Gennaio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2018  
  Archivio riviste    
Carcere di Bari: detenuto sbatte la porta della cella contro Agente di Polizia Penitenziaria

Polizia Penitenziaria - Carcere di Bari: detenuto sbatte la porta della cella contro Agente di Polizia Penitenziaria


Notizia del 14/05/2013 - BARI
Letto (2480 volte)
 Stampa questo articolo


Aggressioni in carcere: detenuto sbatte la porta della cella contro Agente di Polizia Penitenziaria nel carcere di Bari.

''Ancora tensione nel carcere di Bari. Ieri un detenuto ha aggredito un agente della Polizia Penitenziaria, facendolo urtare violentemente contro il cancello di ferro della cella, riportando varie contusioni con una prognosi di circa 15 giorni''. E' la denuncia di Federico Pilagatti, segretario nazionale del Sappe, sindacato autonomo Polizia Penitenziaria, che in una nota spiega: ''Si tratta dello stesso detenuto che 15 giorni fa si era reso responsabille dell'aggressione a un altro agente, e come 'premio' dopo la prima aggressione, gli era stata autorizzata piu' liberta' d'azione''.

Da mesi il Sappe, prosegue la nota, ''sta denunciando con una serie di comunicazioni alla direzione del carcere di Bari e al provveditore regionale, il grave stato di degrado in cui e' caduto il penitenziario, che non consente piu' ai poliziotti penitenziari di poter effettuare la propria attivita' lavorativa in condizioni serene''. Ma ''le preoccupazioni del Sappe sono sempre state ignorate e respinte -sottolinea Pilagatti- nonostante i livelli di sicurezza si sia ridotto in maniera paurosa''.

''A questo punto -prosegue il segretario nazionale del Sappe- per riportare la legalita' nel carcere barese ormai allo sbando, e' necessario l'intervento urgente dell'Amministrazione regionale e nazionale con uomini e mezzi che riportino la situazione sotto controllo'', perche' ''il clima e' molto preoccupante e drammatico. Qualora nel piu' breve tempo possibile non ci saranno i provvedimenti auspicati -conclude Pilagatti- il Sappe annuncia una manifestazione di protesta davanti al carcere di Bari con azioni eclatanti per far conoscere ai media e ai cittadini come si e' ridotto il penitenziario barese''.

bari.repubblica.it

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE PUGLIA
Statistiche carceri Regione Puglia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria: accorpamento nella Polizia di Stato o nei Carabinieri?

2 Polizia Penitenziaria: accorpamento non si farà, ecco perchè

3 Il boss e il pentito si incrociano in aereo: la Polizia Penitenziaria evita alo scontro fisico tra i due

4 Corte Cassazione: Sciopero della fame detenuti è un''azione dimostrativa di scontro e di ostilità verso le istituzioni

5 Rapporto Ragioneria Generale dello Stato: dipendenti statali meno 7,2 per cento. Polizia Penitenziaria meno trentacinque per cento!

6 Ancora due Agenti penitenziari aggrediti da detenuto nel carcere di Rebibbia

7 Comunicato DAP: la solidarietà a Luca Traini in carcere è una notizia priva di fondamento

8 Carcere di Parma: un’altra grave aggressione ad agente penitenziario

9 Il carcere è troppo duro per Michele Zagaria: il suo avvocato dice che il 41-bis lo deprime

10 Droga nelle parti intime per il compagno detenuto: scoperta ed arrestata dalla polizia


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il nuovo ruolo degli Ispettori con carriera a sviluppo direttivo

2 Le osservazioni del Cons. Ardita sulla riforma ordinamento penitenziario: il testo integrale audizione Commissione Giustizia del Senato

3 La riforma dell’ordinamento penitenziario: osservazioni e considerazioni

4 Nuova circolare Dap per uso dei social: regole deontologiche, immagine e decoro. (o nascondere degrado, incuria e abbandono?)

5 Max Forgione, un grande uomo salito in cielo

6 Il Commissario Capo Giuseppe Romano insignito del prestigioso premio: Il discobolo d’oro

7 In memoria dell''Assistente Capo Paolo Gandolfo

8 Le osservazioni del Procuratore Aggiunto di Catania Sebastiano Ardita alla riforma dell''ordinamento penitenziario

9 Ma chi siamo?

10 Il Castello è una macchina che funziona alla perfezione: se non fosse per quei granelli di sabbia