Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Un'Astrea che travolge il Boville a Casal del Marmo(Roma)


Polizia Penitenziaria - Un'Astrea che travolge il Boville a Casal del Marmo(Roma)

Notizia del 31/03/2010

in Fiamme Azzurre

(Letto 2243 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo


Campionato Serie D – LND 2009/2010 (girone G) - 29 ^ giornata (11^ ritorno) – Roma (Casal del Marmo), 27/03/2010

ASTREA - BOVILLE 5 - 1 (1-0)

ASTREA:
Amoddio, Rota, Ripa, De Santis, Kerkeni, Braccani, Narcisi, Paris ( 1’st Fatello), Nanni, Aglitti, (27’ st Ronzani), Giuntoli (32’ st Aurino).All. Calce.
BOVILLE: Mainardi, Civica, Palo (1’ st Cardinali), Frioni, Padovani, Molinaro, Lucchese, De Fabiis (6’ st M. Perrotti), Cardazzi, Fratini, Carlini (32’ st Benedetti). All. Perrotti
Arbitro: Pollaci di Palermo
Marcatori: 7’ pt Giuntoli, 3’ st e 10’ Giuntoli, 24’ st Aglitti, 37’ st De Santis, 40’ st Molinaro. Ammoniti: Giuntoli, Nanni, Ripa, Padovani, Molinaro
Espulsi: 23’ st Padovani per fallo da ultimo uomo
Note: 300 spettatori circa.

E’ un’Astrea che colpisce a raffica il quella che ha letteralmente travolto il Boville a Casal del Marmo. Un Giuntoli mattatore da solo segna tre gol, la squadra ben messa in campo fa divertire e non concede nulla al Boville che incassa un passivo severissimo. Al 7’ Giuntoli segna già la prima rete su cross di Narcisi. Al 15’ arriva la prima occasione utile per gli ospiti davanti ad Amoddio con un colpo di testa di De Fabiis. Al 21’ ancora gli ospiti si provano ad accorciare le distanze con Molinaro su punizione da distanza favorevole ma Amoddio respinge con i pugni. Sugli sviluppi della stessa azione parte il contropiede dell’Astrea con Narcisi che serve bene Aglitti davanti a Mainardi. Di poco alto il sinistro del numero 10 biancoazzurro. Pericolo al 36’ con De Fabiis che, su cross di Molinaro, si mangia un gol praticamente già segnato a portiere battuto. L’ultima azione gol del primo tempo è dell’Astrea con Giuntoli che, al termine di un contropiede condotto da Narcisi, non riesce a sfruttare la palla servita da quest’ultimo, aspetta troppo e Mainardi intercetta. Nella ripresa, è il Boville al 2’ con Carlini che prova ad agganciare i padroni di casa: una punizione da posizione favorevole finisce di poco alta sopra la traversa. Al 3’ Aglitti e Kerkeni sono autori di un buon fraseggio che termina con un prezioso cross che Giuntoli non spreca: 2 a 0 per l’Astrea. Sette minuti dopo Aglitti serve ancora Giuntoli che di testa regala alla squadra il 3 a 0. Al 15’ palla filtrante per Giuntoli che serve Aglitti. Il nostro numero 10 prova la conclusione ma Mainardi esce bene. Pochi secondi dopo è ancora l’Astrea a farsi in avanti pericolosamente con Aglitti atterrato da Padovano che sarà espulso per fallo da ultimo uomo. Aglitti trova la rete al 21’ su punizione. Al 35’ completa l’opera De Santis: 5 a 0 e poco altro da dire per il match. Il gol della bandiera per il Boville lo segna Molinaro al 40’.

Nel torneo Juniores Luca Ripa festeggia per il secondo anno consecutivo la vitttoria del campionato. Una prova di costanza, bravura ed impegno della squadra e del suo allenatore questo ennesimo successo venuto dopo la vittoria sul campo del Rondinelle di Aprilia per 4 a 0. Sereni, Cianchetti, Bellucci ed Innocenzi i marcatori. Un risultato finale che, a detta di Ripa, ripaga di tutti gli sforzi fatti durante la stagione dalla squadra e dal D.S. Tolu per far si che tutto il lavoro necessario a raggiungere certi traguardi fosse il più sereno e agevole possibile: la tranquillità che si è respirata è stata la prima causa di ogni performance positiva fin qui venuta. C’è attesa ora per i play off e per la strutturazione del girone che ne deriverà. Il più in ogni caso è fatto.


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni
Indagini nel carcere di Padova per capire chi ne ha disposto il declassamento da detenuti alta sicurezza a detenuti comuni
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie
In arrivo un bando di gara per la fornitura di circa diecimila braccialetti elettronici
Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.146.179.146


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

3 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

10 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

9 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione