Gennaio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2018  
  Archivio riviste    
Cane "Pepe" dei cinofili della Polizia Penitenziaria inchioda semilibero con droga nel retto al rientro in carcere

Polizia Penitenziaria - Cane


Notizia del 07/01/2013 - TARANTO
Letto (3140 volte)
 Stampa questo articolo


Ancora una brillante operazione del gruppo regionale cinofili antidroga della Polizia Penitenziaria che, impiegato nel servizio di prevenzione e contrasto contro l’ingresso di droga all’interno penitenziario del capoluogo Jonico, il giorno 4 gennaio u.s. ha arrestato in fragranza di reato un detenuto semilibero di anni 44 di Andria.

Infatti lo stesso, insieme ad altri detenuti semiliberi, rientrato dal permesso-premio concesso per le festività natalizie, al fine di eludere i controlli previsti in tali circostanze, aveva nascosto 5 stecche di hashish del peso di circa 58 grammi nella zona rettale.

Forse l’avrebbe fatta franca se ai normali controlli non avesse presenziato anche il cane Pepe, il quale grazie al suo olfatto ed alla sua determinazione ha segnalato che qualche cosa non andava.

Così il detenuto semilibero è stato sottoposto ad una accurata perquisizione ed a un controllo medico che hanno permesso di recuperare la sostanza stupefacente.

Proprio nei mesi scorsi il SAPPE aveva protestato in maniera vivace contro l’Amministrazione Penitenziaria che aveva di fatto smantellato il distaccamento cinofilo pugliese, nonostante la grave emergenza presente nella regione, dove si utilizzano i metodi più svariati per cercare di far entrare la droga in carcere.

Quelle proteste hanno ottenuto il risultato di ricostruire il nucleo regionale cinofili che allo stato schiera n.7 unità che potranno contribuire in maniera determinante a combattere una battaglia tanto dura quanto importante per troncare una volta per tutte l’ingresso di sostanze stupefacenti all’interno delle carceri pugliesi.

Sappe Informa

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE PUGLIA
Statistiche carceri Regione Puglia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria: accorpamento nella Polizia di Stato o nei Carabinieri?

2 Polizia Penitenziaria: accorpamento non si farà, ecco perchè

3 Il boss e il pentito si incrociano in aereo: la Polizia Penitenziaria evita alo scontro fisico tra i due

4 Corte Cassazione: Sciopero della fame detenuti è un''azione dimostrativa di scontro e di ostilità verso le istituzioni

5 Rapporto Ragioneria Generale dello Stato: dipendenti statali meno 7,2 per cento. Polizia Penitenziaria meno trentacinque per cento!

6 Ancora due Agenti penitenziari aggrediti da detenuto nel carcere di Rebibbia

7 Comunicato DAP: la solidarietà a Luca Traini in carcere è una notizia priva di fondamento

8 Carcere di Parma: un’altra grave aggressione ad agente penitenziario

9 Il carcere è troppo duro per Michele Zagaria: il suo avvocato dice che il 41-bis lo deprime

10 Carceri, la riforma rischia di slittare a dopo il voto. Troppe pene alternative


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il nuovo ruolo degli Ispettori con carriera a sviluppo direttivo

2 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei Funzionari del Corpo. Capitolo 2

3 La riforma dell’ordinamento penitenziario: osservazioni e considerazioni

4 Le osservazioni del Cons. Ardita sulla riforma ordinamento penitenziario: il testo integrale audizione Commissione Giustizia del Senato

5 Nuova circolare Dap per uso dei social: regole deontologiche, immagine e decoro. (o nascondere degrado, incuria e abbandono?)

6 Il Commissario Capo Giuseppe Romano insignito del prestigioso premio: Il discobolo d’oro

7 Max Forgione, un grande uomo salito in cielo

8 Le osservazioni del Procuratore Aggiunto di Catania Sebastiano Ardita alla riforma dell''ordinamento penitenziario

9 In memoria dell''Assistente Capo Paolo Gandolfo

10 Il Castello è una macchina che funziona alla perfezione: se non fosse per quei granelli di sabbia