Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Viterbo Mammagialla: tutte le OO.SS. chiedono il commissariamento della struttura o la sostituzione del direttore


Polizia Penitenziaria - Viterbo Mammagialla: tutte le OO.SS. chiedono il commissariamento della struttura o la sostituzione del direttore

Notizia del 31/07/2013

in Houston abbiamo un problema

(Letto 2937 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Nel pomeriggio di ieri si è riunito il personale di Polizia Penitenziaria della CC. VITERBO, su invito di tutte le organizzazioni sindacali, assemblea denominata “DIFENDIAMOCI”, dopo un mese di aggressioni subite per mano di alcuni detenuti (attualmente 730 circa di cui 200 con gravi problemi psichiatrici e di ordine e sicurezza) nonché dell'avvenuto accoltellamento all'interno dei passeggi, situazione che non ha precedenti nella storia del carcere.

Di fatto l'assemblea, in considerazione di tutte le note inviate alla stampa, ha CHIESTO all’unanimità la proclamazione dello STATO DI AGITAZIONE e il COMMISSARIAMENTO della Direzione,  previa SOSPENSIONE DI TUTTE LE RELAZIONI SINDACALI con la attuale direzione per i seguenti motivi:

• E’ venuto meno il rapporto di reciproca fiducia su come svolgere il servizio;

• La Polizia Penitenziaria di Viterbo, a 20 anni dall'apertura della nuova Struttura, ha sempre dimostrato grandi capacità professionali, anche in periodi in cui non era nemmeno presente un Direttore, come accaduto nel 2011 quando il dirigente è stato chiamato a prestare servizio al DAP, o in periodi nei quali altri funzionari si sono avvicendati come reggenti dell’istituto;

• che lo stesso personale ha saputo svolgere il proprio operato anche sotto i livelli minimi di organico già da prima dell’arrivo di 30 unità di rinforzo;

• Che i numerosi detenuti sottoposti a regime speciale con problemi psicologici o psichiatrici assegnati al Mammagialla provenienti da molte altre realtà penitenziarie, dimostrano che la stessa Amministrazione Penitenziaria ha ritenuto il personale di Viterbo adeguato a tale funzione;

Alla luce di tutto ciò, dei precedenti comunicati stampa e delle note inviate Al Provveditorato e al Dap, l'assemblea ha anche deliberato di assumere iniziative tali affinchè i vertici dell'Amministrazione Penitenziaria, per quanto di loro competenza, intervengano entro la data 15 Settembre 2013 con i seguenti provvedimenti:

• Il Commissariamento, o la sostituzione dell'attuale dirigente con altro di maggiore capacità Gestionale, dell’istituto penitenziario di Viterbo che ha, secondo questa stessa Amministrazione penitenziaria, il compito di gestire detenuti con particolari atti comportamentali anche aggressivi;

• Che il Dirigente scelto abbia il rispetto del ruolo del Corpo di Polizia Penitenziaria nell'ambito del proprio dovere nel far rispettare le regole di convivenza in caso di eventi critici che provocano disagi, lesioni e devastazione all'interno delle sezioni detentive;

• Che si sospenda l'invio e si riduca drasticamente la permanenza di detenuti con problematiche di tale portata, che negli ultimi tempi sono aumentati a dismisura rispetto ad un organico presente comunque appena sopra alle 300 unità a fronte di quello previsto di 495 unità;

Spirato il termine del 15 settembre, in caso di mancato accoglimento delle richieste, le OO.SS già da oggi chiedono l'apertura di un tavolo di confronto al Dipartimento, diversamente sarebbero costrette ad assumere iniziative a tutela della Polizia Penitenziaria di Viterbo che intende tutelarsi da una Direzione inadeguata all'esigenze operative richieste dal verificarsi di eventi critici.

Viterbo Mammagialla: sindacati uniti, in programma assemblea "Difendiamoci"

 

 


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti
Giornata della legalità: nel carcere di Arienzo i detenuti leggono i nomi di tutte le vittime di mafia e minuto di raccoglimento per Don Peppino Diana
Detenuto girava video dal carcere: arrestato con arsenale in casa, torna ai domiciliari con il braccialetto elettronico
Delega al Governo per dare Skype anche ai mafiosi? Insorge l''Associazione Vittime del Dovere
Tentata evasione dal carcere di Ivrea: detenuto fermato prima che arrivasse al muro di cinta
Detenuto ricoverato, esponente di spicco di un clan di Messina, libero di girare per l''ospedale di Parma
Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 4


Un buon Direttore deve avere un'ottima preparazione a livello psicologico, per saper e poter trattare nel modo migliore tutti e qualunque detenuto. Deve saper inoltre gestire il carcere sia a livello amministrativo che trattare con gli agenti. Tutto ciò manca alla Mascolo!

Di  Vanda Teodonno  (inviato il 20/08/2013 @ 08:30:34)


n. 3


Sarebbe meglio finirla con questi direttore e civili vari, non è normale che un civile comandi un corpo di Polizia, i civili devono comandare i civili.
Emanuele

Di  Emanuele  (inviato il 02/08/2013 @ 10:06:03)


n. 2


Dispiace sapere della contrapposizione esitente tra il personale e il direttore. La dottoressa Mascolo è uno dei migliori dirigenti che abbiamo, competente, seria, appassionata, sempre rispettosa del personale.
Spero ci sia modo di nchiarire ogni cosa e di superare le difficoltà, anche perchè sognare che vi siano dirigenti migliori in giro si può, prevedere che ciò accada è solo...fantasia.
Buon lavoro a tutti

Di  james  (inviato il 01/08/2013 @ 12:44:49)


n. 1


Il Prap e il DAP sono da tempo a conoscenza della situazione di Viterbo ma, come sempre, rimangono inerti. Vogliamo parlare del GOM, che a Viterbo alle 20,00 smette il proprio servizio e lascia i 41 BIS al quadro permanente? A cosa serve il GOM? A prendere la presenza? Diamola anche ai colleghi che fanno il turno di notte al loro posto!!!!

Di  FAUSTO  (inviato il 31/07/2013 @ 15:35:46)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.204.122.57


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 Riordino: tra formiche e grilli lamentosi

3 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

4 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

5 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

6 Riordino vuol dire mettere ordine

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Cos''è e come funziona la Banca dati nazionale del Dna





Tutti gli Articoli
1 Concorso imminente per 540 Agenti di Polizia Penitenziaria riservato ai VFP1 e VFP4

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

4 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

5 Consiglio dei Ministri: Santi consolo NON confermato nel ruolo di Capo DAP?

6 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

7 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

8 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

9 Evasione da Sollicciano: probabile rimozione Direttore e Comandante, ma il Sappe chiama in causa il DAP e Gennaro Migliore

10 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti


  Cerca per Regione