Marzo 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2018  
  Archivio riviste    
Carcere di Civitavecchia intitolato a Giuseppe Passerini: ucciso da un detenuto durante evasione

Polizia Penitenziaria - Carcere di Civitavecchia intitolato a Giuseppe Passerini: ucciso da un detenuto durante evasione


Notizia del 22/05/2013 - ROMA
Letto (2885 volte)
 Stampa questo articolo


Carcere di Civitavecchia intitolato a Giuseppe Passerini che si oppose al tentativo di evasione di un detenuto che lo uccise con alcuni colpi di pistola.

Si è svolta alle 11,00 di ieri 21 maggio 2013 la cerimonia di intitolazione della Casa di Reclusione di Civitavecchia alla memoria dell’Appuntato Giuseppe Passerini, Appuntato del Corpo degli Agenti di Custodia, nato a Caprarola (VT) il 26 settembre 1927 e morto il 2 gennaio 1974 mentre tentava di sventare un tentativo di evasione di un detenuto.

Carcere Civitavecchia intitolato a Giuseppe Passerini

Passerini si oppose al tentativo di evasione di un detenuto ergastolano pluriomicida, il quale aveva indotto un superiore gerarchico - sotto la minaccia di una pistola - a far aprire il cancello pedonale dell’accesso carraio dell’Istituto.

Percepito l’immediato pericolo in cui egli stesso si era venuto a trovare e valutata la reale possibilità che il detenuto entrasse in possesso delle chiavi che aveva in mano, mostrando una capacità d’intervento di alto livello, indietreggiò rapidamente verso la guardiola blindata per dare l’allarme e mettere al sicure le chiavi stesse.

In una frazione di secondi però fu colpito da alcuni di colpi sparatigli a distanza ravvicinata dal criminale e crollato a terra non ebbe la forza di portare a termine la prevista manovra difensiva e così il detenuto fu in grado di aprirsi l’altro passaggio pedonale che immette sulla Via Tarquinia e si trovò libero di portare a termine il suo piano criminoso.

polizia-penitenziaria.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Suicida in casa agente di Polizia Penitenziaria. Era in servizio nel carcere di Aosta L''Agente era alle dipendenze del Gruppo Operativo Mobile

2 Pericoloso detenuto accusa malore sull’A2: agenti di Messina sventano la fuga

3 Blitz in carcere: perquisite celle e detenuti per cercare droga e telefonini sospetti

4 Droga in carcere: poliziotto incastrato da una microspia nei gradi

5 Eurodeputata di Forza Italia in visita al Carcere di Busto: i detenuti stranieri scontino la pena nel loro Paese d’origine”

6 Domani i funerali di Davide Agente penitenziario suicida

7 Arrestati due agenti del carcere di Matera agevolazioni a detenuti in cambio di denaro

8 Vallanzasca, carcere Bollate: dategli la libertà condizionale

9 Perseguitava ex capo scorta di Alfano. Poliziotto penitenziario condannato a 3 anni di reclusione

10 Carceri: “E’ sempre più emergenza aggressioni”


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Due anni fa ci lasciava Nicola Caserta, Presidente del Sappe, amico e collega di tutti noi

2 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

3 Quanto il temporeggiatore arretra ...

4 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

5 Sempre un passo indietro... perchè la Polizia Penitenziaria non sta al livello degli altri

6 Non fatevi raccontare quello che succede in “miniera” da chi lavora dietro una scrivania. Il GOM visto da dentro

7 Le garanzie costituzionali per le perquisizioni personali

8 Il rapporto tra immigrazione, carcere ed elezioni politiche

9 Sicurezza sul lavoro: il rischio elettrico

10 Convegno Salerno tenuto il 10 aprile dal Sappe su “Radicalizzazione nelle carceri”