Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Trasferimento in Sardegna detenuti al 41-bis: interrogazione parlamentare Emanuele Cani


Polizia Penitenziaria - Trasferimento in Sardegna detenuti al 41-bis: interrogazione parlamentare Emanuele Cani

Notizia del 26/02/2015

in Interrogazioni parlamentari

(Letto 490 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo


Interrogazione a risposta in commissione 5-04857 presentato da CANI Emanuele
testo di Giovedì 26 febbraio 2015, seduta n. 382


CANI. — Al Ministro della giustizia. — Per sapere – premesso che: 
nel corso degli ultimi mesi si è proceduto ad importanti decisioni nell'ambito del sistema penitenziario della Sardegna in particolare con l'apertura del carcere di Uta nel novembre 2014, e ancora prima con la nuova struttura di Bancali a Sassari, nonché la «temporanea» chiusura del carcere di Iglesias ed altre iniziative annunciate ma non ancora realizzate; 
in merito alla chiusura del carcere di Iglesias, su cui l'interrogante ha già presentato diversi atti di sindacato ispettivo, andrebbe valutata una riconsiderazione per una serie di ragioni a partire dalla sua recente realizzazione, nonché per la specificità dei detenuti ospitati, della peculiarità degli spazi e delle attività che al suo interno venivano realizzate; 
è del tutto evidente che tale nuova situazione necessita quindi di una complessiva riorganizzazione del sistema penitenziario in territorio sardo ed un conseguente, indispensabile, potenziamento degli organici; 
a quanto illustrato in precedenza va ad aggiungersi quanto ha recentemente affermato il dottor Santi Consolo, nuovo capo del DAP, nel corso di una sua audizione svolta presso la Commissione parlamentare antimafia, che ha confermato la decisione di trasferire presso le strutture penitenziarie sarde una parte dei detenuti condannati ai sensi dell'articolo 41-bis; 
il trasferimento di detenuti ex articolo 41-bis nelle carceri sarde di Uta e Sassari, saranno adottati ai sensi delle «disposizioni in materia di sicurezza pubblica» varate con la legge 15 luglio 2009 n. 94; 
con questa decisione dovrebbero giungere in Sardegna circa 200 condannati ai sensi del 41-bis, che rappresentano quasi un quarto dei 722 condannati, distribuiti in dodici penitenziari italiani; 
ad oggi all'interno delle 10 strutture penitenziarie presenti in Sardegna vi è una oggettiva carenza di personale ed in particolar modo di agenti di Polizia Penitenziaria così come da tempo denunciato dalle organizzazioni sindacali di categoria –: 
quale sia il programma di interventi «definitivo» e quali siano le misure «strutturali» che il Governo intende adottare per la riorganizzazione del sistema penitenziario della Sardegna in considerazione di quanto illustrato nelle premesse e se non intenda altresì attivare rapidamente un tavolo di confronto con le istituzioni locali e con le organizzazioni sindacali di categoria per trattare l'argomento; 
se possa fornire notizie più precise in merito a quanto annunciato dal dottor Santi Consolo riguardo il trasferimento nei penitenziari della Sardegna di circa 200 condannati ai sensi del 41-bis


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie
In arrivo un bando di gara per la fornitura di circa diecimila braccialetti elettronici
Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini
Comune di Catanzaro denuncia il DAP per 242 mila euro di risarcimento
Intimidazione ad Agente penitenziario: incendiata la sua auto a Rosolini
Andrea Orlando: il carcere di Sassari migliore della media nazionale, un carcere di qualità
Tre detenuti devastano una cella di Orvieto e feriscono un Poliziotto penitenziario
Porta hashish al figlio nel carcere di Viterbo ma viene scoperta dai cinofili della Polizia Penitenziaria


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.158.84.38


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

3 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

4 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

5 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

6 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

7 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario





Tutti gli Articoli
1 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

2 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

3 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

4 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

5 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

8 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

9 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini

10 Cinque posti da procuratore DNA a Roma: concorrono anche Alfonso Sabella, Francesco Cascini e Calogero Piscitello


  Cerca per Regione