Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Visita aliena al carcere di Perugia


Polizia Penitenziaria - Visita aliena al carcere di Perugia

Notizia del 06/09/2012

in Consoliamoci con l'ironia.

(Letto 3421 volte)

Scritto da: Daniele Rosati

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Mentre gli americani sbarcavano su Marte con Curiosity, anche noi abbiamo ricevuto una visita aliena : il 31 agosto 2012 a Perugia è arrivato, nientepòpòdimenoche, il Direttore Generale del Personale.

Parlare di una voce fuori dal coro è un eufemismo perché, appunto, sentendolo parlare abbiamo avuto l'impressione di sentire parlare un extraterrestre.


Non dico che dal Capo del Personale ci aspettassimo il miracolo, ma neanche una totale disconnessione dalla attuale realtà penitenziaria, realtà veramente gravosa, come quella perugina ad esempio.

Invece, il Dirigente che sembrava venuto da Marte ha detto, nella sua lingua strana,  che il personale nell'istituto umbro c'è, che quello che è stato trasferito ad altra sede era anziano sostenendo, infine, la tesi che all'istituto di Capanne non serve stabilire una pianta organica (quando a causa della sua assenza l'istituto è stato fortemente penalizzato sin dalla sua apertura).

Il visitatore alieno ci ha informato inoltre, che il congelamento delle retribuzioni per il personale di Polizia Penitenziaria interesserà anche il 2014 ed infine, dulcis in fundo, per non farci mancare proprio niente ci ha rivelato il Quarto Segreto di Fatima”, e cioè che le nostre tredicesime non verranno retribuite ordinariamente ma attraverso buoni del tesoro o titoli di stato!!!

Non vorranno fare scendere lo spread con gli stipendi dei poliziotti penitenziari?

Sicuramente quella che è salita è la nostra pressione arteriosa oltre una sana e consapevole inc...

Non avremmo mai immaginato che anche gli extraterrestri girassero con scorta ed auto blu, né che le loro auto viaggiassero alla velocità della luce ... come, invece, ci hanno dimostrato quando sono tornati al loro pianeta DAP.

Dopo la loro partenza, non so perché ma ci è presa una voglia irrefrenabile di dedicarci alla caccia degli alieni in tutte le galassie, magari con l’ausilio dell’avvocato Spock per organizzare una bella class action.

Non so se avremo mai qualche speranza di far sequestrare qualche navicella spaziale, onde evitare altri viaggi spazio-temporali, ma ci piacerebbe iniziare una nostra personale spending review rottamando, per usare un termine in voga in questi tempi, questa insana politica di prestigiatori e cosmonauti ...

Anche se credo che la terapia dello sceriffo Bud Spencer ...

 

 


Scritto da: Daniele Rosati
(Leggi tutti gli articoli di Daniele Rosati)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Poliziotto penitenziario assolto definitivamente: era accusato di associazione mafiosa ad una cosca di Lamezia Terme
Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere
Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage
Detenuto in alta sicurezza aggredisce Poliziotto penitenziario dopo colloquio con i familiari nel carcere di Siracusa
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 29


Caro colui che sa ti vorrei proprio conoscere per dimostrarti la mia onestà intellettuale, per vedere, se sei una persona ragionevole e razionale. Tutto è relativo ma alcune convenzioni sono indiscutibili, la libertà di idea e di pensieri oltre che di filosofia sono il sale della democrazia, ma il pragmatismo manda avanti il mondo, il pragmatismo di cui la nostra amministrazione ha bisogno, mentre è allo sbando.

Di  Daniele Rosati  (inviato il 16/09/2012 @ 17:33:54)


n. 28


puto Riccardo Turrini Vita ibi cogitent et vadit in viam suam. Vivant principem Staff Turrini.

Di  COLUI CHE SA  (inviato il 12/09/2012 @ 22:10:04)


n. 27


Caro Aleandro ti ringrazio per l'abbraccio e contraccambio di cuore, forse non mi sarò espresso grammaticalmente in maniera perfetta, mail concetto è quello. Pur non essendo presente alla visita, dalle dichiarazioni lette non mi sembra di aver detto cose al difuori della norma,certo da essere precisi come detto già chi ha fatto visita al carcere è il direttore generale del personale e formazione del DAP.Ionon sono nessunoper dare giudizi ma così parlando le critiche se le attira tutte!! Ciao Aleandro!!!

Di  da chi stà in trincea  (inviato il 12/09/2012 @ 15:39:46)


n. 26


Caro "colui chesa"forse non hai capito,si è vero che molti non lo conoscono, nessuno lo giudica per come si veste ci mancherebbe ma pultroppo le sue dichiarazioni non si può far finta di nulla,se riflettesse prima di parlare sarebbe meglio per tutti,lui compreso!Poi se è una risorsa o no questo non lo sò,però non mi pare che abbia cambiato molto in meglio,di direttori del personale ne sono succeduti molti,ma per noi sempre in condizioni pessime dobbiamo lavorare!!!

Di  da chi stà in trincea  (inviato il 12/09/2012 @ 15:09:46)


n. 25


per da chi stà in trincea,il mio inteso era solo rivolto ad essere precisi , poichè dopo ci prendono per ignoranti, cosa che credo non siamo, infatti questa volta ti sei espresso bene , forse l'altra volta preso dall'euforia hai esposto d'istinto non facendoti capire.solo questo .del resto non essendo presente a quella visita, non posso esprimere nessun giudizio di merito.
un abbraccio con sincera stima .
aleandro

Di  Anonimo  (inviato il 12/09/2012 @ 15:08:33)


n. 24


@colui che sa, forse non sai o non riesci ad immaginare che qui c'è gente che Turrini lo conosce bene... e non solo per il modo di esprimersi e vestirsi. Se anche tu lo conosci bene probabilmente certe cose non le vuoi vedere o non le vuoi sentire. Per quanto riguarda il discorso "risorsa per l'amminstrazione" : - )) ah ah ah (risata). Ma le hai lette le sue Circolari? Turrini è diventato capo del personale solo per non farlo fare alla Culla, lo sanno tutti al DAP.

Di  colui che sa altro  (inviato il 12/09/2012 @ 00:05:33)


n. 23


VORREI DIRE A QUALCUNO CHE FORSE UN PO' DI GALERA L'HO FATTA E LA STO ANCORA FACENDO. IO NON HO PRESO LE DIFESE DI TURRINI, BENSI' HO ASSUNTO UNA POSIZIONE CONTRO COLORO I QUALI AMANO GIUDICARE LE PERSONE SENZA CONOSCERLE, PER IL LORO MODO DI ESPRIMERSI E PER IL LORO MODO DI VESTIRSI. TURRINI E' UNA RISORSA PER QUESTA AMMINISTRAZIONE E I POTERI FORTI LO SANNO QUANDO DEVONO ATTIVARE IL "VALZER DELLE POLTRONE".

Di  COLUI CHE SA  (inviato il 11/09/2012 @ 23:49:45)


n. 22


Caro anonimo io ho capito chi è andato a far visita al carcere di Perugia ma tu hai capito che :Perugia non ha bisogno di una pianta organica,i colleghi trasferiti erano anziani(che c'azzecca), le retribuzioni saranno congelate fino al 2014 e le nostre tredicesime le vorrebbero pagare con i buoni del tesoro? Forse hai ragione tu, ho detto una stupidagine su chi era andato a far visita al carcere perugino, ho detto il capo del dap (al posto di "Capo del personale", cioè colui che si occupa del personale), invece era un extraterrestre, che se fosse rimasto a Roma, noi contribuenti avremmo risparmiato sia il costo del viaggio,sia le sue dichiarazioni.
Comunque, nel mio piccolo, credo di saper sia leggere che scrivere.E soprattutto non mi sembra di aver sparato c....e , io

Di  da chi stà in trincea  (inviato il 11/09/2012 @ 22:40:28)


n. 21


per "da chi sta in trincea" nemmeno leggere sai e scrivere , hai letto chi ha fatto visita a perugia ? lo hai capito ?. non voglio difendere nessuno ma almeno cerchiamo di essere piu' precisi perchè alla fine le c...... e a tavoletta come dici tu chi le spara? non te la prendere .anche io sono in trincea.

Di  Anonimo  (inviato il 11/09/2012 @ 19:16:35)


n. 20


Caro capo del DAP e egregio "colui che sa",che onestamente uno che scrive così sa poco di galera, per il nostro "capo" è facile parlare così arriva bello bello e spara m*****ate a tavoletta, perche' lui i quasi cinquecentomilaeuro annui non li prende in buoni del tesoro e noi in soldoni?Io il mutuo,l'assicurazione della macchina i regali per i miei figli me li prendo con i BOT o cct?Ma per favore siamo seri, i nostri dirigenti indossino la divisa come noi e lo stipendio come il nostro vediamo se ragionano in quel modo,la mattina alle 8.oo a fare la conta dei detenuti,poi sono sicuro che i ragionamenti cambieranno!!!

Di  da chi stà in trincea  (inviato il 11/09/2012 @ 16:40:31)


n. 19


ho rispetto per Turrini Vita; non so se anche stima. Tuttavia, l'unico Dirigente del DAP che ho sentito parlare come un vero CAPO DELLA POLIZIA è stata la dott.ssa MATONE.
Il resto è nulla.

Di  Anonimo  (inviato il 11/09/2012 @ 15:28:48)


n. 18


Scusate... Ma si conosce il vero motivo per il quale Il Capo del Personale ha fatto visita all'Istituto Perugino?

Quale intento nobile ha fatto si che egli e la sua scorta si siano portati alla volta del Capoluogo Umbro?

Voglio dire..... è venuto "motu proprio" o qualcuno l'ha richiesto?


Di  Fabio  (inviato il 11/09/2012 @ 11:25:07)


n. 17


Io sto andando ad aprire il deposito titoli alle poste.
Daniele, ma che tasso avranno questi bot?

Di  Anonimo  (inviato il 10/09/2012 @ 19:25:03)


n. 16


a Daniele Rosati,
ti volevo chiedere se il Capo del Personale, in relazione alla 13ma abbia fatto una battuta all'interno di una corvesazione o effettivamente crede davvero che la 13ma ci venga corrisposta in BOT e CCT?
Credo che ad oggi neanche Monti e Grilli sappiano cosa accadrà a dicembre 2012.

Di  Pasquale Matarese  (inviato il 10/09/2012 @ 14:21:12)


n. 15


Come diceva uno scrittore le cose sono quelle che sono e le persone pure, quello che si giudica non è il modo di vestire, il modo di parlare, non si mette in discussione la cultura personale o l'educazione di una persona; quello che siamo in grado di giudicare, perché facendo questo lavoro in trincea abbiamo maturato una capacità critica, è l'inadeguatezza di alcune considerazioni tecniche, discutibili perché prive di connessione con la realtà penitenziaria. Un capo non può non sapere alcune cose, perché se continuiamo in questa direzione non risolveremo i problemi. Poi la stessa costituzione prevede il diritto di critica, se esiste la veridicità, comunque lungi da me criticare la persona e il suo stile, si può essere pure galantuomini ma inadeguati per certi mestieri e ruoli sociali.

Di  Daniele Rosati  (inviato il 09/09/2012 @ 21:55:56)


n. 14


anche , se, non ho condiviso il primo commento fatto da colui che sa nella specifica sui Desaparecidos debbo ammettere che non abbia tutti i torti, giustamente lui difende chi conosce , "poichè io non mi esprimo dal dare giudizi su persone che non conosco" anzi c'e' da apprezzarlo per il suo coraggio di difendere una persona che fino a prova contraria è una persona per bene, oppure per il suo modo di vestire . pertanto non diamo sempre e comunque addosso, per il solo motivo che uno la possa pensare in altro modo.
almeno io la penso cosi , non me ne voglia.
ass.c.

Di  Anonimo  (inviato il 09/09/2012 @ 13:10:07)


n. 13


Scusi signor colui che sa: perchè non dovremmo giudicare una persona da come si veste e da come parla? Perchè c'è un detto che l'abito non fa il monaco? In un mondo che segue la moda e dove nascono ogni giorno decine di neologismi, dove l'attenzione di una persona non dura più di 5 minuti, (il tempo di un video clip), in un mondo dove regnano politici cafoni e puttanieri, fa un pò impressione vedere un gentiluomo dai modi affettati e vestito da anteguerra (1^ guerra mondiale) parlare di carcere, di Poliziotti Penitenziari, senza avere le idee chiare nonostante una cultura vasta come la Treccani.......

Di  Miguel Cervantes  (inviato il 08/09/2012 @ 23:06:52)


n. 12


colui che sa.........fatti un po di galera in mezzo a 70 tunisini e marocchini e poi parli

Di  lillo  (inviato il 08/09/2012 @ 22:04:04)


n. 11


egregio "colui che sa", se qui c'è qualcuno che cade nel ridicolo non è certo chi ha scritto l'articolo (a cui esprimo tutta la mia ammirazione, anche per le "ritorsioni" a cui si è esposto) che ha fatto un resoconto delle sensazioni che hanno provato i colleghi di Perugia quando hanno avuto modo di vedere e di ascoltare dal vivo il nostro capo del Personale. Ed è solo una piccolissima parte delle cose che si potrebbero scrivere...

Di  colui che sa altre cose  (inviato il 08/09/2012 @ 22:03:46)


n. 10


PREFERISCO NON RISPONDERE AI VOSTRI COMMENTI, PURTROPPO SONO POCO CORRETTI VERSO UNA PERSONA CHE NEANCHE CONOSCETE. GIUDICARLO PER IL SUO MODO DI ESPRIMERSI O PER L'ABITO CHE PORTA E' DAVVERO ASSURDO. CHI SIETE VOI PER GIUDICARE? VI INVITO A RIFLETTERE E A NON SCENDERE NEL RIDICOLO COME STANNO FACENDO MOLTI DI VOI.

Di  COLUI CHE SA  (inviato il 08/09/2012 @ 21:54:36)


n. 9


Per tutti i "che sanno " andate a lavorare all'interno delle careri , nella prima linea, invece di crogiolarvi al calduccio o fresco dei vari uffici ministiali, dipartimentali o affini, vedrete che alla semantica e ai ricchi linguaggi preferirete i fatti e il rispetto delle promesse. Per l'appunto andate a lavorare nelle carceri di periferia dove il personale è abbandonato a se stesso!

Di  max75  (inviato il 08/09/2012 @ 11:57:12)


n. 8


Per "COLUI CHE SA" caro amico, che poco sà dei Signori del DAP, quindi devi essere sicuramente un loro suddito (Chi è sottoposto a una sovranità politica: essere un leale s. dello stato), è facile parlare per chi da anni fa lo scendiletto ai monarchi del DAP. La persona che tanto difendi, non è cattivo o maleducato, ma è completamente ignorante sui problemi di chi opera nelle strutture penitenziaria e lo dimostra il suo intervento poco significativo e molto aleatorio che il collega Rosati ci ha ampiamente descritto, pensiero comune per coloro che erano presenti. Ora caro avvocato di cause perse, non ti chiedo di dirci il tuo nome ma almeno conferma il mio pensiero, Lavori al Dap? Sei un adepto? Perchè saresti compatito per la tua futile ed inutile difesa. E come direbbe Cetto la qualunque " Vastaso e Caino".

Di  COGITO ERGO SUM  (inviato il 08/09/2012 @ 00:44:09)


n. 7


@ colui che sa: Forse questo dirigente che parla in latino e che cammina con un cappello Homburg sulla testa e il bastone ha viaggiato dall'800 fino a noi con una macchina del tempo. Non abbiamo bisogno di dirigenti che parlano forbitamente e sono scollegati con la realtà.... abbiamo bisogno di dirigenti che vogliono bene alla Polizia Penitenziaria....quelli si che sono alieni e bisognerà cercarli in un altro pianeta!!!!

Di  Nuvola Rossa  (inviato il 08/09/2012 @ 00:40:26)


n. 6


colui che sa ti conveniva essere piu' chiaro nell'esprimerti, no sapevo che il personale appartiene ai desaparecidos parola che non trovo nel vocabolario dell'unica lingua che conosco .
ass.c.di lingua italica.

Di  Anonimo  (inviato il 07/09/2012 @ 15:29:26)


n. 5


io credo che per risolvere tutti i problemi del personale della amministrazione penitenziaria bisognerebbe passare ad altre amministrazioni private o statale cosi' ci risolvono tutti i nostri problemi????????? bum hahahahahah.

Di  ma fatela finita  (inviato il 07/09/2012 @ 12:53:43)


n. 4


Dei saluti ce ne facciamo poco, anche in galera diciamo buon giorno ai carcerati ogni mattina, evidentemente chi commenta con queste parole è anche lui un marziano, come se dice al mio paese per essere pragmatici, insomma, scenni da sta cerasa, tradotto in italiano scendi dalla ciliegia. Quello che diciamo noi non è che ci devano lezioni di bon ton ci servono persone che risolvano i problemi e che la facciamo finita di prenderci per i fondelli, giocando costantemente con la pelle della gente. Caro colui che sa risolvici il problema dell'organico a Perugia allora. Se non hai niente da fare vai a fare lo snobb a qualche circolo tennis.

Di  Daniele rosati  (inviato il 07/09/2012 @ 12:23:10)


n. 3


Il Capo del personale non parla una lingua "strana" ma si esprime in lingua italiana che - va detto - è poco conosciuta nel mondo del DAP anche tra illustri dirigenti. E' una persona concreta e non aleatoria. Infine, è una persona che saluta tutti, è una dote non comune nei corridoi del DAP dove anche un piccolo dirigente meduriano se la tira. Nella nostra amministrazione ci sono 6 mondi e quindi sei tipi di esseri umani. I meduriani che si contrappongono ai dirigenti, i ruoli speciali che si contrappongono al ruolo ordinario, i funzionari laureati che si contrappongono ai funzionari riqualificati e infine, c'è un altro piccolo mondo: quello dei Desaparecidos.

Di  COLUI CHE SA  (inviato il 07/09/2012 @ 11:56:58)


n. 2


Ci mancavano anche gli alieni adesso !!!!! :--))

Di  Anna  (inviato il 06/09/2012 @ 22:04:42)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.197.66.254


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

2 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

3 Rosario Di Bella, Sovrintendente Capo della Polizia Penitenziaria è deceduto. Lavorava nel carcere di Imperia

4 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

5 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

6 Focus su: batteri, virus e malattie infettive nella carceri. Poliziotti e detenuti a rischio contagio

7 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

8 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

9 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!

10 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini

10 Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni


  Cerca per Regione