Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Cantù, quattro benemerenze e un encomio solenne per Barbanera

Polizia Penitenziaria - Cantù, quattro benemerenze e un encomio solenne per Barbanera


Notizia del 09/02/2014 - COMO
Letto (1861 volte)
 Stampa questo articolo


Cantù premia i cittadini benemeriti oggi, in occasione della festa di Sant’Apollonia, patrona della città. Quattro i canturini che saranno insigniti del riconoscimento per l’impegno in altrettanti settori: culturale, assistenziale, economico e sociale.
Encomio solenne, invece, per Luigi Barbanera, l’assistente capo della Polizia Penitenziaria che ha salvato un bambino di tre anni caduto dalla finestra di casa.

Il sindaco della Città del Mobile, Claudio Bizzozero, consegnerà la benemerenza

civica per la cultura al maestro d’organo Alessandro Bianchi, per il volontariato alla Protezione civile, che festeggia i vent’anni, per l’economia all’imprenditore Enrico Tagliabue, patron della Tabu, e infine per il sociale a Edoardo Viganò, benefattore e artigiano vighizzolese.
Le benemerenze saranno consegnate oggi a partire dalle 15 durante una cerimonia organizzata nella basilica di Galliano.

«L’amministrazione comunale – ha spiegato Bizzozero - conferirà il riconoscimento di cittadinanza benemerita a coloro che si sono distinti per dedizione, impegno e risultati conseguiti nei settori delle scienze, delle lettere, delle arti, del lavoro, della scuola, dello sport, con iniziative a carattere sociale, assistenziale e filantropico, che hanno in qualsiasi modo giovato alla nostra città, rendendone più alto il prestigio».

Alessandro Bianchi sarà premiato «per aver dato lustro e aver contribuito a diffondere il nome di Cantù nel mondo attraverso uno strumento eccelso quale l’organo». Il gruppo comunale di Protezione civile «per la costante presenza sempre dimostrata a sostegno delle popolazioni colpite da eventi calamitosi e per la spiccata sensibilità manifestata nel corso di numerosi interventi di carattere umanitario». Il premio del settore economia andrà a Enrico Tagliabue «per le sue indiscusse capacità imprenditoriali e per l’attenzione da sempre dimostrata verso il territorio e le sue molteplici esigenze». Edoardo Viganò, infine, sarà premiato in quanto «chiaro esempio di dedizione al bene comune, interprete della tradizione che vede nel senso civico uno dei più alti valori che caratterizzano il nostro territorio».

corrierecomo 

Bimbo cade dal secondo piano, Poliziotto Penitenziario lo prende al volo e lo salva

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

2 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

3 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

4 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

5 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

8 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

9 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini

10 Cinque posti da procuratore DNA a Roma: concorrono anche Alfonso Sabella, Francesco Cascini e Calogero Piscitello


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

3 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

4 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

5 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario