Marzo 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2018  
  Archivio riviste    
Carcere di Alghero intitolato all'Agente Giuseppe Tomasiello

Polizia Penitenziaria - Carcere di Alghero intitolato all'Agente Giuseppe Tomasiello


Notizia del 16/12/2013 - SASSARI
Letto (2220 volte)
 Stampa questo articolo


E’ stato il picchetto d’onore della Polizia Penitenziaria ad aprire questa mattina la cerimonia ufficiale d’intitolazione della Casa di Reclusione di Alghero all’Agente di Custodia Giuseppe Tomasiello.

A prendere per prima parola, la Dottoressa Elisa Milanesi, direttore dell’istituto algherese, seguita dalle parole del Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria Pres. Giovanni Tamburino che ha fatto il suo discorso alla presenza anche del Provveditore Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria della Sardegna, Dott. Gianfranco De Gesu e di numerose autorità civili e militari, tra cui l’assessore regionale Milia, di associazioni e di numerosi cittadini algheresi che hanno assistito all’evento.

Sono stati resi gli onori all’Agente di Custodia Giuseppe Tomasiello, caduto il 22 gennaio 1960 nell’adempimento del dovere nel suo vano tentativo di impedire l’evasione di un pericoloso detenuto, Edoardo Corsi, ristretto nella Colonia Penale di Tramariglio, che scontava la pena per un furto sacrilego. L’agente di custodia venne colpito ripetutamente con un martello e per i violenti colpi subiti, morì due giorni dopo.

Il Capo del Dipartimento in tale occasione, accompagnato dal Provveditore Regionale, Gianfranco De Gesu, dal Direttore della Casa di Reclusione Dott.ssa Elisa Milanesi e dal Comandante di Reparto Comm. Dott. Antonello Brancati, ha visitato la storica struttura penitenziaria edificata nel 1864.

L’istituto oggi senz’altro rappresenta uno straordinario esempio di una nuova e moderna visione del carcere. Non più solo celle chiuse, ma aperte e vuote per almeno otto ore giornaliere in cui i ristretti sono dediti al lavoro, alla scuola, alla pittura, e ai vari corsi professionali utili al loro reinserimento sociale.

Nell’ottica propria della finalità istituzionale de Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, si avrà anche occasione di presentare il sito del Progetto COLONIA che, con il Marchio GALEGHIOTTO rappresenta un’importante realtà progettuale sarda e unica nel panorama italiano, finalizzata alla realizzazione dei prodotti caseari, ortofrutticoli, di piante officinali, del miele, mirto e dell’olio di oliva degli Istituti Penitenziari site in località di Is Arenas, Isili, Mamone, dove i detenuti, impegnati in lavori agricoli, con corsi di formazione mirati, imparano un mestiere utile per la loro inclusione sociale.

A fine cerimonia, si è tenuto all’interno dell’istituto penitenziario, un buffet preparato dagli alunni dell’Ipsar di Alghero.

algheronotizie.it

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE SARDEGNA
Statistiche carceri Regione Sardegna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Suicida in casa agente di Polizia Penitenziaria. Era in servizio nel carcere di Aosta L''Agente era alle dipendenze del Gruppo Operativo Mobile

2 Pericoloso detenuto accusa malore sull’A2: agenti di Messina sventano la fuga

3 Blitz in carcere: perquisite celle e detenuti per cercare droga e telefonini sospetti

4 Droga in carcere: poliziotto incastrato da una microspia nei gradi

5 Eurodeputata di Forza Italia in visita al Carcere di Busto: i detenuti stranieri scontino la pena nel loro Paese d’origine”

6 Domani i funerali di Davide Agente penitenziario suicida

7 Arrestati due agenti del carcere di Matera agevolazioni a detenuti in cambio di denaro

8 Vallanzasca, carcere Bollate: dategli la libertà condizionale

9 Perseguitava ex capo scorta di Alfano. Poliziotto penitenziario condannato a 3 anni di reclusione

10 Carceri: “E’ sempre più emergenza aggressioni”


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Due anni fa ci lasciava Nicola Caserta, Presidente del Sappe, amico e collega di tutti noi

2 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

3 Quanto il temporeggiatore arretra ...

4 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

5 Sempre un passo indietro... perchè la Polizia Penitenziaria non sta al livello degli altri

6 Non fatevi raccontare quello che succede in “miniera” da chi lavora dietro una scrivania. Il GOM visto da dentro

7 Le garanzie costituzionali per le perquisizioni personali

8 Il rapporto tra immigrazione, carcere ed elezioni politiche

9 Sicurezza sul lavoro: il rischio elettrico

10 Convegno Salerno tenuto il 10 aprile dal Sappe su “Radicalizzazione nelle carceri”