Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Capo della Polizia Gabrielli: carceri sono luogo privilegiato del radicalismo islamico

Polizia Penitenziaria - Capo della Polizia Gabrielli: carceri sono luogo privilegiato del radicalismo islamico


Notizia del 19/06/2016 - ROMA
Letto (3774 volte)
 Stampa questo articolo


"Il luogo privilegiato" per il radicalismo, e quindi per il terrorismo, è rappresentato dalle carceri, "e se non cogliessimo questa peculiarità e non creassimo un sistema armonico ci perderemmo per strada molte opportunità di costruire un percorso di prevenzione".

Queste le parole del nuovo capo della polizia, prefetto Franco Gabrielli, che - intervenendo alla cerimonia di chiusura dell'anno accademico 2015-2016 della Scuola di Perfezionamento delle forze di polizia - ha aggiunto: "Il fatto che l'Italia non sia stata, a differenza di altri Paesi, bersaglio di attentati terroristici di matrice fondamentalista è solo frutto di una congiuntura temporale favorevole, è solo per questo che non è stata toccata". "Pertanto - ha ribadito Gabrielli - ancor più importante il lavoro di prevenzione di un fenomeno che per molti anni caratterizzerà la nostra esistenza".

Nel suo intervento, inoltre, Gabrielli ha sottolineato che la Scuola di Perfezionamento costituisce una ulteriore occasione di "arricchimento dell'esperienza professionale" per i suoi partecipanti, a partire dal fatto che sia una scuola interforze di polizia. Ed ha ricordato per l'appunto che, come prefetto di Roma, uno degli elementi più significativi "è stata la grande sintonia trovata nel contesto delle forze di polizia" che ha coordinato e con le quali ha lavorato. "Questa è la vera ricchezza, queste articolazioni delle forze territoriali davano senso e compiuta espressione del lavoro".

Ansa

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

9 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

10 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

3 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però

10 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa