Aprile 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2017  
  Archivio riviste    
Carcere di Lucca: il Ministro Severino, "impossibile adeguarlo alla Legge attuale"

Notizia del 04/04/2012 - LUCCA

Carcere di Lucca: il Ministro Severino, "impossibile adeguarlo alla Legge attuale"

letto 1818 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi
Il Carcere di San Giorgio a Lucca non può essere adeguato alle leggi attuali. E’, in sintesi, la risposta il ministro della giustizia Paola Severino all’interrogazione presentata dal senatore Andrea Marcucci (Pd) sulla drammatica situazione della struttura. Una risposta che lascia intuire che una soluzione futura dovrà necessariamente prevedere un nuovo carcere di cui, per la verità, si parla ormai da molti anni anche a livello di struimenti urbanistici del Comune capoluogo. «La casa circondariale — ha detto il ministro — è situata in una vecchia struttura conventuale, a motivo della conformazione fisica dell’immobile e della tecnica edificativa adottata per la costruzione dell’edificio non è possibile intervenire con opere di ristrutturazione idonee ad adeguare il complesso alle prescrizioni vigenti».
 
«E’ un carcere fuorilegge — ribatte Andrea Marcucci insieme alla collega Raffaella Mariani che aveva presentato un’analoga interrogazione alla Camera —. Le condizioni di detenzione sono contro qualsiasi principio di umanità, sia per gli agenti che per i detenuti. Gli episodi di violenza sono all’ordine del giorno per l’impossibilità di avere celle di isolamento, gli spazi in comune praticamente non esistono. Possiamo andare avanti così? E’ necessario — aggiungono Mariani e Marcucci — proprio in virtù delle carenze della struttura, finanziare ampi interventi di recupero per ritornare nell’alveo della legge».
 
Per quanto riguarda il sovraffollamento  del carcere di Lucca il ministro ha risposto che «secondo le ultime rilevazioni nel carcere risultano presenti 186 detenuti, a fronte di una capienza regolamentare di 113. Tale situazione di sovraffollamento, contenuta nei limiti della tolleranza, si attenuerà grazie agli effetti della legge “svuotacarceri”». Anche per quanto concerne l’organico della Polizia penitenziaria, il Guardasigilli nella risposta al senatore Marcucci, prevede «miglioramenti significativi, grazie allo stanziamento di 41 milioni di euro previsti dalla legge del bilancio.
 
Attualmente al San Giorgio sono in servizio 84 agenti, contro i 125 previsti».
 
 
STATISTICHE CARCERI REGIONE TOSCANA
Statistiche carceri Regione Toscana







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Arresti centro migranti di Capo Rizzuto: Poliziotto penitenziario consegnava pizzini agli ''ndranghetisti del carcere di Siano

2 Antonio Fullone nominato ufficialmente Direttore Generale: lascia la direzione del carcere di Poggioreale

3 Indagato l''ex direttore del carcere di Padova: sotto indagine il declassamento dall''alta sicurezza di 12 detenuti

4 Poggioreale, hashish nascosto nelle suole delle scarpe. Polizia Penitenziaria denuncia cinque persone

5 Vacilla il Carcere modello di Bollate, detenuto con chiavi usb e coltelli. Il Direttore minimizza

6 Ristrutturazioni in corso nel carcere di Cuneo per ospitare di nuovo detenuti al 41-bis

7 Lucera, in fiamme auto di un poliziotto penitenziario

8 Ivrea. Si finse morto in cella, poi sputi e insulti alla Polizia Penitenziaria.Detenuto condannato a 5 mesi

9 Funzionario PRAP Sicilia condannato a tre anni di reclusione: turbativa d''asta per i lavori nel carcere dell''Ucciardone

10 Indagini nel carcere di Padova: la redazione di Ristretti Orizzonti e le parole di Calogero Piscitello


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva definitivamente il Riordino delle Carriere

2 Quanto fa guadagnare il servizio di polizia stradale della Polizia Penitenziaria al Ministero della Giustizia?

3 Vigilanza dinamica e affettività in carcere diventano legge

4 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

5 Skype per i mafiosi al 41-bis: arrivano puntuali le smentite, ma per i mafiosi in alta sicurezza come la mettiamo?

6 Rems, se qualcuno avesse raccolto i nostri allarmi ...

7 Il Re è nudo! Ma forse anche cieco e sordo ...

8 Carceri e sanità, intesa del Sappe con i medici aderenti allo SMI

9 Qualcuno crede che Facebook sia come lo Speaker’s Corner di Hyde Park

10 L’Ordinamento Penitenziario minorile: le inerzie del legislatore