Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
Carcere di La Spezia, Sappe: una polveriera solo sulla carta stampata. Ecco i numeri reali

Polizia Penitenziaria - Carcere di La Spezia, Sappe: una polveriera solo sulla carta stampata. Ecco i numeri reali


Notizia del 23/11/2014 - LA SPEZIA
Letto (1642 volte)
 Stampa questo articolo


La segreteria regionale del SAPPe - sindacato autonomo della Polizia Penitenziaria – ha preannuncato per il 24 novembre p.v. alle ore 10,00 una visita all'istituto di La Spezia per verificare i posti di servizio della Polizia Penitenziaria ed anche per portare la propria attestazione di stima a chi opera con serietà ed abnegazione ed oggi si vede stranamente coinvolto in vicende che appartengono al singolo e non alla collettività.

Contrariamente a chi tenta di far trasparire un quadro negativo dell'istituto di Villa Andreini screditando l'intero Corpo di Polizia Penitenziaria accusato di aver creato un clima "polveriera" – afferma il segretario regionale Michele LORENZO – ho la certezza morale che l'istituto di La Spezia è ben diretto e la Polizia Penitenziaria è contraddistinta dalla caratterista di professionalità ed onestà. Così come sono anche certo – continua LORENZO - che la Direttrice dell'istituto spezzino avrà modo di far valere le sue motivazioni alle accuse sollevatole.

Il SAPPe non riconduce il suo pensiero all'attività investigativa della magistratura che deve fare il suo percorso anzi, puntualizza il sindacalista, ben vengano queste inchieste che non possono fare altro che, avvallando l'attività positiva del Corpo di Polizia Penitenziaria, distinguere chi opera in onestà da chi ha sbagliato ricordando che la responsabilità penale è personale.

Continua il SAPPe: attendiamo l'esito conclusivo non solo delle indagini ma di tutto il procedimento giudiziario, affinché si possa ridare il giusto valore a chi ha operato con professionalità.

Oggi – conclude il SAPPe - è strumentale raggruppare in un unico calderone fatti accaduti in diversi periodi o anni, tanto da assumere l'appellativo di "carcere polveriera", estendendo l'accusa ai 136 poliziotti penitenziari che operano sempre con sacrificio e senso di appartenenza. Questo è dimostrabile con dati oggettivi che provengono dagli eventi critici praticamente azzerati rispetto ai precedenti anni.

I dati in nostro possesso parlano chiaro, circa 200 i detenuti ristretti, dei quali 117 stranieri pari a 61% che fanno di La Spezia il carcere con la maggiore presenza di stranieri; nel 2014 sono soltanto 2 le aggressioni avvenute tra detenuti ed i 5 tentativi di suicidio sono stati sventati dalla Polizia Penitenziaria così come la Polizia Penitenziaria è intervenuta nei confronti di 6 detenuti, colti da malore che sono stati immediatamente soccorsi e trasportarli d'urgenza in ospedale. Ma il
segno zero lo si riporta sulle aggressioni e sulle risse.

Allora è questa la famosa polveriera?

gazzettadellaspezia.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LIGURIA
Statistiche carceri Regione Liguria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Quanto guadagna un poliziotto penitenziario?

2 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

3 Ministro Orlando annuncia nuove assunzioni: 48 poliziotti in più nel 2017 e 57 come anticipo 2018

4 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

5 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

6 DAP autorizza visite dei Radicali in 35 carceri per la prossima settimana

7 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

8 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare

9 Al via il concorso per agenti di Polizia Penitenziaria: 197 posti disponibili

10 Detenuti ottenevano misure alternative per lavorare, ma le ditte erano false e il lavoro inesistente


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

3 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

4 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

5 Il piano per azzerare la memoria della Polizia Penitenziaria con la scusa del decreto trasferimenti

6 Decreto Orlando sulla mobilità del personale: ma perchè il Ministro invece di perder tempo coi videomessaggi non istituisce la direzione generale del Corpo?

7 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

8 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei funzionari del Corpo e ispettori-funzionari. Ma i dirigenti penitenziari e gli altri funzionari civili, saranno contenti?

9 Dopo la circolare sul pacco dell''Ente Assistenza e Carità, i dubbi sulla nuova circolare: pagamenti vitto uniformi e armi

10 Scomparso stamattina a Roma il Professor Lionello Pascone, generale in congedo del Corpo di Polizia Penitenziaria