Dicembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2016  
  Archivio riviste    
Uepe Cagliari: utilizzo Polizia Penitenziaria, consegna vestiario e carenza organico


Polizia Penitenziaria - Uepe Cagliari: utilizzo Polizia Penitenziaria, consegna vestiario e carenza organico

Notizia del 24/09/2015

in Interrogazioni parlamentari

(Letto 958 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo


Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-10478
presentato da
MURA Romina
testo di
Giovedì 24 settembre 2015, seduta n. 489

MURA. — Al Ministro della giustizia . — Per sapere – premesso che: 
l'UEPE di Cagliari e sede di servizio di Oristano di cui si ha responsabilità e direzione, sovrintende l'esecuzione delle misure alternative alla detenzione, partecipa alle attività istituzionali nei cinque istitutipenitenziari presenti nel territorio di competenza (casa circondariale di Cagliari-Uta, di Lanusei, di Oristano e Case di Reclusione di Is Arenas-Arbus e di Isili) oltre a fornire la propria consulenza professionale alla magistratura di sorveglianza per i benefici previsti dall'ordinamento penitenziario e il tribunale ordinario per i provvedimenti relativi alla messa alla prova, di cui al decreto legislativo n. 67 del 2014; 
sono numerose le problematiche rilevate nell'UEPE di Cagliari e della sede di servizio di Oristano: 
a) l'ufficio di esecuzione penale esterna, sede di dirigenza come indicato nella Tabella A del decreto legislativo 15 febbraio 2006, n. 63, ha autonomia contabile, ma di fatto essa non è attuata. Allo stato l'ufficio è dipendente contabilmente dalla casa circondariale di Cagliari, e tale condizione è di grave pregiudizio per la gestione e organizzazione delle attività e azioni da porre in atto, dovendo «mendicare» ogni intervento contabile. Furono assegnati n. 2 unità contabili vincitori di concorso e fu già data autonomia contabile a questo ufficio EPE, dove il direttore, dirigente penitenziario, avrebbe dovuto essere «il funzionario delegato»; il personale contabile assegnato è confluito verso la casa circondariale di Cagliari. È stata inoltrata richiesta al DAP – direzione generale del bilancio e della contabilità e direzione generale esecuzione penale esterna il 21 settembre 2013; 
b) sussiste un guasto dei termocondizionatori: è stato segnalato al provveditorato regionale in data 12 giugno 2015 e successivamente la richiesta è stata reiterata in data 29 giugno 2015 e 9 luglio 2015; veniva richiesto l'acquisto di n. 2 condizionatori portatili per un costo di euro 1000,00. Il provveditorato regionale ha autorizzato l'acquisto di 10 ventilatori per un importo di euro 300,00 che non risolvono il problema in quanto, oltretutto, si dovrà procedere per il periodo invernale all'acquisto di 10 stufe. La ditta Vuellegi proprietaria dell'immobile, obbligata alla riparazione del danno secondo il codice civile, si è rifiutata di eseguirlo in quanto allo stato non vi è un contratto di locazione in essere, essendo scaduto il 31 maggio 2013; 
c) l'ufficio allo stato è privo di numerosi stampati necessari per la corretta sistemazione e conservazione delle pratiche. Considerando l'entrata in vigore della legge sulla messa alla prova il numero di pratiche è notevolmente aumentato (si consideri che normalmente questo ufficio in un anno apre circa 600-700 nuovi fascicoli – alla data del 10 agosto 2015 sono stati aperti 1052 nuovi fascicoli per una proiezione annuale di circa 1500-1600). La richiesta di approvvigionamento è stata inoltrata al DAP-SADAV servizio approvvigionamento e distribuzione in data 11 marzo 2015, ed è stata prontamente evasa, ma non si è ancora in possesso del materiale in quanto il provveditorato regionale non ha organizzato il ritiro; 
d) gli interventi di manutenzione sull'immobile sono rari, a fronte delle richieste avanzate, per mancanza di fondi. Negli ultimi 15 anni si è provveduto alla sistemazione di alcuni infissi per evitare che piovesse dentro l'ufficio con una spesa di circa 1.500 euro. Altri interventi sarebbero necessari come la ritinteggiatura, mai effettuata dal 1993, per la quale è stata richiesta più volte negli ultimi anni l'assegnazione di fondi, per una spesa da distribuire nel corso del triennio. Anche questa richiesta non è stata evasa; 
e) per quanto riguarda la dotazione del personale, mancano rispetto alla pianta organica prevista, 1 psicologo, 1 funzionario contabile, 1 funzionario amministrativo, 1 funzionario contabile e 3 unità del personale amministrativo –: 
se sia a conoscenza di queste situazioni; 
quali iniziative intenda adottare per: 
a) l'assegnazione di personale di tutte le figure professionali oggi assenti; 
b) incrementare il personale di servizio sociale e amministrativo-contabile, con l'inserimento di un maggior numero di esperti psicologi e di educatori per lo svolgimento del lavoro multiprofessionale previsto dalla normativa vigente; 
c) l'attuazione per l'U.E.P.E. di Cagliari dell'autonomia contabile; 
d) l'aggiornamento del personale in percorsi formativi mirati per il personale tecnico di servizio sociale, amministrativo e di polizia penitenziaria, sia in materie riferite ai rispettivi profili professionali che di adeguamento alle conoscenze informatiche; 
e) l'inserimento in pianta organica degli U.E.P.E. di unità di personale di polizia penitenziaria. (4-10478)


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Ecco come avvengono i rimpatri degli stranieri clandestini e perché è così difficile attuarli
Andrea Orlando: il carcere non basta a garantire la sicurezza
Naso fratturato e denti rotti: Poliziotto penitenziario ferito da detenuto a Napoli Poggioreale
Infame spia degli sbirri: così è iniziato il tentativo di rivolta al carcere minorile di Milano
Ripetute proteste nella stessa giornata nel carcere minorile Beccaria di Milano
Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone
Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria
Mafiosi convertiti all''islam durante la permanenza in carcere: il caso del boss che vuole convertire anche il figlio


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.205.111.118


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria arresta estremista islamico. Prima operazione antiterrorismo dentro un penitenziario eseguita dal Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Digos

2 I suicidi nella Polizia Penitenziaria sono il doppio rispetto alle altre forze dell’Ordine e il triplo rispetto alla società civile

3 Como: poliziotto penitenziario muore stroncato da infarto in servizio

4 Polizia Penitenziaria: serve un’efficace comunicazione per non alimentare una costante disinformazione

5 Parte male il docente di islamismo per la Polizia Penitenziaria: "insegnerò ai secondini..."

6 La sentenza Torreggiani (o meglio la sua sciagurata applicazione) ha distrutto le carceri italiane

7 Carceri e web sono la prima linea nella lotta al terrorismo islamico: noi della Polizia Penitenziaria siamo pronti?

8 Operazione Onda Blu: NIC Polizia Penitenziaria arresta a Crotone due evasi da Voghera

9 La Stampa: la radicalizzazione nelle carceri italiane passa attraverso telefonini, sopravvitto e preghiera

10 Modificare l’art. 4 bis? Vanificare il sacrificio di tanti





Tutti gli Articoli
1 Chiusa la sala internet del carcere di Bolzano: detenuti cercavano contatti con l''isis

2 Polizia Penitenziaria di Palermo consegna doni e giocattoli per i bambini con malattie metaboliche e rare

3 Fabio Perrone aggredisce due Poliziotti penitenziari. Un anno fa venne arrestato per l''evasione con sparatoria dall''ospedale

4 Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria

5 Ruba auto a Poliziotto penitenziario ma rimane bloccato dal passaggio a livello e viene arrestato

6 Rientro dei distaccati dal carcere di Alessandria San Michele: prevista anche sorveglianza dinamica e automazione cancelli

7 Chi è Hmidi Saber l''estremista islamico arrestato oggi e tutte le sue vicende nelle carceri italiane

8 Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone

9 Poliziotto penitenziario colpito al volto con pugni da detenuto 18enne al carcere minorile di Roma

10 Carcere di Rossano a rischio sicurezza: 36 Agenti penitenziari servono solo per controllare il muro di cinta


  Cerca per Regione