Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
Carcere di La Spezia, Sappe: una polveriera solo sulla carta stampata. Ecco i numeri reali

Polizia Penitenziaria - Carcere di La Spezia, Sappe: una polveriera solo sulla carta stampata. Ecco i numeri reali


Notizia del 23/11/2014 - LA SPEZIA
Letto (1603 volte)
 Stampa questo articolo


La segreteria regionale del SAPPe - sindacato autonomo della Polizia Penitenziaria – ha preannuncato per il 24 novembre p.v. alle ore 10,00 una visita all'istituto di La Spezia per verificare i posti di servizio della Polizia Penitenziaria ed anche per portare la propria attestazione di stima a chi opera con serietà ed abnegazione ed oggi si vede stranamente coinvolto in vicende che appartengono al singolo e non alla collettività.

Contrariamente a chi tenta di far trasparire un quadro negativo dell'istituto di Villa Andreini screditando l'intero Corpo di Polizia Penitenziaria accusato di aver creato un clima "polveriera" – afferma il segretario regionale Michele LORENZO – ho la certezza morale che l'istituto di La Spezia è ben diretto e la Polizia Penitenziaria è contraddistinta dalla caratterista di professionalità ed onestà. Così come sono anche certo – continua LORENZO - che la Direttrice dell'istituto spezzino avrà modo di far valere le sue motivazioni alle accuse sollevatole.

Il SAPPe non riconduce il suo pensiero all'attività investigativa della magistratura che deve fare il suo percorso anzi, puntualizza il sindacalista, ben vengano queste inchieste che non possono fare altro che, avvallando l'attività positiva del Corpo di Polizia Penitenziaria, distinguere chi opera in onestà da chi ha sbagliato ricordando che la responsabilità penale è personale.

Continua il SAPPe: attendiamo l'esito conclusivo non solo delle indagini ma di tutto il procedimento giudiziario, affinché si possa ridare il giusto valore a chi ha operato con professionalità.

Oggi – conclude il SAPPe - è strumentale raggruppare in un unico calderone fatti accaduti in diversi periodi o anni, tanto da assumere l'appellativo di "carcere polveriera", estendendo l'accusa ai 136 poliziotti penitenziari che operano sempre con sacrificio e senso di appartenenza. Questo è dimostrabile con dati oggettivi che provengono dagli eventi critici praticamente azzerati rispetto ai precedenti anni.

I dati in nostro possesso parlano chiaro, circa 200 i detenuti ristretti, dei quali 117 stranieri pari a 61% che fanno di La Spezia il carcere con la maggiore presenza di stranieri; nel 2014 sono soltanto 2 le aggressioni avvenute tra detenuti ed i 5 tentativi di suicidio sono stati sventati dalla Polizia Penitenziaria così come la Polizia Penitenziaria è intervenuta nei confronti di 6 detenuti, colti da malore che sono stati immediatamente soccorsi e trasportarli d'urgenza in ospedale. Ma il
segno zero lo si riporta sulle aggressioni e sulle risse.

Allora è questa la famosa polveriera?

gazzettadellaspezia.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LIGURIA
Statistiche carceri Regione Liguria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Assunzioni in Polizia Penitenziaria, Orlando: per il 2017 altri 305 Agenti assunti in aggiunta a quelli già previsti

2 In fuga ed è pericoloso: arrestato dopo sparatoria con la Polizia di Stato, piantonato in ospedale riesce a fuggire

3 Poliziotto penitenziario blocca rapinatore: aveva appena rubato uno zainetto ad un vigilantes

4 Truffa alla pay tv, 150 persone indagate in Sicilia: indagine iniziata in carcere

5 Andrea Orlando: tutti gli evasi vengono catturati. In Italia il minor tasso di evasioni d''Europa

6 Baby boss nelle carceri minorili: M5S conto i 25enni nelle carceri minorili

7 Detenuto frattura un dito ad Ispettore di Polizia Penitenziaria di Imperia: non voleva rientrare dalle celle aperte

8 Il Gip archivia le accuse contro gli Agenti penitenziari di Trento: non ci furono maltrattamenti nei confronti dei detenuti

9 Isola di Santo Stefano: inaugurata elisuperfice per iniziare il restauro del carcere

10 Detenuto evade da permesso premio: in carcere per sequestro di persona, spaccio, furto e rapina, porto abusivo di armi


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Michele Gaglione: Agente di Polizia Penitenziaria, ucciso dalla camorra il 7 agosto 1992

2 In memoria dell''Appuntato del Corpo degli Agenti di Custodia Nerio Fischione, ucciso a Brescia durante tentativo di evasione nel 1974

3 Stabilimento balneare di Roma-Maccarese: quando la Polizia Penitenziaria è ospite (indesiderato) a casa sua.

4 Promozioni al grado superiore: perché si valutano le sanzioni disciplinari e non le ricompense?

5 La vigilanza dinamica è un fallimento! Parola di Santi Consolo, che dà ragione al Sappe, ma vorrebbe il ritorno delle “veline”.

6 Uno sguardo alle prime procedure applicative del riordino della Polizia di Stato

7 Noi, vittime della Torreggiani

8 Sicilia: c''era una volta la polizia stradale

9 Come ci è stato scippato l’Ente Orfani trasformato in Ente di Assistenza di tutti, gestito da pochi

10 Posti fissi in istituto penitenziario: rotazione o non rotazione del personale del Corpo?