Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Carcere di Ferrara: detenuti tutelati più dei Poliziotti, scollamento anche tra i vertici e gli Agenti

Polizia Penitenziaria - Carcere di Ferrara: detenuti tutelati più dei Poliziotti, scollamento anche tra i vertici e gli Agenti


Notizia del 21/03/2016 - FERRARA
Letto (1632 volte)
 Stampa questo articolo


“Chiediamo di essere tutelati, vogliamo che la legge venga fatta rispettare in carcere così come avviene fuori”. Il Sindacato autonomo della Polizia Penitenziaria (Sappe), per mano del suo segretario provinciale Roberto Tronca, denuncia una situazione di “criticità” e “tensioni” per gli operatori del carcere dell’Arginone.

“Duole dover rappresentare che presso l’istituto penitenziario si avverte tra le varie figure professionali un clima di particolare tensione – scrive Tronca in una nota stampa – che determina non solo forti difficoltà nei rapporti di interazione personale ma si riverbera anche nella quotidiana operatività”.

Il grido di dolore arriva dopo “una recente visita presso l’istituto ferrarese”, durante la quale “si è avuto modo di constatare la forte delusione di alcune figure professionali che rivendicano la quasi totale assenza di tutela per circostanze che hanno avuto come loro epilogo la semplice redazione di relazioni di servizio inviate a superiori uffici senza l’adozione di provvedimenti in loco atti a supportare la delicata posizione di appartenenti al corpo. Si lamenta la scarsa vicinanza dei ruoli apicali del corpo – continua Tronca – nei cui confronti si chiede sin da subito un’inversione di tendenza e un’apertura al dialogo, fonte inevitabile di un ripristino di rapporti tendenti ad una fattiva collaborazione e ad una vicinanza delle tematiche attinenti al servizio giornaliero nonché o status operativo dei poliziotti penitenziari”.

Insomma, una “situazione di malessere percepita dalle segnalazioni pervenute a questa organizzazione sindacale”, che induce Tronca a chiedere “una seria riflessione sulle attuali criticità riscontrate presso la Casa Circondariale di Ferrara” e “un’immediata convocazione con i vertici regionali e centrali dell’Amministrazione Penitenziaria, al momento gli unici in grado di intervenire e risolvere la delicatissima situazione in cui versa attualmente l’Istituto, non meritevole di trovarsi un clima lavorativo tendente a forte criticità, inasprite da una deprecabile e scarna vicinanza tra diverse figure professionali”.

Contattato da Estense.com, Tronca spiega le difficoltà da parte degli operatori nel gestire alcune situazioni difficili: “Ci facciamo in quattro per aiutare, perché ci sono situazioni difficili che la gente fuori non vede o non vuole vedere. Però c’è una difficoltà quotidiana nel gestire alcuni detenuti, perlopiù extracomunitari, che non hanno nessun rispetto per le regole, ma vengono tutelati più loro che noi. Se chi sta sopra non ci trasmette sicurezza, che non si significa coprire chi sbaglia, allora si crea un clima di tensione sia tra operatori che tra operatori e detenuti”.

estense.com

STATISTICHE CARCERI REGIONE EMILIA-ROMAGNA
Statistiche carceri Regione Emilia-Romagna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

2 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

3 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

4 Consiglio dei Ministri: Santi consolo NON confermato nel ruolo di Capo DAP?

5 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

6 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

7 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

8 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

9 Evasione da Sollicciano: probabile rimozione Direttore e Comandante, ma il Sappe chiama in causa il DAP e Gennaro Migliore

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

4 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

5 Riordino vuol dire mettere ordine

6 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Cos''è e come funziona la Banca dati nazionale del Dna