Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Bolzano. Detenuto evade durante permesso premio

Polizia Penitenziaria - Bolzano. Detenuto evade durante permesso premio


Notizia del 12/04/2016 - BOLZANO
Letto (630 volte)
 Stampa questo articolo


BOLZANO. Nuova evasione dal carcere di Bolzano. A pochi giorni da un caso analogo, ancora una volta è stata la gestione dei cosiddetti permessi premio a far scattare l’allarme. Domenica sera non è infatti rientrato un magrebino in stato di detenzione per spaccio di sostanze stupefacenti. Nei giorni precedenti aveva chiesto di poter usufruire di un permesso per buona condotta. Su parere favorevole della direttrice della struttura, il permesso è stato accordato dal magistrato di sorveglianza ma il detenuto (messo in libertà alle 9 di domenica mattina con obbligo di rientro entro le 21 della stessa giornata) si è guardato bene dal presentarsi.

Il giorno successivo è stata segnalata l’evasione ed ora il caso è nelle mani delle forze dell’ordine. Nel frattempo non è stato più rintracciato il cittadino nomade evaso qualche giorno fa sempre grazie ad un permesso senza scorta della Polizia Penitenziaria, nonostante avesse un residuo pena da scontare di oltre quattro anni. Intanto all’interno del carcere bolzanino la situazione è sempre più tesa. L’affollamento è nuovamente aumentato dopo un periodo relativamente tranquillo e per gli agenti della Polizia Penitenziaria il lavoro è sempre più duro. In questo periodo i detenuti rinchiusi nella vecchia struttura di via Dante sono 110, ben oltre dunque il limite delle 90 unità che dovrebbe essere rispettato. In realtà il carcere bolzanino è sempre più spesso utilizzato anche per risolvere problemi di sicurezza di altri carceri italiani. E’ proprio per motivi di sicurezza che le autorità competenti a volte decidono di utilizzare la struttura carceraria bolzanina per alleggerire situazioni preoccupanti in altre carceri del nord.

Il fatto è che la situazione sta diventando molto tesa anche nel carcere di Bolzano ove l’altra notte, ad esempio, sono arrivati a Bolzano cinque detenuti trasferiti dalle carceri di Padova, Verona e Torino (ove creavano problemi a ripetizione). Che la situazione nella struttura carceraria bolzanina sia ad un livello di guardia è confermato anche da due episodi avvenuti ieri. Gli agenti della Polizia Penitenziaria hanno infatti dovuto intervenire per sedare una rissa scoppiata tra una trentina di magrebini, alcuni dei quali sono rimasti leggermente contusi. E sempre gli agenti di Polizia Penitenziaria sono riusciti a scongiurare un tentare di suicidio. Un detenuto ha infatti tentato di impiccarsi utilizzando delle lenzuola annodate alle sbarre della finestra. Salito su uno sgabello in cella, si è lasciato andare ma è stato sorretto appena in tempo.

 

altoadige

STATISTICHE CARCERI REGIONE TRENTINO-ALTO ADIGE
Statistiche carceri Regione Trentino-Alto Adige







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

2 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

6 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

7 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

8 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP

9 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!

10 Dal servizio di sentinella al sistema di videosorveglianza. Ma la tecnologia, da sola, non basta