Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Un punto per l'Astrea: 2 a 2 contro l'Anziolavinio


Polizia Penitenziaria - Un punto per l'Astrea: 2 a 2 contro l'Anziolavinio

Notizia del 07/11/2011

in Fiamme Azzurre

(Letto 1669 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Campionato Serie D – LND 2011/2012 (girone G) – 10^ giornata (10^ andata) – Casal del Marmo, 06/11/2011

ASTREA- ANZIOLAVINIO 2-2
 

Astrea: Longobardi, Bauco (33’ st Bellini), Ugolini, Mollo, Sannibale, Cipriani, Di Benedetto (28’ st Briotti), Battisti, Di Iorio, Giuntoli (44’pt Simonetta), Bosi. All. Fazzini

Anziolavinio: Rizzaro, Girometta, Serone, Giannone, Martelli (19’ st Antonelli), Fioravanti, Cardoni, Guida, Gallaccio (28’ st Pessia), Amassoka, Trippa. All. Lanza

Arbitro: Angelo Pasqua de L’Aquila

Marcatori: Amassoka  21’ pt, Giuntoli 42’pt, Bosi 3’ st, Amassoka 24’ st

Note: Ammoniti  Bauco, Simonetta, Battisti (As), Cardoni, Amassoka (AL). Espulso Girometta per fallo da chiara occasione da rete. Allontanato il Ds Tolu per proteste. Recupero 2’ pt 4’ st, 300 spettatori circa.

 

Un punto nella gara interna dopo l’ottima trasferta di Salerno, contro la prima della classe. Anche nella gara contro l’Anziolavinio un pari, maturato dopo la solita generosissima prova degli undici di Fazzini che hanno creato molto, ma purtroppo capitalizzato meno, soprattutto nelle occasioni per chiudere il match (anche quelle tante) che si sono presentate all’Astrea,  in particolar modo sul 2 a 1, ma comunque presenti con una costanza che non è mai venuta meno nel corso di tutti i 90° in campo. Un po’ di rammarico  per  l’occasione della vita  persa a pochi secondi dalla fine: rigore di Di Iorio purtroppo respinto da Rizzaro, ma il bicchiere del match può comunque considerarsi mezzo pieno per ciò che il campo ha mostrato del team biancoazzurro.

Già al 3’ pt Giuntoli di testa impegna Rizzaro sulla conclusione centrale dopo il cross di Mollo. Al 21’ pt Ugolini involontariamente tocca la palla in area di rigore e l’arbitro indica il dischetto: Amassoka trasforma l’uno a zero provvisorio.

Al 36’ pt grande occasione sul piede di Bosi, la conclusione appare oltre la linea ma l’arbitro non rileva il gol per i nostri.

Al 42’pt Giuntoli pareggia i conti a seguito di  un’incursione in area che lo vede prevalere su Rizzaro, dopo essersi sbarazzato della difesa.

Al 3’ st Astrea a tutto gas, una ripresa che si apre ottimamente con il gol dei nostri: Simonetta in area si inserisce bene, passa a Di Iorio e questi intelligentemente fa da sponda a Bosi in corsa che insacca a rete il 2 a 1 dei nostri.

Al 4’ st pericolo per la difesa  di Fazzini ma grande salvataggio di Longobardi bravissimo ad intercettare la conclusione di Cardone a rete, che aveva ricevuto un  buon assist da Amassoka.

Al 14’ st ancora Longobardi salva provvidenzialmente sul tiro da fuori area di Trippa.

Al 24’ st arriva il pari dell’Anziolavinio: Girometta  da fuori area serve Amassoka che anticipa Longobardi nell’uscita e schiaccia a rete di testa.

Bellini appena entrato per due volte è pericoloso al 37’ st, nella prima  occasione ricevendo l’assist da Simonetta.

Al 44’ st rigore guadagnato da  Di Iorio per fallo di Girometta, espulso per fallo da chiara occasione da rete. Il rigore  è eseguito dallo stesso Di Iorio  ma purtroppo viene intercettato e deviato fuori area da Rizzaro. La partita si concluderà sul due a due, risultato che fa gioire  soprattutto gli ospiti.

Nel campionato juniores duro colpo all’undici di Miracapillo che  in casa del Fidene rimedia sei gol a reti inviolate 6 a 0.

 

I giovanissimi di Mister Capozzi ugualmente subiscono sul campo del Fonte Meravigliosa: 5 a 1 il finale. 

 

Pari per gli allievi di Sambucini che in casa del Forte Aurelio portano a casa il due  2 a 2 con reti di Prete e Salvato, dopo una buona prova  complessivo ed un primo tempo regalato ai padroni di casa.

  


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso
Tre Poliziotti penitenziari feriti da un detenuto con forbici affilate appositamente
Carceri italiane ed edilizia penitenziaria: al massimo si da una ritinteggiata
Nuovo carcere a Nola: in scadenza il bando per la realizzazione
Chiso l''OPG di Montelupo Fiorentino: consiglieri comunali accusano sprechi e disagi
Furgone della Polizia Penitenziaria con ergastolano a bordo si blocca per guasto al motore: interviene la Polstrada
Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria
15 febbraio 1977, 40 anni fa l''arresto di Renato Vallanzasca


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 1


Partita ricca di emozioni, certo che quel rigore parato alla fine (Di Iorio, dov'eri con la testa? Già sotto la doccia?) m'ha fatto perdere tutti quei pochi capelli che ho in testa... Comunque in panchina troppo nervosismo e troppe chiacchiere, bisogna evitare di far innervosire gli arbitri, specie se giovani e alle prime armi... : - )

Di  Massimo  (inviato il 07/11/2011 @ 12:03:25)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.146.184.210


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Celebrazioni 200 anni di storia del Corpo di Polizia Penitenziaria: autorizzata l’emissione della moneta d’argento da 5 euro

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 A chi danno fastidio i servizi di polizia stradale della Polizia Penitenziaria?

4 Riordino, organici dirigenziali: tra eccessi e sottodimensionamenti dei dirigenti della Polizia Penitenziaria

5 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

6 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

7 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

8 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

9 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

10 Anche i mafiosi hanno fame





Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Poliziotto penitenziario travolto da auto mentre era in moto: è ricoverato in gravi condizioni

5 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

6 Ex scuola della Polizia Penitenziaria di Moastir pronta ad accogliere i migranti: quasi ultimati i lavori

7 Detenuto sorpreso ad aggiornare il proprio profilo Facebook dal carcere di Marassi

8 Bidognetti, il capoclan dei Casalesi, comunicava dal 41-bis con messaggi nascosti

9 Furgone della Polizia Penitenziaria con ergastolano a bordo si blocca per guasto al motore: interviene la Polstrada

10 Danneggiò le auto dei Poliziotti nel parcheggio del carcere di Ancona: individuato grazie alle telecamere


  Cerca per Regione