Aprile 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2017  
  Archivio riviste    
Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta


Polizia Penitenziaria - Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

Notizia del 15/04/2017

in Memoria del Corpo

(Letto 13494 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Un anno fa Nicola Caserta ci ha lasciato!

Il buon Nicola, il Nicola gentile, il generoso Nicola non è più tra noi …

Dopo una lunga e sofferta malattia, un anno fa Nicola Caserta si è arreso.

Quarto Congresso nazionale SAPPE

Eletto Segretario Nazionale del Sappe al primo congresso nazionale di Roma, nel 1992.

Nel 1997 ha assunto l’incarico di Segretario Generale Aggiunto, che manterrà fino al 2001.

Nel 2001, al congresso di Perugia, viene eletto Presidente del Sindacato, carica che manterrà fino al 2011 quando fu costretto a lasciare il sindacato per il sopraggiungere della malattia.

La segreteria generale, la segreteria regionale della Campania e tutti i diecimila iscritti al Sappe si stringono intorno alla famiglia in questo primo anniversario della perdita incolmabile di Nicola.

Indimenticabile rimarrà il suo ricordo nel Sappe, nel Corpo, nel cuore di tutti i suoi cari e di tutti quelli che hanno avuto l'onore ed il piacere di conoscerlo.

Riposa in pace carissimo collega e grandissimo amico.

 


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Braccialetti elettronici: bando di gara per il noleggio di 12 apparecchi per i detenuti ai domiciliari
Riapre parzialmente il carcere di Alba, chiuso per una epidemia del batterio della legionella
Vacilla il Carcere modello di Bollate, detenuto con chiavi usb e coltelli. Il Direttore minimizza
Ancora un appello di Don Gino Rigoldi: il carcere minorile del Beccaria non può continuare così
Carcere di Cagliari Uta sovraffollato e con pochi Agenti di Polizia Penitenziaria, Caligaris: prossimo al collasso
Radicalismo islamico in carcere: pericolo ancora presente, rischio di imam improvvisati
Nuovo carcere a Nola: continuano le polemiche per i 1200 posti detentivi in custodia attenuata
Rientra in carcere da permesso premio con tre penne usb e droga nascosti nell''ano nel carcere di Ariano Irpino


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 10


Nonostante il Signore ti ha chiamato a miglior vita non ti dimenticherò mai

Di  Donato CAPECE  (inviato il 17/04/2017 @ 18:51:01)


n. 9


Sono Luigi fratello di NICOLA a nome mio e dalla famiglia CASERTA ringrazia TT colleghi ,amici il sindacato SAPPE e tantissimi che lo ricordino GRAZIE GRAZIE E ANCORA GRAZIE.

Di  Luigi Caserta  (inviato il 17/04/2017 @ 09:43:47)


n. 8


Riposa in pace Nicola.

Di  Pensionato 2015  (inviato il 15/04/2017 @ 18:35:20)


n. 7


RIP grande uomo!

Di  Luciana D'OTTAVIO  (inviato il 29/04/2016 @ 02:59:32)


n. 6


Caro Nicola sei stato un grande uomo, un grande amico, un grande Comandante, un grande sindacalista., sei stato un grande in tutto ti ricorderò x sempre e ti porterò sempre nei miei pensieri, ciao grande Nicola Caserta.

Di  Nicola se  (inviato il 20/04/2016 @ 22:46:26)


n. 5


Ho conosciuto Nicola presso il centro penitenziario di Secondigliano nel 1992, una persona disponibile,gentile e preparatissimo,una persona speciale,ti ricorderemo sempre come sei stato una persona buona che non ti tiravi indietro nel momento del bisogno.Sei stato e sarai sempre un grande, da un ex assistente capo ciao Nicola Aurelio

Di  Aurelio  (inviato il 18/04/2016 @ 19:58:38)


n. 4


Il Commissario Caserta Nicola è un grande in tutto. Ha fatto del bene a tutti. Sarai sempre nei miei ricordi grande Comandante.

Di  Salvatore  (inviato il 17/04/2016 @ 12:38:50)


n. 3


R.I.P. ,.....

Di  Bruno  (inviato il 16/04/2016 @ 05:49:51)


n. 2


Riposa in pace amico mio

Di  Giovanni Battista de Blasis  (inviato il 15/04/2016 @ 16:57:18)


n. 1


Ciao Nicola

Di  Mario Caputi  (inviato il 15/04/2016 @ 16:55:00)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.81.47.168


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva definitivamente il Riordino delle Carriere

2 Quanto fa guadagnare il servizio di polizia stradale della Polizia Penitenziaria al Ministero della Giustizia?

3 Vigilanza dinamica e affettività in carcere diventano legge

4 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

5 Skype per i mafiosi al 41-bis: arrivano puntuali le smentite, ma per i mafiosi in alta sicurezza come la mettiamo?

6 Rems, se qualcuno avesse raccolto i nostri allarmi ...

7 Il Re è nudo! Ma forse anche cieco e sordo ...

8 Carceri e sanità, intesa del Sappe con i medici aderenti allo SMI

9 Qualcuno crede che Facebook sia come lo Speaker’s Corner di Hyde Park

10 L’Ordinamento Penitenziario minorile: le inerzie del legislatore





Tutti gli Articoli
1 Arresti centro migranti di Capo Rizzuto: Poliziotto penitenziario consegnava pizzini agli ''ndranghetisti del carcere di Siano

2 Antonio Fullone nominato ufficialmente Direttore Generale: lascia la direzione del carcere di Poggioreale

3 Indagato l''ex direttore del carcere di Padova: sotto indagine il declassamento dall''alta sicurezza di 12 detenuti

4 Poggioreale, hashish nascosto nelle suole delle scarpe. Polizia Penitenziaria denuncia cinque persone

5 Vacilla il Carcere modello di Bollate, detenuto con chiavi usb e coltelli. Il Direttore minimizza

6 Ristrutturazioni in corso nel carcere di Cuneo per ospitare di nuovo detenuti al 41-bis

7 Lucera, in fiamme auto di un poliziotto penitenziario

8 Braccialetti elettronici: bando di gara per il noleggio di 12 apparecchi per i detenuti ai domiciliari

9 Ivrea. Si finse morto in cella, poi sputi e insulti alla Polizia Penitenziaria.Detenuto condannato a 5 mesi

10 Funzionario PRAP Sicilia condannato a tre anni di reclusione: turbativa d''asta per i lavori nel carcere dell''Ucciardone


  Cerca per Regione