Aprile 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2017  
  Archivio riviste    
Carcere di chieti: sventato tentativo di introdurre un telefono cellulare destinato ad un detenuto

Notizia del 17/01/2012 - CHIETI

Carcere di chieti: sventato tentativo di introdurre un telefono cellulare destinato ad un detenuto

letto 3015 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

''La notizia che qualche giorno fa, solo grazie all'attenzione, allo scrupolo e alla professionalita' di personale di Polizia Penitenziaria in servizio, e' stato rinvenuto all'interno di un paio di scarpe contenute in un pacco destinato ad un recluso napoletano detenuto nel carcere di Chieti un telefono cellulare ci impone di tornare a chiedere al Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria interventi concreti''.

E' quanto afferma Donato Capece, segretario generale del Sappe, sindacato autonomo di polizia penitenziaria. Tra questi interventi, il Sappe indica ad esempio ''la dotazione ai reparti di Polizia Penitenziaria di adeguata strumentazione tecnologica per contrastare l'indebito uso di telefoni cellulari o altra strumentazione elettronica da parte dei detenuti nei penitenziari italiani''.

''Non a caso -ricorda Capece- in piu' occasioni il primo Sappe ha richiamato l'attenzione delle autorita' dipartimentali in ordine ad alcune situazioni che con una certa frequenza interessano gli istituti penitenziari e in particolare sull'indebito uso di telefoni cellulari e altra strumentazione elettronica da parte dei detenuti per le comunicazioni con l'esterno''. 

''Mi auguro -prosegue Capece- che dopo il ritrovamento del telefono cellulare a Chieti si faccia concretamente qualcosa per contrastare questo grave fenomeno''. ''Sulla questione relativa all'utilizzo abusivo di telefoni cellulari e di altra strumentazione tecnologica che puo' permettere comunicazioni non consentite -fa notare il leader del Sappe- e' ormai indifferibile adottare tutti quegli interventi che mettano in grado la polizia penitenziaria di contrastare la rapida innovazione tecnologica e la continua miniaturizzazione degli apparecchi che risultano sempre meno rilevabili con i normali strumenti di controllo''.

''A nostro avviso -conclude Capece- appaiono pertanto indispensabili interventi immediati compresa la possibilita' di 'schermare' gli istituti penitenziari al fine di neutralizzare la possibilita' di utilizzo di qualsiasi mezzo di comunicazione non consentito e quella di dotare tutti i reparti di polizia penitenziaria di appositi rilevatori di telefoni cellulari per ristabilire serenita' lavorativa ed efficienza istituzionale, anche attraverso adeguati e urgenti stanziamenti finanziari''. 

Adnkronos

STATISTICHE CARCERI REGIONE ABRUZZO
Statistiche carceri Regione Abruzzo







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Arresti centro migranti di Capo Rizzuto: Poliziotto penitenziario consegnava pizzini agli ''ndranghetisti del carcere di Siano

2 Antonio Fullone nominato ufficialmente Direttore Generale: lascia la direzione del carcere di Poggioreale

3 Indagato l''ex direttore del carcere di Padova: sotto indagine il declassamento dall''alta sicurezza di 12 detenuti

4 Poggioreale, hashish nascosto nelle suole delle scarpe. Polizia Penitenziaria denuncia cinque persone

5 Vacilla il Carcere modello di Bollate, detenuto con chiavi usb e coltelli. Il Direttore minimizza

6 Braccialetti elettronici: bando di gara per il noleggio di 12 apparecchi per i detenuti ai domiciliari

7 Ristrutturazioni in corso nel carcere di Cuneo per ospitare di nuovo detenuti al 41-bis

8 Ivrea. Si finse morto in cella, poi sputi e insulti alla Polizia Penitenziaria.Detenuto condannato a 5 mesi

9 Funzionario PRAP Sicilia condannato a tre anni di reclusione: turbativa d''asta per i lavori nel carcere dell''Ucciardone

10 Indagini nel carcere di Padova: la redazione di Ristretti Orizzonti e le parole di Calogero Piscitello


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva definitivamente il Riordino delle Carriere

2 Quanto fa guadagnare il servizio di polizia stradale della Polizia Penitenziaria al Ministero della Giustizia?

3 Vigilanza dinamica e affettività in carcere diventano legge

4 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

5 Skype per i mafiosi al 41-bis: arrivano puntuali le smentite, ma per i mafiosi in alta sicurezza come la mettiamo?

6 Rems, se qualcuno avesse raccolto i nostri allarmi ...

7 Carceri e sanità, intesa del Sappe con i medici aderenti allo SMI

8 Qualcuno crede che Facebook sia come lo Speaker’s Corner di Hyde Park

9 L’Ordinamento Penitenziario minorile: le inerzie del legislatore