Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
Capece, Sappe: le carceri della Calabria in mano a nessuno

Notizia del 10/04/2012 - COSENZA

Capece, Sappe: le carceri della Calabria in mano a nessuno

letto 2224 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

"L'istituto penitenziario di Rossano (CS) soffre molto della carenza di personale, di sovraffollamento, ma soprattutto c'è una conflittualità evidente tra amministrazione penitenziaria e personale, sia di polizia che del comparto ministeri. In questa situazione, la mancanza di un Provveditore generale è la classica 'ciliegina sulla torta'". Lo dichiara all'AgenParl Donato Capece, segretario generale del sindacato di Polizia Penitenziaria Sappe, parlando dei problemi dell'amministrazione penitenziaria calabrese, tornati alla luce dopo il recente suicidio di un agente.

"Dopo che si è suicidato il Provveditore generale della Calabria, Paolo Maria Quattrone - continua Capece - nessun altro è più andato in quella sede: in pratica, è una Regione in mano a nessuno. Se il personale di un carcere vuole rivolgersi ad un'autorità superiore a quella del direttore, non ha con chi parlare, perché il Provveditore della Calabria non esiste da 4-5 anni. Gli istituti calabresi soffrono in silenzio: dobbiamo far sì che l'amministrazione nomini un Provveditore, se non altro per rasserenare gli animi e rendere giustizia a coloro che si sentono prevaricati e vessati da un'amministrazione che abbandona il personale".

Il segretario del Sappe porta ad esempio proprio il suicidio dei giorni scorsi: "Mauro Cosentino, l'assistente capo che si è tolto la vita, era effettivo a Cosenza ma distaccato da otto anni a Rossano. Inspiegabilmente l'amministrazione ha revocato il distacco, imponendogli di rientrare a Cosenza; tra l'altro il ragazzo stava attraversando un momento particolare, per cui avrebbe preferito restare a Rossano, dove prestava servizio in maniera eccellente. Lui ha tentato più volte di far recedere l'amministrazione dalla revoca del provvedimento, ma non c'è stato niente da fare: alla fine è andato al carcere di Rossano per raccogliere le sue cose, e lì ha messo in atto l'insano gesto. Pochi giorni fa, inoltre, un assistente è andato sul tetto del carcere per protestare contro dei provvedimenti riguardo un alloggio demaniale che lui deteneva e che pagava regolarmente, ma dal quale l'amministrazione voleva buttarlo fuori a tutti i costi".

AGENPARL

STATISTICHE CARCERI REGIONE CALABRIA
Statistiche carceri Regione Calabria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

2 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

3 Detenuta evade dal cancello principale del carcere di Rebibbia: era appena arrivata

4 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

5 Pentito rivela: tutti i detenuti hanno un coltello nel carcere di Reggio Emila

6 DAP autorizza visite dei Radicali in 35 carceri per la prossima settimana

7 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

8 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare

9 Anziano sorpreso a tagliare le piante davanti al carcere: la figlia non riusciva a parlare bene con il marito detenuto

10 Roma, arrestata detenuta evasa dal carcere femminile di Rebibbia


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Detenuta arriva in carcere ma si nasconde tra la folla ed evade da Rebibbia

3 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

4 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

5 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

6 In memoria di Francesco Di Maggio, Magistrato e Vice Capo DAP deceduto il 7 ottobre 1996

7 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

8 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei funzionari del Corpo e ispettori-funzionari. Ma i dirigenti penitenziari e gli altri funzionari civili, saranno contenti?

9 Scomparso stamattina a Roma il Professor Lionello Pascone, generale in congedo del Corpo di Polizia Penitenziaria

10 Riforma penitenziaria di fine legislatura, che forse favorisce solo il solito Gattopardo