Maggio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2018  
  Archivio riviste    
Brescia, ex detenuto ringrazia Direttore e Poliziotti Penitenziari con una lettera

Polizia Penitenziaria - Brescia, ex detenuto ringrazia Direttore e Poliziotti Penitenziari con una lettera


Notizia del 08/10/2014 - BRESCIA
Letto (3527 volte)
 Stampa questo articolo


Un uomo trascorre un lungo periodo di detenzione a Canton Mombello.Poi, una volta tornato in libertà, anziché maledire il soggiorno obbligato in carcere, prende carta e penna e scrive una lettera di ringraziamento. Destinatario: il direttore, Francesca Gioieni. In una facciata scritta al computer e datata 26 settembre, l’ex detenuto condensa la propria gratitudine per l’amministratrice della casa circondariale e per agli agenti di Polizia Penitenziaria, persone che giorno dopo giorno gli sono state vicino e lo hanno aiutato a inserirsi in quello che agli occhi di un esterno appare come un girone infernale. Mesi che potevano essere il peggior incubo per chi non è un habitué delle celle gli hanno lasciato in eredità «un prezioso bagaglio di esperienza».

Un capitolo di vita indimenticabile da cui trarre una lezione importante: anzitutto «il forte rispetto tra persone – scrive l’ex recluso - Sì, proprio tra quelle persone che nella vita normale non rispettano le regole». Un bel riconoscimento per chi in carcere lavora e ha come obiettivo quotidiano il miglioramento costante dell’organizzazione e delle condizioni di vita dei suoi ospiti. «Con quel detenuto avevamo fatto alcune chiacchierate – spiega Gioieni - Ragionavamo sulla sua comprensione delle logiche che governano Canton Mombello, un cosmo da capire, scandito da ritmi, da regole e da meccanismi che garantiscono i diritti di tutti e al tempo stesso il funzionamento del sistema. Chi entra, anche se ovviamente si tratta di un’esperienza connotata da sofferenza, trova un mondo particolare, fatto anche di aiuto e condivisione. Ma costruire questo equilibrio per noi è un lavoraccio»

di Beatrice Raspa

il giorno

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Supermercato in caserma, i Carabinieri ne Aprono uno per tutti i Militari di Firenze

2 Non gradisce la sistemazione in cella, detenuto aggredisce agente della Penitenziaria

3 Caos al carcere di Prato: detenuto picchia agente, fuoco nelle celle

4 Carceri:Ariano Irpino,sequestrato agente

5 Carceri, SAPPE a Bonafede: “Ecco la situazione degli agenti penitenziari

6 Disordini Ariano Irpino: Bonafede, a chi lavora in carcere il sostegno concreto dello Stato

7 Accoltellamento a Trezzano, un poliziotto penitenziario salva la vita all’anziana aggredita

8 Grand Hotel Poggioreale, cellulari e 100mila euro: la “stanza” d’oro di Genny ‘a carogna

9 Rivolta in carcere ad Ariano Irpino, feriti due agenti della penitenziaria

10 Pensionamento anticipato per Forze Armate, Polizia e Vigili del Fuoco, in arrivo cambiamenti nel 2019


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Carceri: procuratore aggiunto Potenza Basentini verso guida Dap

2 Salvate il Gruppo Operativo Mobile (e gli altri servizi della Polizia Penitenziaria)

3 Col Ministro Bonafede avrà finalmente fine il paradosso dei direttori che esercitano funzioni di polizia, tolte alla Polizia Penitenziaria?

4 Alcune considerazioni sull’esonero, per motivi sanitari, da alcuni posti di servizio

5 Tempo di bilanci per il Ministero della Giustizia

6 In sezione comme a la guerre

7 Il Dap si riorganizza ... ma si dimentica sempre dell''Appuntato Caputo

8 La favoletta dell’autoconsegna di Siracusa e le fake news di certe paginette facebook

9 L’origine dei tatuaggi e l’implicazione del carcere

10 Sicurezza sul lavoro: il Documento di Valutazione dei Rischi