tutte le versioni gradi tubolari sulle spalline, in alternativa gradi a strappo sul taschino, vari stemmi, Italia,nucleo traduzioni ecc..

Uniforme invernale completa, giacca a vento vecchio modello, anfibi ultimo modello.

Uniforme invernale completa, stemma servizio traduzioni cucito sulla manica sinistra.

Uniforme invernale con giacca a vento e cinturone bianco sulla vita.

Uniforme estiva completa, con fondina nera.

Vi risparmio le rasature ed i capelli.

Potrà sembrare una rappresentazione impietosa, ma purtroppo è così.
Ho l'impressione che il Corpo stia diventando lo specchio dell'amministrazione, un'amministrazione dove tutto è lasciato al caso, all'interno della quale le regole, seppur scritte, sono destinate a non essere rispettate, mi riferisco soprattutto ai diritti dei lavoratori.

Rimbocchiamoci le maniche e cominciamo dal di dentro, facendo per primi il possibile, per ridare lustro alla Polizia Penitenziaria.

 

Leggi anche: Hai un problema con il vestiario? Il problema non ti sarà risolto, ecco perché


Scritto da: Interventi ricevuti
(Leggi tutti gli articoli di Interventi ricevuti)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni
Indagini nel carcere di Padova per capire chi ne ha disposto il declassamento da detenuti alta sicurezza a detenuti comuni
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 176


Semplice Antonio basta mandare a servizio a turno i colleghi nulla facenti addetti ai magazzini vestiario, cambia il personale e vedi come cambia la musica e' scandaloso che ai colleghi/e non vengono date le divise!

Di  Gina  (inviato il 20/07/2013 @ 12:32:16)


n. 175


I colleghi non hanno nemmeno le divise a Tempio Pausania tra qualche giorno si presenteranno in servizio in borghese non hanno neanche le camicie

Di  Antonio  (inviato il 20/07/2013 @ 10:46:52)


n. 174


frank , ti ringrazio , ma io dicevo se con la 48 ero disposto a mettermi a dieta ,per la 54 debbo ingrassare ? è ne vale la pena , quanto mi costa? poichè dopo debbo cambiare tutto il mio guardaroba.

Di  Anonimo  (inviato il 19/07/2013 @ 14:24:20)


n. 173


@Anonimo:te lo sconsiglio vivamente,io indosso di solito una 50/52 e mi avevano dato una 54,stai malissimo,troppo larga,le misure sono diverse dalle grigie che avevamo.

Di  Frank  (inviato il 19/07/2013 @ 13:24:20)


n. 172


un dubbio mi assale in questi giorni di caldo ,sono una taglia 50 ,volevano darmi una taglia 54 della tuta di servizio, ero disposto a mettermi a dieta se mi davano anche una 48 che tra l'altro non c'è ,ma arrivare alla 54 mi conviene?

Di  Anonimo  (inviato il 19/07/2013 @ 08:48:18)


n. 171


meglio tardi che mai!!!Grazie Anonimo!

Di  Frank  (inviato il 18/06/2013 @ 12:19:47)


n. 170


era ora.....eureka.....ora aspettiamo il cinturone nero coi profili azzurri....via quello bianco.....

Di  claudio  (inviato il 17/06/2013 @ 22:23:49)


n. 169


x marcello , frank e claudio , finalmente è stato pubblicato il decreto per l'utilizzo delle camicie bianche e cravatte blu' e di seguito l'abrogazione delle camice azzurre maniche lunghe e cravatte avion.
baschino azzurrino

Di  Anonimo  (inviato il 17/06/2013 @ 15:01:00)


n. 168


ultimi avvistamenti , uno che mette i pantaloni della tuta operativa dentro gli anfibi di ultima consegna per sentirsi piu' figo e un altro avendo i pantaloni un po' lunghetti che gli vanno a finire sotto i tacchi delle scarpe basse dalla serie a me non me ne frega un c..... o,"inguardabili " .
andando di contro al detto che l'abito non fà il monaco ,nel nostro caso l'abito fà il monaco.

Di  Anonimo  (inviato il 15/06/2013 @ 17:10:57)


n. 167


perchè non c'è piu' severità nel controllo del decoro della persona ? oggi era in corso la celebrazione della nostra festa della pol. pen. molto sobria come giusto che sia senza sfarzi ma intensa ,e vedere in giro colleghi che sulla tuta operativa anzi che mettere la la polo azzurra " molto carina " indossavano le magliette blu le cosidette magliette termiche , e nessuno dice niente, bho. poi chi indossa scarpe comprate di proprio conto chi modifica la foggia dei pantaloni delle tute operative cose che sono inguardabili.
c'è un detto che cosi recita poveri si ma sporchi perchè.

Di  Anonimo  (inviato il 14/06/2013 @ 17:51:15)


n. 166


comunque ormai penso che ci siamo.....camicie azzurre non c'e' ne sono piu'....ai ragazzi appena arruolati non ne danno piu' (di tutto ) ...vedrete che a settembre al ripristino dell'invernale metteremo la bianca.(spero)..ma nel decreto non parla anche del cinturone nero coi profili azzurri al posto di quello bianco'??

Di  claudio  (inviato il 22/05/2013 @ 21:42:25)


n. 165


ma avvistamenti di nuovi modi di indossare l'uniforme non se ne sono piu' riscontrati ? anche perchè continuo a vedere appartenenti a qualche nucleo usare ancora l'uniforme operativa anche per fare servizio di piantonamento nei luoghi di cura esterni.

Di  Anonimo  (inviato il 21/05/2013 @ 19:00:49)


n. 164


giustissimo mario . alla fine simme tutti colleghi.

Di  Anonimo  (inviato il 21/05/2013 @ 18:57:38)


n. 163


Ragazzi, non si chiamano Vigili Urbani, ma Polizia Locale, penso che anche a loro faccia piacere essere chiamati con il giusto nome.

Di  mario64  (inviato il 21/05/2013 @ 16:13:44)


n. 162


frank e caludio,vi ringrazio del tono usato nei post,infatti è possibile discutere senza essere polemici attaccandoci uno contro altri .
anonimo. tanto posso essere chiunque .l'importante e tenere viva la discussione.

Di  Anonimo  (inviato il 21/05/2013 @ 15:25:38)


n. 161


Per rispondere ai commenti di Anonimo e Marcello.
Il colore della divisa dovrebbe essere diversa proprio per distinguersi da altri corpi e questo non ci piove,secondo me la nostra divisa estiva è stata copiata e buttata lì senza pensare ad una distinzione,simile alla divisa della municipale e delle guardie giurate,fateci caso.Vedrei bene la camicia blu scura della pol pen marittima,almeno con il cinturone bianco spezza e da quella giusta tonalità e magari due righe blu sui pantaloni sia estivi che invernali fanno la differenza.Perchè poi d'inverno passiamo ad assomigliare a quelli dell'Aereonautica.Insomma ci vuole un pò di carattere anche nello stile "divise", e non stare a copiare cravatte ,pantaloni ,camicie ecc ecc agli altri corpi,poi la differenza la facciamo noi come la portiamo,ma questo è un altro discorso!

Di  Frank  (inviato il 21/05/2013 @ 09:28:56)


n. 160


ragazzi.................... il 50% dei vigili italiani,, in estate usa come ridotta la camicia bianca a maniche corte.................non celeste..... il problema non sussiste ........secondo me............... rsta il fatto che stiamo diventando pol pen regionale, dopo quello che succede nelle Marche,,,,,, l'amministrazione centrale è totalmente allo sbando.

Di  marcello  (inviato il 20/05/2013 @ 22:37:06)


n. 159


frenk, voglio lanciare una provocazione visto che non sei contento del colore dell' uniforme estiva ridotta, dimmi come la preferiresti? guarda che e solo una domanda non una polemica versante sul personale . sia tu che claudio mi sieti piaciuti sulla rettifica sui vigili , capisco alla unicità di ogni corpo nell'identificarsi anche nei colori della propria uniforme ma credo che i colori della nostra siano belli ,poi ad ognuno la sua idea. io almeno credo che se indossata con orgoglio e decoro facciamo la nostra bella figura. w la pol.pen.

Di  Anonimo  (inviato il 20/05/2013 @ 20:16:48)


n. 158


@ Anonimo: non credo che si voglia offendere i "Vigili Urbani" nel commento precedente,ma certamente una divisa diversa la potevano fare,camicia azzurra e pantaloni blue e cinturone bianco da lontano o da vicino la popolazione è abituata a vedere solo gli agenti della municipale!!!Guardate gli altri Corpi ,si sono ben guardati di assomigliarsi con gli altri....ognuno ha una sua....linea.

Di  frank  (inviato il 20/05/2013 @ 16:32:20)


n. 157


Non ho detto che non meritano rispetto..hosolo detto che abbiamo la divisa uguale..

Di  Claudio  (inviato il 20/05/2013 @ 15:36:19)


n. 156


claudio claudio, impariamo ad onorare la nostra uniforme a prescindere di tutto.i vigili urbani sono dei colleghi che meritano rispetto .

Di  Anonimo  (inviato il 20/05/2013 @ 15:07:58)


n. 155


per marcello.................io non ho la circolare ma l ho letta....ero li' per traduzione a pesaro.....infatti mi meraviglia vedendo quello addetto al block house con la camicia bianca e cravatta blu....gli chiesi se era stato di rappresentanza prima e lui mi rispose che c'era questa circolare.....infatti poi tutti gli altri colleghi di servizio avevano camicia bianca e cravatta blu..mi spiace .......per anonimo....anche da me da domani uniforme ridotta da vigile urbano.....

Di  claudio  (inviato il 19/05/2013 @ 23:35:43)


n. 154


claudio da domani almeno nella mia terra uniforme estiva ridotta .

Di  Anonimo  (inviato il 19/05/2013 @ 19:41:36)


n. 153


per claudio....ti chiedo cortesemente di inviarmi alla mia posta elettronica copia della circolare , cosi in iziamo anche nel prap abruzzo e molise ..... visto che a roma dormono. marascen@tin.it
grazie p.s. questo sono i nostri vertici.............................

Di  marcello  (inviato il 19/05/2013 @ 19:03:10)


n. 152


si ...ok....ma allora e' vero che ognuno fa' quello che gli pare.......ora anche i vertici hanno preso le nostre brutte abitudini.....sapendo che il dap tanto nn fa' niente

Di  claudio  (inviato il 19/05/2013 @ 17:31:11)


n. 151


claudio comprendo il tuo disappunto ma si dice a male estremi ,estremi rimedi. vuol dire che magari era necessario autorizzare l'utilizzo delle camicie bianche .

Di  Anonimo  (inviato il 19/05/2013 @ 13:21:43)


n. 150


Vi dico questa.................nelle marche il PRAP.....!!!!!????........ha firmato una circolare che autorizza tutto il personale ad indossare la camicia bianca............che dire......ora comanda il prap autonomamente.....sai che bello vedere in un aula di trib agenti con camicia bianca e camicia celeste di un altro istituto....ahahhah ridiamoci su' che e' meglio.....DAP.....SVEGLIATIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

Di  claudio  (inviato il 19/05/2013 @ 00:28:48)


n. 149


non condivido

Di  Anonimo  (inviato il 08/05/2013 @ 17:28:07)


n. 148


le responsabilità vanno sempre suddivise a tutti i livelli, sono tutti forniti del materiale, c'è puzza di inciucio, ma tanto arriverà il momento.... è scritto.......

Di  marcello  (inviato il 08/05/2013 @ 16:19:20)


n. 147


marcello ,il sappe sino adesso non non si è sottratto nel chiedere te lo dice un non iscritto, come d'altronde altri . è pur vero che non sappiamo se tutti allo stato attuale sono stati forniti di camicie bianche e cravatte. poi se c'e' qualcuno che è fuori nota , non so di chi puo' essere la responsabilità nell' autorizzare l'utilizzo di detto capo vestiario.
marcello e frank ,siete cmq mitici
baschino azzurrino

Di  Anonimo  (inviato il 07/05/2013 @ 15:28:36)


n. 146


a nessuno, tanto siamo in anarchia totale, senza capi ne regole e tanto meno direttive......fai da te. e le OO.SS. TACCIONO.

Di  marcello  (inviato il 06/05/2013 @ 22:19:43)


n. 145


vorrei porvi un quesito, ma se domani vorrei chiedere di indossare giornalmente la camicia bianca a chi debbo chiedere l'autorizzazione, poiche vedo qualcuno che già indossa la camicia bianca, è, non è ne, un neo agente e nemmeno appartiene al ruolo direttivo." tanto pe cambià ".
prima puntata.

Di  Anonimo  (inviato il 06/05/2013 @ 16:36:27)


n. 144


Non posso che condividere i due post che ha scritto Marcello!Hai perfettamente ragione,chi crede a questo Corpo ,vuole anche l'immagine.

Di  Frank  (inviato il 29/04/2013 @ 13:58:33)


n. 143


ora che è arivata la ministra Cancellieri .... che come sappiamo viene dagli Interni con la Polizia di Stato , ci firmera' subito il decreto sulle uniformi nuove con le camice bianche e la cravata blu..... che ormai mi si sono ammuffite nell'armadio.... poi proporrà l'unificazione ala Polizia di stato.

Di  marcello  (inviato il 28/04/2013 @ 22:27:54)


n. 142


ma sono calmissimo..... ma se ci tieni e/o ci credi un pochino al lavoro che fai, e stai tutti i giorni a contatto con la gente, dai colleghi delle altre Forze di polizia o a tutti gli altri, ti rendi conto che della periferia e dell'immagine del Corpo ben poco interessa, a volte, ai nostri vertici ...... con il bene placido di qualcuno. . . .

Di  marcello  (inviato il 24/04/2013 @ 16:45:50)


n. 141


marcello calmo, non c'è bisogno di infervorarti per cosi poco .

Di  Anonimo  (inviato il 24/04/2013 @ 13:19:39)


n. 140


che ridere .....stanno a pensare al titolo accademico se metterlo........quando metterlo.......dove metterlo.......... quando siamo l'esercito di franceschiello................. bastaaaaaaaaaaaaaa

Di  marcello  (inviato il 23/04/2013 @ 23:37:30)


n. 139


nessuna al momento....sono attonito ,sbigottito, incredulo per non dire incazzato per quello che vedo.... allievi agenti in camicia bianca .............. poliziotti in camicia celeste consumata , sbiadita , in stato pietoso........ eccellenti OO.SS. fate qualcosa per l'immagine del Corpo ................ saluti a tutti.

Di  marcello  (inviato il 23/04/2013 @ 23:13:19)


n. 138


nota x marcello : novita sulle camicie bianche , anche se sta arrivando l'estate .

Di  Anonimo  (inviato il 23/04/2013 @ 13:10:54)


n. 137


Qui ancora non si vede la cravatta blu e camicia bianca.......ma e' possibile che solo nella nostra amministrazione accadono certe cose!? basta leggere i decreti ministeriali dei colleghi della ps solo un po' di buona volonta' e passione per un'appartenente ad un corpo di polizia!
M.

Di  Maria Milano  (inviato il 21/03/2013 @ 14:28:56)


n. 136


Grazie ai vertici del Ministero e del DAP, ed il benestare dei sindacati l'appartenente al Corpo ha smarrito l'identità di poliziotto per ritrovarsi, di fatto, a fare l' educatore o l' assistente sociale. Non ci riconosciamo e soprattutto l'opinione pubblica non ci considera dei tutori della legge e della legalità ma un branco di secondini ignoranti , guardie carcerarie, esercito di francischiello. E' ora di ribellarsi a questo scempio e di riconquistare il nostro ruolo di forza di polizia. Indiamo un referendum per modificare la Legge affinché ai nostri vertici siedano persone che indossano l'uniforme. Nei carceri, ai direttori l'area trattamentale e la gestione dei "civili" ed ai Comandanti di Reparto la piena gestione dell'area della sicurezza.

Di  rosario  (inviato il 21/03/2013 @ 14:17:43)


n. 135


certo che ne parliamo, non si sono neanche resi conto che la cravatta nera nel D.M. alla firma del Ministro è stata BANDITA, tanto è , che infatti stanno consegnando e solo cravatte blu................. ma poi nessuna sigla sindacale al dott. turrini Vita gli fà notare ghe firma circolari come dire un po' bizzarre............. tanto poi forse tra un po' ne firmiamo un'altra ........... ma..............

Di  marcello  (inviato il 20/03/2013 @ 22:57:52)


n. 134


Salve a tutti,apriamo questo post sulla discussione delle divise e camicie bianche al seguito?E' da un bel po che nessuno ne parla più,anche se dai palazzi alti è stato emesso una circolare sulle foto del tesserino con camicia bianca e cravatta nera.....nera????Ma non doveva essere blu????Ne parliamo?

Di  Frank  (inviato il 20/03/2013 @ 14:58:50)


n. 133


Il Personale appartenente al Nucleo Traduzioni e Piantonamenti, andrebbe sensibilizzato assiduamente all'uso corretto della divisa, e del basco parte integrante di essa, un'aspetto formale per la cura della persona, non dico nulla di straordinario, quando ci si presenta nelle Aule di Giustizia, nei vari Ospedali, permessi e servizi esterni vari si rappresenta il Corpo, ed e' doveroso dare un'immagine corretta.

Di  michele  (inviato il 06/02/2013 @ 22:49:11)


n. 132


Ecco parliamo di lustro ma siete mai stati a Regina Coeli???? diversi agenti non sanno nemmeno come si indossa la divisa, c'é uno sbrago da paura.

Di  Antonio  (inviato il 06/02/2013 @ 22:41:03)


n. 131


ci sono tanti colleghi che andrebbero cacciati a calci nel sedere dai Nuclei Traduzioni altro che lustro non fanno altro che rovinare l'immagine del Corpo di Polizia Penitenziaria.

Di  VFP1  (inviato il 04/02/2013 @ 11:23:09)


n. 130


è sulla scrivania per la firma.... speriamo gli diano una penna..al più presto.

Di  marcello  (inviato il 04/02/2013 @ 08:17:42)


n. 129


Tanti colleghi stanno gia' dando il loro meglio per ridare lustro alla Polizia Penitenziaria!!

Di  Rosy  (inviato il 03/02/2013 @ 20:20:03)


n. 128


Allora???Nessuna novità? E' da molto che non si scrive più qui!!

Di  Frank  (inviato il 22/01/2013 @ 09:34:16)


n. 127


auguro a tutti i colleghi buon anno e vestiti nuovi a tutti

Di  Anonimo  (inviato il 01/01/2013 @ 16:55:20)


n. 126


anche se ad oggi 31.12.12 non è stato fatto niente per noi , voglio augurare a tutti un buon 2013 , pieno di serenità, piu' considerazione e riconoscenza per il nostro duro lavoro .mi fermo qui senò incomincio ad elencare e non voglio fare polemiche proprio oggi che di solito è una giornata di speranza e di buoni propositi rivolti al nuovo anno .
anno nuovo vita nova , forse !!!!

Di  Anonimo  (inviato il 31/12/2012 @ 09:49:09)


n. 125


anche oggi ,tanto per non concludere l' anno senza avvistamenti ,uniforme invenale con cinturone bianco ed indovinate .... maglione blu' a collo alto in filo di scozia a dire dal modello molto chic ,infatti nessuno passa in rassegna sti tipi ? bho.

Di  Anonimo  (inviato il 27/12/2012 @ 19:30:54)


n. 124


è vero...altro che pacco ... di più. ma sai con tutte le firme che ha dovuto mettere per gli auguri di Natale... purtroppo non ha avuto più il tempo per mettere quella che trasformava un esercito di franceschiello in un vero Corpo di polizia dello Stato...buon natale a tutti... buon 2013 .....all'anno nuovo!

Di  marcello  (inviato il 24/12/2012 @ 19:16:32)


n. 123


Quoto tutto ciò che è stato postato negli ultimi post!!!Auguri a tutti i colleghi e alle loro famiglie e che sia un buon anno per la Polizia penitenziaria.

Di  Frank  (inviato il 24/12/2012 @ 17:57:08)


n. 122


marcello ti faccio i miei auguri di buon natale e felice anno nuovo.
per quest'anno anzichè il regalo di natale ci hanno fatto il pacco.
auguro a tutti i commentatori di questo bell'articolo un buon natale .con la speranza che il prossimo anno ......................sia migliore e che tutte queste variante sul come indossare il vestiario sia piu' consona al nostro status.

Di  Anonimo  (inviato il 23/12/2012 @ 19:58:18)


n. 121


siamo arrivati quasi alla fine di quest'anno , e come e solito si tirano le somme ,questo che sta per finire forse è stato il peggiore vista la grave crisi che ci attanaglia, ma siccome siamo uomini di buona volontà , nonostante tutto siamo riusciti a navigare in alto mare senza demordere e senza paura del maltempo che si possa incontrare come doverosamente sono i marinai.concludo con l'augurio che la polizia penitenziaria per il prossimo possa raggiungere nuovi traguardi e giusti riconoscimenti per i sacrifici che giornalmente si affrontano con grande spirito ed alto senso del dovere . auguro a tutti i colleghi un buon natale e felice anno nuovo .
w la polizia penitenziaria
uno nessuno centomila.

Di  Anonimo  (inviato il 23/12/2012 @ 18:07:11)


n. 120


auguri a tutti e felice anno nuovo.

Di  ma quale cambiamento?  (inviato il 22/12/2012 @ 17:07:22)


n. 119


un anno per una camicia. e per un vestito intero quanto ?

Di  Anonimo  (inviato il 22/12/2012 @ 10:22:41)


n. 118


ma quale cambiamento? , lo scambio d'opinione non la considero una polemica , anzi!!!! solo cosi possiamo far riflettere ! cmq ti auguro un sereno natale e felice anno nuovo
baschino azzurrino.

Di  Anonimo  (inviato il 21/12/2012 @ 15:47:24)


n. 117


infatti, la mia era una considerazione sarcastica!
nel senso che ti do ragione
nel senso che volevo dire che Tony non ha dimostrato di aver fatto tesoro di tutte queste considerazioni sino ad ora scritte
insomma, nel senso che Tony è meglio che la camicia bianca non la metta.

Di  ma quale cambiamento  (inviato il 21/12/2012 @ 15:17:11)


n. 116


rispondendo al posta n115 di " ma quale cambiamento" , debbo dissentire in quanto tony dimostra di non aver capito nulla invece , poichè cosi facendo, se sarebbe senza camicie celesti o usurate nessuno lo vede (non siamo noi che dobbiamo ovviare alle mancanze mettendo le cosiddette pezze ) ed anche perchè non c'e' nessuna autorizzazione ad indossarla.se ognuno fa quello che crede allora siamo veramente rovinati. possiamo criticare non essere d'accordo ma le regolamenti e norme bisogna rispettarle o volenti o nolenti.
baschino azzurrino

Di  Anonimo  (inviato il 21/12/2012 @ 14:06:06)


n. 115


dopo un articolo-denuncia e 112 interventi, Tony dimostra di aver capito tutto: complimenti!

Di  ma quale cambiamento?  (inviato il 20/12/2012 @ 15:19:29)


n. 114


il titolo dice giusto e tutto, già nel citato verbale del 16.10.12 si diceva che a breve doveva essere fatto un p.c.d ad hoc per le camicie bianche e cravatte blue , ma ancora non si è visto nulla , ma altrettanto non è regolare indossare camicie be cravatte blue, leggendo i vari post pubblicati mi è piaciuto "quando si deve fare qualcosa per noi il tempo diventa infinito."
in questa frase si riassume tanto e tutto . cmq a prescindere di tante considerazioni si puo' dire che il titolo è azzeccatissimo ,infatti tony è la dimostrazione di quanto si racchiude nell' articolo ,tranne se tony non è un neo agente sfornito di camicie celesti invernali.
baschino azzurrino

Di  Anonimo  (inviato il 20/12/2012 @ 15:14:35)


n. 113


CHE BELLO....FAI BENE ....DI NECESSITA' SI FA VIRTU', IN CHE ISTITUTO STAI?

Di  MARCELLO  (inviato il 20/12/2012 @ 10:56:21)


n. 112


io la camicia bianca la sto gia' indossando e nessuno mi dice nulla anzi ai colleghi graduati compresi fa piacere

Di  tony  (inviato il 19/12/2012 @ 21:58:08)


n. 111


quando si deve fare qualcosa per noi il tempo diventa infinito.

Di  Anonimo  (inviato il 19/12/2012 @ 19:56:11)


n. 110


appunto, novità?

Di  Anonimo  (inviato il 18/12/2012 @ 14:52:26)


n. 109


a proposito di vestiario , ma il dm sul vestiario come e finito ? sia sulle novità che anche sul pdc che doveva uscire a breve per come scritto sul verbale dell' incontro avvenuto con la commissione vestiario a far data 16/10/12. ma sono state fatte osservazioni da parte dei componenti di detta commissione e se si in che cosa e come, oppure debbono rincontrarsi ?

Di  Anonimo  (inviato il 17/12/2012 @ 18:27:57)


n. 108


cmq non spostiamo la discussione principale che è riferita al vestiario , precisamente di come avviene il suo variegato utilizzo ,oppure le aspettative che ancora non vengono raggiunte.

Di  Anonimo  (inviato il 16/12/2012 @ 14:48:36)


n. 107


riconoscere ad una persona di aver ragione o meglio ancora condividere il comune pensiero non significa non raccontarla giusta , anche perchè a 52 anni e 27 di matrimonio non penso di accattivarmi nessuno , e tanto meno non significa non rispettare chi scrive in questo blog non raccogliendo il momento per fargli gli auguri , che comunque auguro anche a te anna.
baschino azzurro " senza polemica".

Di  Anonimo  (inviato il 16/12/2012 @ 14:01:28)


n. 106


Perchè non sapevi che noi "Uomini" della polizia penitenziaria siamo in grado di lavorare in" multitasking"?

Di  Frank  (inviato il 16/12/2012 @ 13:39:35)


n. 105


Oh oh !!!! Maria o Mariarosaria?? Non è che tra te e il baschino azzurrino ........ Tu non me la racconti giusta,,!, hai sentito l'ultima degli agenti imbianchini???, dicono che svariate unità di poliziotti penitenziari forse del polo logistico di rebibbia vengono impiegati per tinteggiare i muri del ministero di via arenula ah ah ah non bastavano gli agenti bar man e camerieri ora anche muratori o imbianchini ,,!! Ciao Maria

Di  Anna  (inviato il 15/12/2012 @ 21:10:42)


n. 104


grazie maria,anche se debbo ribadire che essere trasandati in divisa è soggettivo anche se devo ammettere che non è conveniente fare uscire un uomo per strada trasandato, inoltre se i mezzi sono vecchi la colpa non è certo del posto in cui lavori ,cmq in linea di massima concordo con te.(poichè in giro se ne vedono di tutti i colori).
viste le vicinanze natalizie ti auguro un buon natale e felice anno nuovo.
baschino azzurrino

Di  Anonimo  (inviato il 15/12/2012 @ 15:07:09)


n. 103


Basco azzurro sono d'accordo con te che avendo uomini e mezzi si lavora da tutti le parti in modo professionale ed efficiente, ma secondo me dipende anche dal tipo di uomini e di mezzi, nel senso che se gli uomini sono trasandati in divisa, e lo sai che ce sono in giro e li vediam anche in tv, e i mezzi sono sporchi e vecchi e' normale che ci facciam delle brutte figure con la gente ehh scusa se sono polemica e comunque complimenti per il nome baschino azzurrino mi piace. un saluto. maria

Di  Maria  (inviato il 14/12/2012 @ 21:31:35)


n. 102


rispondo ai commenti 101-100-91-90, avendo uomini e mezzi si lavora da tutti le parti in modo professionale ed efficiente .
baschino azzurrino.

Di  Anonimo  (inviato il 14/12/2012 @ 18:40:05)


n. 101


Ti sbagli maria vai un po' all' ntp di genova e vedi come si lavora!

Di  Antonio  (inviato il 14/12/2012 @ 15:03:43)


n. 100


Per i commenti n. 90 e n. 91: anche il Nucleo Traduzioni Lombardia quello di Milano Opera non e' da meno sia come lavorano che come indossano la divisa.

Di  Maria  (inviato il 13/12/2012 @ 20:26:39)


n. 99


ultima notizia: il Capo del D.A.P. prima della firma ha voluto chiedere al magazzino vestiario se vi fossero giacenze di camice celesti; risposta ovvia arrivata in settimana NO.... ED ALLORA conto alla rovescia per il provvedimento su camice bienche e cravatte blu, forse ci farà il regalo per Natale. saluti a tutti.

Di  marcello  (inviato il 13/12/2012 @ 16:02:02)


n. 98


tutto tutto ,niente niente.
a voi dare un senso

Di  Anonimo  (inviato il 13/12/2012 @ 15:32:47)


n. 97


Quante divise ma non sarebbe utile adottare un’unica uniforme per tutte le forze di Polizia?

Di  Daniela  (inviato il 07/12/2012 @ 16:40:06)


n. 96


oggi ho chiesto informazioni fresche, spero domani di darvi certezze sul P.C.D. per camice bianche e cravatte blu, gia pronto ed in attesa di firma, saluti a tuti.

Di  marcello  (inviato il 05/12/2012 @ 23:35:02)


n. 95


causalmente oggi ho riso un po' poiche non riesco a comprendere come si possa andare in giro in uniforme operativa con le scarpe basse ed un altro che ha tolto le cerniere e la regolazione a strappo della stessa,come al solito per inventiva non siamo secondi a nessuno .al prossimo avvistamento .

Di  Anonimo  (inviato il 05/12/2012 @ 17:16:47)


n. 94


l'ultimo avvistamento, maglione omnistagionale posto sotto la giubba dell' uniforme ordinaria invernale con colletto fuoriuscente stile vip, certo che non ci facciamo mancare niente , al prossimo avvistamento .

Di  Anonimo  (inviato il 01/12/2012 @ 16:00:40)


n. 93


Bè forse, siamo noi ad essere andati fuori dal titolo orginale!Non credi?

Di  Frank  (inviato il 01/12/2012 @ 14:48:55)


n. 92


parlando con amici lettori , relativamente ai commenti 90-91 ci siamo persi qualcosa ?

Di  Anonimo  (inviato il 30/11/2012 @ 21:05:28)


n. 91


cara Silvia, visto da fuori ovvio, conosco qualcuno da anni, per collaborazione, disponibilità e professionalità che ingloba anche le due precedenti, a mio parere personale, forse per i molti contatti che abbiamo avuto nel tempo (non ricordo di aver ricevuto dei no), sicuramente il ntp di Catania.

Di  isp. rico massimo  (inviato il 30/11/2012 @ 09:44:50)


n. 90


Qual'e' il miglior NTP d'Italia?

Di  Silvia  (inviato il 29/11/2012 @ 22:13:24)


n. 89


in anticipo, ma di fatto inizia il 21/12/2012, speriamo che per quella data sia tutto a posto.

Di  marcello  (inviato il 29/11/2012 @ 22:12:12)


n. 88


marcello l'inverno è arrivato !!!

Di  Anonimo  (inviato il 29/11/2012 @ 16:20:55)


n. 87


OGGI IL CAPO ERA IN SARDEGNA, DAI CHE FORSE DOMANI FIRMA......

Di  marcello  (inviato il 28/11/2012 @ 23:01:56)


n. 86


dal 16.10.12 sono passati 44 giorni , nel frattempo il nulla mha!!!

Di  Anonimo  (inviato il 28/11/2012 @ 15:34:30)


n. 85


certo che quest'articolo è sempre di moda .e non è solo per gli n.t.p.
ci sarebbe da scrivere a volontà, tanto queste cose si sanno .
n.b.
dimenticavo anche i vari post sono attualissimi.

Di  Anonimo  (inviato il 27/11/2012 @ 12:50:10)


n. 84


Finalmente,dopo due anni fatta la foto per il tesserino scaduto nel 2010,solo l'altro giorno ho avuto il tesserino nuovo aggiornato con il grado attuale!!!Mi chiedo,e adesso che ci daranno le camicie bianche con la cravatta blu,quando mi tocca adesso aspettare per ìl nuovo????E io Pago!!!Avrebbe detto qualcuno!!
Per il post n.83; per quando riguarda lo spazio da te descritto sulla tuta di servizio in basso a sx,noi l'abbiamo colmato con una bella targhetta in stoffa e colore blu con il gruppo sanguigno.....male non stà!!Ehehehehe

Di  Frank  (inviato il 25/11/2012 @ 19:13:21)


n. 83


caro mike , sono otto mesi che sollecito presso la mia segreteria generale l'emanazione del Provvedimento, come ho anche fatto notare che sulle atuali tute operative miometiche , provviste di spalline, le insegne di qualifiche dovrebbero essere soptra di esse, e non in quello spazio anteriore a sx come previsto per le vecchie mimetiche , che chiaramente non avevano le spalline, ma poi se noi siamo asini, basta guardare la P.S. O la G.di F., SALUTI A TUTTI.

Di  MARCELLO  (inviato il 25/11/2012 @ 10:19:27)


n. 82


tra qualche giorno dicono che dovrebbe arrivare il nuovo pdc riguardante camicie, ma le camicie bianche e le cravatte blue , dove sono ? come anche gli altri capi di vestiario.

Di  Anonimo  (inviato il 24/11/2012 @ 20:49:05)


n. 81


quando le attese vengono disattese , bhe allora che dire .credo che forse è meglio non commentare , tanto non cambia nulla . anzi.

Di  Anonimo  (inviato il 23/11/2012 @ 21:10:36)


n. 80


marcello ,cmq anche se eri facente parte della commissione ,non per forza dovevi essere della stanza dei bottoni, anzi venendo dalla periferia come me potresti rappresentare al meglio le varie disfunzioni e anomalie che si riscontrano sia nella qualità , attagliamento ed altro.
cmq ti ringrazio , mike.

Di  Anonimo  (inviato il 21/11/2012 @ 15:06:28)


n. 79


non faccio parte della commissione, sono un ispettore del 2006 che fa servizio in periferia e che come voi conosce i problemi che viviamo, altro che le stanze dei bottoni! ho solo ricevuto informazioni. saluti a tutti.

Di  marcello  (inviato il 21/11/2012 @ 09:02:09)


n. 78


ciao marcello io pensavo che fossi un componente della commissione in questione .
mike.

Di  Anonimo  (inviato il 20/11/2012 @ 19:23:27)


n. 77


Già visto che loro la divisa non la indossano,chissà quanto tempo si prenderanno!!!Che pena!

Di  Frank  (inviato il 20/11/2012 @ 18:51:58)


n. 76


DI NIENTE, PERO' QUALCHE COMPONENTE DELLA COMISSIONE POTREBBE SOLLECITARE LA FIRMA DELL'ATTO ALLA DOTT.SSA MATONE , CON LA QUALE SI SONO SALUTATI IN COMMISSIONE VESTIARIO PREVEDENDO COME URGENTE L'EMANAZIONE DEL PROVVEDIMENTO, VISTE LE PESSIME CONDIZIONI DI VESTIBILITA' IN CUI VERSA LA PERIFERIA, DOVE CREDO NON ARRIVINO MAI GLI OCHI DEI DIRIGENTI DI ROMA.SALUTI

Di  marcello  (inviato il 20/11/2012 @ 15:39:50)


n. 75


grazie marcello per al tua considerazione nei nostri confronti ,e precisamente
nel tenerci informati . nemmeno qualche componente della commissione fa tanto quanto fai tu.
grazie a nome di tutti i colleghi.

Di  Anonimo  (inviato il 20/11/2012 @ 15:09:29)


n. 74


notizia dell'ultima ora dal D.A.P.; mi danno il P.C.D. steso e totalmente pronto sulla scrivania del Capo (dott.Tamburino)per la firma sull'utilizzo delle camice bianche e cravatta blu per tutti gli appartenenenti alla pol.pen., fatti salvi impegni del Capo, firma imminente a cui seguirà il D.M. generale su tutte le uniformi in uso alla Pol.pen. saluti a tutti.

Di  marcello  (inviato il 19/11/2012 @ 21:30:15)


n. 73


debbo ringraziare un gentilissimo collega che oggi mi concesso n°2 camicie celestia manica lunga , poichè mi aveva visto con quelle mie che erano diventate alquanto indecenti e pertanto si è commosso ed ha fatto questo atto di generosità.
nicola.

Di  Anonimo  (inviato il 17/11/2012 @ 14:29:53)


n. 72


in burocratese quando non si sa quando fissare un appuntamento o una riunione si dice a breve hai capito ercules, tradotto in italica lingua aspetta e ............. giorgio

Di  Anonimo  (inviato il 16/11/2012 @ 16:11:38)


n. 71


ercolino a breve , da noi si dice cosi !

Di  Anonimo  (inviato il 16/11/2012 @ 14:51:52)


n. 70


caro mike la riunione del 16 ottobre la conosco, e ho saputo che dovevano riunirsi ancora una volta , io mi riferivo a quella successiva

Di  Anonimo  (inviato il 15/11/2012 @ 20:58:44)


n. 69


ercules .c. ogni tantino leggi , se vai sul sito del sappe c'e' il verbale della riunione del 16/10/2012. cerca che trovi .ciao te saluto
mike.

Di  Anonimo  (inviato il 15/11/2012 @ 18:29:53)


n. 68


ragazzi ma novità della riunione sul vestiario ne avete?.
a noi della sicilia occ. sono finite tutte le camice celesti, ormai stravecchie, riguardo alle bianche non se ne sà nulla, e le mimetiche anno già cinque anni, e sono ridotte da fare pena.
possibile che anno deciso che dobbiamo fare servizio in borghese?
io avevo pensato al limite di andare a comprare un pò di vestiti dai cinesi.

Di  ercules  (inviato il 15/11/2012 @ 17:50:21)


n. 67


marcello grazie per la tua gentilezza nel tenerci informati.
mike.

Di  Anonimo  (inviato il 15/11/2012 @ 17:20:34)


n. 66


dai che la prossima settimana è la volta buona, questa è stata impossibile, ragazzi ma aveste visto che pioggia a Roma ah ah ,saluti a tutti

Di  marcello  (inviato il 15/11/2012 @ 15:59:36)


n. 65


31° giorno . e dicevano a breve ! " sempre dalla riunione del 16/10/12".

Di  Anonimo  (inviato il 15/11/2012 @ 15:42:36)


n. 64


30 ° giorno
dario

Di  Anonimo  (inviato il 14/11/2012 @ 16:24:43)


n. 63


un mese circa è passato dalla riunione , domanda : novità ??????????
risposta :nessuna . grazie . risposta di niente .
benny.

Di  Anonimo  (inviato il 12/11/2012 @ 21:39:36)


n. 62


bella questA ...ANTARES 67.....SI UN CORPO SPECIALE CON DECINE DI DIVISE , SPERIAMO CHE SIA ANCORA PER POCO, MA PENSA CHE I NOSTRI SUPERIORI VERTICI IN OCCASIONE DELLA FIRMA DEL D.M. SULL'UTILIZZO DELLA TUTA OPERATIVA DI SERVIZIO, COMPOSTA DALLE SPALLINE SU CUI METTERE LE INSEGNE DI QUALIFICHE A FORMA DI TUBOLARI, SCRISSERO INVECE CHE LE INSEGNE DI QUALIFICHE ANDAVANO COME NELLA VECCHIAQ MIMETICA SUL LATO SINISTRO, UDITE CON CHE COSA .... I GRADI DELLA POLO.... AH AH , ERA OVVIO CHE TUTTI I CAPI PROVVISTI DI SPALLINE SONO PER APPORVI I GRADI, CHISSA PER LA PROSSIMA TUTA OPERATIVA IN CONSEGNA COSA SCRIVERANNO....? SALUTI A TUTTI.

Di  marcello  (inviato il 11/11/2012 @ 20:49:05)


n. 61


E tu rispondigli ,di "Si".Eheheheheh

Di  Frank  (inviato il 11/11/2012 @ 19:04:05)


n. 60


cari egregi colleghi al DAP anno dimenticato la sicilia in tutto e per tutto, ormai non ci sono più regole, si trasportano detenuti presso i tribunali con semplici auto civili, perchè non ci sono soldi per riparare i furgoni, si usano gli stessi mezzi anche per le visite ospedaliere. E spesso, una sola auto deve fare più viaggi in tanti servizi con conseguente perdite di tempo, quindi spreco di straordinari e risorse umane. Rigurdo al vestiario non si capisce più un tubo, ognuno mette quello che può, addirittura un vigile della polizia municipale mi chiede: ma quelli con la camicia bianca e la cravatta blu sono di un reparto speciale?.........

Di  antares67  (inviato il 10/11/2012 @ 19:59:03)


n. 59


in tanti istituti sono stati distribuiti zuccotti e scaldacollo, nuovi anfibi, camicie bianche e cravatte bleu. indovinate tranne dove ?
benny.

Di  Anonimo  (inviato il 10/11/2012 @ 16:56:37)


n. 58


come disse un saggio , campa cavallo . specialmente quando manca la voglia.o almeno questo è cio' che appare ,
mike.

Di  Anonimo  (inviato il 09/11/2012 @ 15:15:48)


n. 57


da domani non sarò piu' in grado di indossare una camicia celeste a maniche lunghe decente . ma allo stesso tempo non ho nemmeno le camicie bianche , pertanto indosserò l'uniforme operativa. con la speranza di non essere richiamato .
benny.

Di  Anonimo  (inviato il 08/11/2012 @ 19:13:28)


n. 56


grazie marcello della tua disponibilità, a breve ( nel linguaggio burocratese " data imprecisata") se ancora non si riuscirà a sapere nulla ti disturberò ancora.
mike.

Di  Anonimo  (inviato il 07/11/2012 @ 10:24:16)


n. 55


ancora no, ma sai al D.A.P. ed al MINISTERO sono oberatissimi di lavoro, i tempi sono sempre un pò lunghi, pensa che la bozza del D.M. è del 12/01/2012, ora con qualche modifica la devono anche ricopiare!!!! ah.ah ,aspettiamo ancora un pò, sarà in cottura, saluti .

Di  marcello  (inviato il 06/11/2012 @ 23:12:56)


n. 54


marcello , novita sul vestiario? ormaimi rivolgo a te !!!!! saluti
mike.

Di  Anonimo  (inviato il 06/11/2012 @ 19:12:42)


n. 53


grazie frank, si n'amico. cmq hai ragione , ti stimo
ass.c. mike

Di  Anonimo  (inviato il 04/11/2012 @ 18:11:40)


n. 52


@Ass.c.Mike post n.49
Rispondo che le cravatte sono rigorosamente di colore blu!!Le nere le avrà scelte qualcuno con il prosciutto sugli occhi visto che indossiamo giacche blu!!Poi le camice bianche non saranno le stesse che abbiamo già in dotazioni,ma avranno i taschini e porta tubolari!!!Saluti

Di  Frank  (inviato il 04/11/2012 @ 11:13:13)


n. 51


grazie marcello

Di  Anonimo  (inviato il 02/11/2012 @ 18:07:58)


n. 50


entro il 31/10/2012 tutte le oo.ss. dovevano dare il parere sul D.M. , a breve credo massimo quindici giorni sarà data attuazione all'utilizzo camice bianche cravatte blu scuro.

Di  marcello  (inviato il 02/11/2012 @ 16:02:24)


n. 49


poichè gia tutto il personale e dotato di camicia bianche e cravatta nera si poteva ovviare nell' imeediatezza, vista la non avvenuta totale distribuzione di dette camicie e cravatte come nuova fornitura ??????

ass.mike

Di  Anonimo  (inviato il 02/11/2012 @ 15:09:06)


n. 48


appunto come è finita ?

Di  Anonimo  (inviato il 02/11/2012 @ 11:29:05)


n. 47


riprendo il commento di marcello n° 42 ma come è finito ?

Di  Anonimo  (inviato il 01/11/2012 @ 19:45:17)


n. 46


grazie al sappe che ha pubblicato il verbale della riunione avvenuta a far data 16/10/12 cosi qualcuno credendo che qualche credulone abbocchi al suo amo , la finisce di dire fandonie come suo solito , come si dice carta canta carissimo super uomo della" indiscussa" sapienza . "ora tutti sanno ".
w il sappe .

Di  Anonimo  (inviato il 26/10/2012 @ 18:28:44)


n. 45


frenk, in tante occasioni mi trovo d'accordo con te poichè siamo sulla stessa llinea , ma ti assicuro che tutti questi erano appartenenti effettivi all' ntp anzi aggiungo che a tutt'oggi c'e pure chi indossa l'uniforme operativa estiva con maglietta estiva ed è anche graduato , pertanto cosa vogliamo di piu'. già siamo al completo qundi possiamo chiudere la porta alla speranza.
g.pierre

Di  Anonimo  (inviato il 26/10/2012 @ 16:59:53)


n. 44


@ numero 41.A volte capita e spesso che vengono presi colleghi dall'interno per dare una mano ai locali ntp.Ad ogni modo l'importante che la tuta di servizio sia arredata come da circolare!Almeno quello!!

Di  Frank  (inviato il 26/10/2012 @ 09:49:03)


n. 43


piglia e ripiglia , siamo sempre alle solite l articolo finisce con il chiede di rimborcarci le maniche , ma vedo che ancora in tanti non hanno nemmeno le maniche , forse non hanno la volontà oppure non le vedono proprio.
tony.

Di  Anonimo  (inviato il 25/10/2012 @ 21:57:59)


n. 42


Ma non doveva essere emanato nell'imediatezza il P.C.D. l'utilizzo della camicia bianca e cravatta blu, in attesa del D.M. definitivo? O dobbiamo continuare a mostrarci in giro come un esercito di francieschello? Meno male che era urgente, sono passati dieci giorni dalla riunione vestiario avuta con la dottoressa Matone in commisione vestiario.

Di  marcello  (inviato il 25/10/2012 @ 16:04:12)


n. 41


anche oggi in un ntp ho visto sovr.e ass.c. in tuta mimetica per andare in visite ospedaliere e altro. bhe che dire che in fondo debbo dare ragione al v.sov.te.
tony.

Di  Anonimo  (inviato il 25/10/2012 @ 14:53:10)


n. 40


carissimo v.sovr.di p.p.credo cho non ci sia bisogno solo ed esclusivamente di procedimenti disciplinare , basta anche richiamare prima e poi ,e poi, si vedrà, a volte risulta meglio un richiamo che un procedimento.
tony.

Di  Anonimo  (inviato il 24/10/2012 @ 16:43:18)


n. 39


in effetti credo che per alcune teste ci vuole il richiamo,e che non pensino solo al "23".

Di  Frank  (inviato il 24/10/2012 @ 14:13:42)


n. 38


Le cose inizieranno a cambiare quando inizieremo io per primo (e da oggi in poi cosi' faro') e dopo i miei parigrado a redigere rapporti disciplinari cosi' dopo che si son beccati una bella sanzione vedrete come impareranno ad indossare come il signore comanda la divisa completa !!

Di  V. Sovr. di PP  (inviato il 23/10/2012 @ 22:35:48)


n. 37


tantissimi volte vedo dei colleghi portare l'uniforme con tant' onore ,orgoglio e decoro che fà veramente piacere solo a guardarli, mentre certe volte fanno cascare i bracci per terra poichè alcuni non sanno cosa significhi il decoro e tante volte perdo tempo a far capire l'importanza di mostrarsi in perfetto decoro e mi rendo conto che diventa tempo perso ,aducendo varie scuse che non trovano sostegno alle loro tesi, ma chi dovrebbe controllare ?
io posso solo parlare tra pari grado" ass.." purtroppo non posso andare oltre , e non smetterò mai di far capire ai colleghi che anche l'abito fa il monaco,ma vien rabbia che certi modi non trovano richiami che sarebbe anche necessario.
spero che certe mentalità con il tempo scompaiano.
tony.

Di  Anonimo  (inviato il 23/10/2012 @ 20:16:00)


n. 36


per frenk .non parlo proprio della capitale , ma de altra realtà vista per caso e sempre per servizio. marianna

Di  Anonimo  (inviato il 23/10/2012 @ 14:48:30)


n. 35


come di solito già si vedono colleghi che indossano la giacca a vento invece di indossare la divisa ordinaria di servizio , specialmente con questo caldo e per giunta aperta , e poi parliamo di decoro, dignità ecc, ecc, certo che facciamo na bella figura anche rapportandoci sia con altri colleghi di altre forze che anche con altre persone , bhe che dire ! non aggiungo altro.
mike.

Di  Anonimo  (inviato il 23/10/2012 @ 14:45:41)


n. 34


Capitano ultimo al commento 26 e patrizia al commento 1 avete ragione ma la colpa non e' solo dei capo-scorta ma anche da chi comanda gli NTP lo sanno bene che non possono mandare in giro sui mezzi per le citta' per le aule dei tribunali ospedali prefetture scuole penitenziari varchi aeroporti ecc ecc agenti di polizia penitenziaria come straccioni che figure ci facciamo!!!!! Anna.

Di  Anna  (inviato il 23/10/2012 @ 12:08:14)


n. 33


Dall'accento deduco che parli della Capitale?Però bisogna capire se i colleghi andavano a fare qualche picchetto,la camicia bianca con la cravatta nera(??!!)è solo per manifestazioni.
P.S.....nera con la divisa blu, nel senso di un pugno nell'occhio!!!Per chi non l'avesse capito!

Di  Frank  (inviato il 23/10/2012 @ 10:26:10)


n. 32


siamo mejo dei meteoroghi infatti oggi amo visto camicie bianche e camicie celesti,bho, mha

marianna

Di  Anonimo  (inviato il 22/10/2012 @ 16:57:08)


n. 31


ma ha fine mese vedremo scorte con camicie bianche e scorte con camicie celesti ? tanti anni fa subito dopo la smilitarizzazione e successo un lutto per la scomparsa di un nostro collega ed al funerale c'era del personale con la divisa grigio verde ed altro venuto da una citta' vicina con la nuova divisa blue, molte persone dicevano che al funerale c'erano polizia penitenziaria ed agenti di custodia.

Di  Anonimo  (inviato il 06/10/2012 @ 17:38:12)


n. 30


Già,speriamo bene che al D.A.P. sanno cosa fare....per non parlare poi delle foto dei tesserini oramai scaduti da un paio di anni,mandati sempre 2 anni fa dal fotografo di turno per le foto con la divisa in camicia azzurra e cravatta avion!!!E quando avremo la divisa con camicia bianca e cravatta blu che facciamo ,il Dipartimento spende altri soldi per le foto nuove???
Frank

Di  frank  (inviato il 14/09/2012 @ 20:33:44)


n. 29


a gennaio era stato pubblicato una bozza del DM. ma alla fine 'è stato pubblicato sulla gazzetta ? ma tra qualche mese avremo chi indosserà l'uniforme ordinaria con camicia celeste e cravatta avion e chi con camicia bianca con cravatta blue. allora verrà il bello .che ne pensate , se qualcuno è in grado di rispondere , lo faccia, cosi almeno avremo una risposta."forse".
a questo serve il blog,anche a scambiare opinioni e a portare nuove.
diego de la vegas.z

Di  Anonimo  (inviato il 13/09/2012 @ 19:09:11)


n. 28


Già, hai ragione,ma poi vedendolo indossato ad un ispettore capo addetto al vestiario,è prorprio il colmo!Bhò sarà che ci sono cambiamenti in vista.

Di  frank  (inviato il 13/07/2012 @ 10:40:32)


n. 27


capitano ultimo quest'estate mettere la maglietta celeste dell'uniforme operativa sui pantaloni dell'uniforme ordinaria estiva , sta diventando una moda anche in altre sedi ,bho. nessuno vede ? ci manca solo che li mettono agli nn.tt.pp. e poi possiamo chiudere
ass,c, mike

Di  Anonimo  (inviato il 12/07/2012 @ 21:18:42)


n. 26


ragazzi il collega più bello l'ho visto io a poggereale che indossava:
-anfibi
-pantalone drop
-cintura grigia
-maglietta celeste
-senza basco fuori al cancellone
.................che spettacolo!!!!!!!!!

Di  capitano ultimo  (inviato il 12/07/2012 @ 15:38:29)


n. 25


vorrei porre un quesito ma il risparmio sul vestiario, è riserrvato solo alla pol.pen ? Di conseguenza quest' articolo è un post futurista che sicuramente si doveva scrivere tra qualche periodo .
ass.c. mike

Di  Anonimo  (inviato il 11/07/2012 @ 20:45:42)


n. 24


frenk, forse hai ragione ,ma la piu' bella da me vista , è vedere indossata camicia e cravatta con l'uniforme operativa e scarpe basse , d'altronde non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace .
ass.c.mike

Di  Anonimo  (inviato il 13/06/2012 @ 15:32:49)


n. 23


Che sia in atto una nuova forma di divisa???

Di  frank  (inviato il 12/06/2012 @ 10:42:29)


n. 22


l'ultimo avvistamento effettuato, si nota pantaloni dell'uniforme estiva con la polo azzurra dell'uniforme operativa. bhoo
ass.c.

Di  Anonimo  (inviato il 11/06/2012 @ 20:04:14)


n. 21


come volevasi dimostrare,dopo qualche giorno si sta tornando alla vera normalità, e precisamente ognuno a modo proprio, uniforme operativa nelle portinerie , dove è prevista l'uniforme ordinaria di servizio, nei n.t.p. si contnua a vestire con l'uniforme di servizio , e nessuno vede niente incominciando dai capoiscorta .non c'è altro di aggiungere, solo un grande mhaaa!!!!. cosi facendo non vedremo mai la luce del sole .
ass.c. la pantera rosa

Di  Anonimo  (inviato il 17/05/2012 @ 15:24:07)


n. 20


ho notato che qyest 'articolo ha sortito qualche effetto , infatti sto notando con piacere che tanti colleghi dei n.t.p. incominciano ad indossare l'uniforme ordinaria di servizio con al seguito di cinturone bianco e il basco ,cosa che qualche periodo fà era diventato un optional, ancora qualche rara sacca di resistenti alle regole ci sono , ma sono pure sicuro che con qualche controllino in piu' prima o poi verrà richiamato ad adeguarsi. pertanto ll'obiettivo dell'articolo e stato raggiunto , vuol dire che la classiica frase voler è potere si puo' applicare rendendo onore ad un corpo di polizia .
ass.c.di periferia del profondo sud.mike.

Di  Anonimo  (inviato il 11/05/2012 @ 19:04:37)


n. 19


n° 19 , cosa centrano i civili con l' assurdita che ognuno si veste a modo prprio aenza rispettare i regolamenti sull' utilizzo delle uniformi. ad ognuno le proprie colpe.
ass.c. di periferia del profondo sud,mike-

Di  Anonimo  (inviato il 16/04/2012 @ 17:20:30)


n. 18


ma se siamo gestiti da civili cosa vogliamo !??? i civili dovrebbero pensare al trattamento non alla sicurezza !

Di  Anonimo  (inviato il 15/04/2012 @ 09:18:48)


n. 17


frenk , non preoccuparti se qualcuno ha ti puo' fare qualche battutina , fregatene ,dal modo in cui una persona si rapporta "anche nella cura " si riconosce la personalità di una persona . condivido anche il resto.

mike.

Di  Anonimo  (inviato il 13/04/2012 @ 15:29:59)


n. 16


Tutto quello che si dice in questo forum è vero,anch'io da vent'anni facendo parte del Corpo come ruolo assistenti,faccio di tutto per apparire sia dentro che fuori,impeccabile in divisa!Malgrado anche qualche battutina spiritosa di qualche collega,ma questo non importa,se uno ci tiene ci tiene!Ma quello che tutt'ora ad oggi mi chiedo è questo,spero che qualcuno mi capisca.Avete mai visto gli altri corpi di polizia civile e militari vestire diversamente sia dal dirigente/generale fino all'ultimo agente/militare?A parte gli alamari sulla giacca,a parte gli stemmi sul berretto,le camicie sono uguali,tutti portano i berretti a parte i reparti diversi,da noi perchè tutto questa diversità tra commissari,ispettori e sovr?Perchè berretti e baschi,perchè camicie bianche e azzurre?Mah?grazie a coloro che mi vorranno rispondere.

Di  Frank  (inviato il 13/04/2012 @ 10:56:20)


n. 15


a proposito di vestiario , qualcuno sà quando si indosseranno le camicie bianche e le cravatte blu' ? o se già sono state distribuite ?
vi ringrazio in anticipo ,sicuro che qualcuno saprà.
un abbraccio. orgogliosamente poliziotto penitenziario

Di  Anonimo  (inviato il 11/04/2012 @ 16:33:06)


n. 14


volevo precisare che quando dicevo colleghi comandati a servizio di reparto intendevo con la tuta di servizio, e non giustificavo che mischia tuta di servizio e divisa....quindi può capitare una scorta con colleghi in divisa e uno in tuta di servizio. poi quante belle parole avete usato mi complimento e spero che vengano da colleghi che conoscono il carcere, che lavorano in sezione. evitate risposte scontate........riflettete

Di  DALLA TOSCANA  (inviato il 10/04/2012 @ 21:31:50)


n. 13


moiram64 hai centrato le fondamenta, bravo e condivido in pieno

Di  Anonimo  (inviato il 10/04/2012 @ 16:15:10)


n. 12


Volevo rispondere anche al collega della Toscana, non è una giustificazione il fatto di prestare servizio all'interno delle sezioni o in altri servizi interni rispetto a quelli esterni, essere impiegati occasionalmente nell'ambito del servizio delle traduzioni o in altri servizi diversi per i casi di emergenza, fa parte del complesso delle attività dei servizi d'istituto del Corpo di Polizia Penitenziaria, per cui chiunque, a prescindere di far parte del Reparto interno o dell' n.t.p. o qualsivoglia altro servizio, potrebbe essere impiegato in settori diversi rispetto a quelli programmati nel mod. 14A , ciò non toglie che l'uniforme dovrebbe essere indossata con decoro da tutti nello stesso modo, senza distinzione sia per l'interno sia per l'esterno, a riprova di ciò, quando ci presentiamo nelle sezioni detentive davanti ai detenuti o in pubblico con l'uniforme sporca o sgualcita o con capi di abbigliamento fuori ordinanza, colui che si ha diffronte capisce subito di avere a che fare con persone poco autorevoli e disinteressate al servizio, e già in quel momento si fanno un concetto di colui che dovrebbe rappresentare la legge, nel nostro caso dentro o fuori dagli Istituti. Anche per le colleghe del Corpo, senza con questo voler innescare alcuna polemica con le colleghe donne, dovendo fare un paragone con altre rappresentanti dei Corpi Armati dello Stato, si è avuto modo di notare che in alcuni casi si differenziano nel portamento dell'uniforme, di fatto mi è capitato di vedere colleghe della Polizia Penitenziaria in divisa, senza copricapo oppure con il basco calzato sulla testa, ma con i capelli lunghi scioltii completamente al vento, senza essere raccolti oppure altre volte con trucco abbastanza marcato, tanto da alimentare in qualche occasione, commenti sottobanco dalle persone presenti. Per cui, dovremmo essere consapevoli un pò tutti, che presentarsi in ordine con l'uniforme, che sia innanzi ai detenuti nelle sezioni detentive o in pubblico all'esterno, si riperquote positivamente per l'intera Istituzione del Corpo di Polizia Penitenziaria.

Di  Moiram64  (inviato il 09/04/2012 @ 22:27:07)


n. 11


Purtroppo tutto cio' rappresenta la cruda realtà, che quotidianamente continua il suo inesauribile decadimento del Corpo. Tanto per ricordare il passato, nel lontano 1996 data in cui il servizio NTP veniva effettuato in quasi tutta Italia, il Prap svolgeva una attiva funzione di controllo delle scorte che con l'andare avanti nel tempo é scomparsa. Con l'avvento dei commissari la situazione e irrimediabilmente precipitata alla situazione che vediamo oggi. Io continuo a sperare che abbiamo toccato il fondo e forse un giorno ci risolleveremo.

Di  Vito  (inviato il 09/04/2012 @ 17:17:14)


n. 10


il problema come sempre è la professionalità e in alcuni particolari servizi questa dovrebbe avere una corsia preferenziale. la professionalità è un fattore culturale nel senso più ampio del termine e se non si capisce questo, a tutti i livelli, non si va da nessuna parte.

Di  isp. rico massimo  (inviato il 09/04/2012 @ 14:53:53)


n. 9


aggiungo anche quelli che montano nelle portinerie e luoghi esterni di cura, anche se è espressamente vietato indossano la tuta di servizio anzichè l'uniforme ordinaria ,condivido il pensiero di antonio ,senza rapporti ma con i giusti consigli. per noi l'abito fa il monaco ricordimocelo.

Di  Anonimo  (inviato il 08/04/2012 @ 14:15:31)


n. 8


al collega della toscana: ti ricordo che anche chi presta servizio all'interni delle sezioni detentive, e più in generale in qualsivoglia posto di servizio, deve indossare correttamente la divisa. NOn giustifichiamo tali comportamenti. Ci mettiamo tutti la faccia. Voi che comandate fate qualcosa, e non con rapporti disciplinari, ma ricordando ogni giorno ad ogniuno di noi che la divisa è una cosa seria.

Di  antonio  (inviato il 08/04/2012 @ 11:13:05)


n. 7


E questo è niente, l'altro giorno mentre mi trovavo in Ospedale, fuori servizio per accompagnare un familiare, vedo arrivare un'ambulanza scortata da un'autovettora in servizio traduzione detenuti, probabilmente per una visita urgente, noto subito con stupore l'abbilgliamento dei componenti di scorta, nonchè il comportamento durante le fasi operative di scorta del soggetto, ove si denotava che il collega capo scorta con la qualifica di Ispettore Capo , presentava un abbigliamento alquanto originale (pantalone tuta operativa senza giubba,blusa a V fuori ordinanza con fondina in cuoio nera, scarpe basse senza basco), altro componente di scorta , (pantalone uniforme ordinaria , giacca a vento senza insegne di qualifica ,camicia azzurra priva di cravata con maglietta bianca in evidenza , stivaletti anfibio con cinturone operativo in fibra nero sopra la giacca a vento), e per ultimo altro componente di autista ( pantalone uniforme odinaria, farsetto vecchio modello a V fuori ordinanza, giacca a vento vecchio modello, anfibi, cinturone bianco ), davvero un bello spettacolo circense in fatto di abbigliamento . Altro sconcerto quando noto che il detenuto , sceso dall'ambulanza con i propri piedi , si avvicina verso l'ingresso del pronto soccorso ,mentre l'operatore di scorta è ancora sul mezzo e il capo scorta, si avvia dalla parte opposta del veicolo, anziché al cospetto dello stesso detenuto, chiaramente ho potuto notare l'assenza totale di coordinamento tra gli stessi operatori non solo nell'abbigliamento . Quindi in quel momento trovandomi all'ingresso del Pronto Soccorso ed avendo al mio fianco la propria consorte, che riconoscendone l'autovettura, mi chiedeva se fossero miei colleghi, ed al mio cenno di affermazione, anch'essa a sua volta mi faceva notare, il modo ridicolo in cui erano abbigliati i colleghi della scorta. Subito mi è venuto in mente che tutto sommato è diivenuta ormai una consuetudine presentarsi in pubblico abbigliati in questo modo, anzi direi una carateristica consolidata , approvata anche dai vertici degli Istituti, semplicemente con la regola del silenzio assenso. Ripensando ad un precedente episodio simile, avvenuto qualche tempo addietro,segnalato al Comandante e all'A.D.,questi ultimi anziché intervenire al fine di regolamentare l'utilizzo dell'uniforme, pur dandomi ragione sul fatto che alcuni appartenenti al Corpo erano abbigliati in modo improprio, il primo, mi rispondeva che ne avvrebbe informato il Direttore eventualmente al fine di rediggere un apposito O.di S., mentre il secondo mi informava che vi erano cose più importanti da risolvere. Tutto ciò fa pensare in che modo viene amministrata la Polizia Penitenziaria , quanta scarsa importanza viene data da parte dei c.d. "Responsabili" sull'utilizzo del'uniforme e su quello che rappresenta agli occhi dell'opinione pubblica ,tanto ché, ad oggi, non sono state diramate precise disposizioni, sul tipo di uniforme che i Reparti o specifiche tipologie di servizi devono indossare, limitandosi ad informare gli appartenenti al Corpo sull'approvazione del tipo di abbigliamento che fa parte del Corpo di Polizia Penitenziaria,tralasciando la distribuzione nonché il tipo di abbigliamento da indossare , alle singole Direzioni degli Istituti, senza esercitare nessun controllo diretto sulla reale applicazione delle disposizioni impartite in ordine alla distribuzione dei capi di vestiario a tutti i componenti del Corpo di Polizia Pen ,eventualmente sanzionando coloro che, pur avendo avuto per intero il vestiario, risulti abbigliato in modo irregolare, applicando ulteriori sanzioni anche ai c.d. " Responsabili " che, a qualsiasi livello pur avendone titolo, non sono in grado di far rispettare le Direttive, sia riguardo alla distribuzione del vestiario, sia in ordine all'utilizzo da parte dei singoli in base alla tipologia del servizio da svolgere .

Di  Moiram64  (inviato il 08/04/2012 @ 00:46:58)


n. 6


VERO!!!, ma cara redazione Lei dovrebbe ben sapere che esiste anche un'altra faccia della moneta!!! Quella che le scorte vengono approntate al mattino prendendo personale dal reparto, personale che dovrebbe essere di servizio in sezione , di sentinella ecc. ed invece viene dirottato di scorta!!!!!! In Toscana questo fardello da qualche anno ci massacra, sguarnire la sicurezza dell'Istituto per una scorta. Quindi che colpa ha il collega del reparto che quella mattina pensava di svolgere solo il servizio programmato da mod. 14???? poi una piccola percentuale di quelli che dite Voi ci sono, ma è minima.

Di  dalla Toscana  (inviato il 07/04/2012 @ 22:00:01)


n. 5


per il commento di giovanni , io però non capisco come mai se ce c'è da fare una rappresentanza , i capi di vestiario spuntano e li abbiamo tutti ,che sembriamo dei figurini, ma poi nel quotidiano .......... si fà a gara a chi è piu' trasandato,a chi modifica i pantaloni della mimetica che se li fà a zampa d'elefante , chi si stringe i pantaloni della divisa invernale o estiva a tubo stretti o alla moda , chi indossa il cinturone della mimetica sotto la giacca sempre sbottonata , chi indossa la giacca a vento ad ottobre e la toglie a giugno perche a loro dire è piu' comoda mha! chi fuma sui mezzi, e si pretende di non fare fumare gli altri ecc ecc.
la finisco come diceva un vecchio appuntato siciliano arripigghiativi. cioè mi spiegava riprendetevi , in sostanza migliorate.
un abbraccio a tutti
ass.c. che piace anche apparire .

Di  Anonimo  (inviato il 07/04/2012 @ 20:04:19)


n. 4


già in alto commento avevo descritto il fattaccio , ma cmq vedo che qualcosa si sta muovendo , speriamo che in tanti capiscano cosa significhi rapportarsi all' esterno , l'immagine che si da , anche nella cura della persona ,c'è da dire anche che in tanti si fanno notare per l'ordine e la cura della propria persona , quindi non è giusto fare di tutta l'erba un fascio , ma di dare una raddrizzata a qualche ignaro sbadato. un grazie va al redattore di quest'articolo che ha centrato in pieno. bravo,bravo.

Di  Anonimo  (inviato il 07/04/2012 @ 19:50:36)


n. 3


visto che nessuno ad oggi ha lasciato un commento lo lascio io mi presento sono uno dei tanti assistenti capi e faccio servizio in Sicilia dove non ha importanza tanto è una mia riflessione, è vero i colleghi con la scusa che non arriva il vestiario o che arriva a singhiozzo si vestono (giustamente per loro in svariate maniere) tanto che un allievo proprio a me in un grande istituto siciliano vedendomi in perfetta mimetica come di solito porto io la divisa o capo di mimetica mi domanda? scusa ma tu sei del nostro Corpo? domanda lecita visto che lui come primo era vestito di ciò che le scuole erano riusciti a dargli per vestirlo. Ora cari colleghi abbiamo un po' di contegno diamoci una guardata intorno e cerchiamo di rappresentare il Corpo nel miglior dei modi lamentandoci anche del vestiario che manca perché vi assicuro che comuncue i capi nei magazzini ci sono.

Di  giovanni  (inviato il 07/04/2012 @ 17:51:45)


n. 2


siamo arrivati alla frutta , non ho mai visto il corpo abbandonato a se stesso , ma nell'indifferenza di tutti, i livelli dell'amministrazione, politica , e poi nn parliamo dei nostri commissari .se possono ci danno una mano x affondare pero'.

Di  caruso marco  (inviato il 07/04/2012 @ 16:03:04)


n. 1


L'Esercito di "Franceschiello"...eppure il modello organizzativo dice che il Capo scorta prima di partire deve accertarsi che la scorta sia "uniformata".... facciamo ridere.... e poi pretendiamo di essere equiparati alle altre forze di polizia!!!!! avete mai visto un carabiniere o un poliziotto in mimetica al cospetto di un'Autorità giudiziaria??? x non parlare poi del basco.... tutti allergici!!! eppure fa parte integrante della divisa, come se una mattina potessi scegliere di mettere o meno la cravatta!!! mah

Di  patrizia  (inviato il 07/04/2012 @ 15:54:31)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.205.8.87


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

6 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

7 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

8 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

9 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione