Maggio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2017  
  Archivio riviste    
Carcere di Civitavecchia: sventato tentativo di evasione dalla Polizia Penitenziaria

Notizia del 06/04/2012 - ROMA

Carcere di Civitavecchia: sventato tentativo di evasione dalla Polizia Penitenziaria

letto 3516 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi
Una barra di ferro come rampino e una corda fatta con lembi di lenzuola intrecciati per scavalcare il muro. Così quattro detenuti del carcere di Borgata Aurelia avevano pensato di poter evadere. I reclusi, però, non avevano fatto i conti con il personale della Polizia Penitenziaria e con il livello massimo di sicurezza nella struttura, innalzato da circa due anni, considerando che dalle disposizioni del Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria il carcere cittadino contiene anche soggetti che sono detenuti per reati gravi come quelli di mafia, terrorismo e spaccio internazionale di stupefacenti.
 
Il tentativo di evasione è stato scoperto mercoledì scorso. La sera, nel corso dei normali controlli, gli agenti hanno trovato la corda e la barra nascoste nelle due celle occupate dai quattro detenuti, tutti dell'est europeo. Le celle non erano confinanti, ma il piano era comune. Immediatamente il comandante del reparto della Polizia Penitenziaria, il commissario Egidio Giramma, ha fatto scattare perquisizioni a tappeto a vasto raggio, che hanno interessato l'intero penitenziario. L'Ufficio Comando, coordinato dal commissario Giramma e dal commissario Giovanna Calenzo, al momento sta svolgendo le indagini sul caso. I quattro detenuti sono stati perseguiti in via disciplinare per alcune infrazioni amministrative che saranno risolte in sede disciplinare dal direttore del carcere di Borgata Aurelia, Silvana Sergi, che intanto annuncia il loro trasferimento in un altro penitenziario, dove saranno sottoposti ad un regime carcerario più duro.
 
L'intervento tempestivo ed efficace degli agenti, che hanno sventato il tentativo di evasione, è anche l'occasione però per sottolineare ancora una volta la situazione difficile in cui è costretta ad operare la Polizia Penitenziaria. In una nota, si sottolinea infatti che il personale in servizio risulta carente ormai da diversi anni e non è mai stato integrato da altre unità. Il tutto, mentre il carcere di Borgata Aurelia è arrivato ad avere circa 600 reclusi, gran parte in attesa di giudizio. Una situazione difficile, che sarebbe potuta degenerare in un'evasione se mercoledì gli agenti non avessero scoperto il piano dei quattro detenuti.
 
STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Riparte il Concorso Allievi Agenti di Polizia Penitenziaria 100 donne e 300 uomini

2 Si incendia furgone della Polizia Penitenziaria: salvi ma intossicati gli Agenti e il detenuto

3 Imboscata ad Agente penitenziario: c''è un problema in bagno e quando arriva i detenuti lo aggrediscono

4 DAP avvia procedimento disciplinare ai sindacalisti che contestarono il sistema premiale che ha permesso la liberazione anticipata dell''omicida Igor il russo

5 Ruba il borsello ad un poliziotto penitenziario in pizzeria, lo nasconde in auto e poi torna a mangiare. Scoperto e arrestato

6 Detenuto cerca di accoltellare Poliziotto penitenziario nel carcere di Novara: Agente schiva il colpo ma rimane ferito al braccio

7 Detenuti magrebini in sorveglianza dinamica aggrediscono con lamette gli Agenti penitenziari nel carcere di Padova

8 Bombe molotov contro le auto della Polizia Penitenziaria: gravissimo atto intimidatorio nel carcere di Pisa

9 Perquisizione nel carcere di Rimini: 5 telefonini, 3 grammi di hashish, 2 coltelli rudimentali, una chiavetta USB

10 Serve sangue per la figlia di un collega: coinvolta in un incidente a Cosenza è in coma


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 C’erano una volta due reparti speciali chiamati GOM e NIC …

2 Ci ha lasciati Veronica Bizzi, educatrice in servizio presso la Casa Circondariale di Trapani

3 Dimissioni dei comandanti di GOM e NIC? … Cosa sta succedendo al DAP?

4 Con la riforma della giustizia la Polizia Penitenziaria espleterà i controlli anche sul territorio per legge

5 Dipendenti statali: attenzione alle assenze per malattie, fissato il tetto massimo

6 Forze di Polizia e Forze Armate: uso consapevole dei social network. Guarda il Video con i consigli utili

7 Ormai è un Bollettino di Guerra … San Basilide salvaci tu

8 Commissione Antimafia: relazione del Presidente Rosy Bindi sullo stato di salute di Salvatore Riina

9 Lotta al terrorismo: maggior contributo della Polizia Penitenziaria e partecipazione ai Comitati provinciali ordine e sicurezza

10 Ministro Orlando vigili affinchè il DAP non ritardi anche nell’attuazione del riallineamento