Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Carcere di Nicosia: personale carente e lavori da fare, verso la chiusura del carcere?

Polizia Penitenziaria - Carcere di Nicosia: personale carente e lavori da fare, verso la chiusura del carcere?


Notizia del 02/11/2012 - ENNA
Letto (1691 volte)
 Stampa questo articolo


Preoccupa la sempre più concreta ipotesi di chiusura del carcere cittadino, che potrebbe avvenire indipendentemente dalle sorti del tribunale, anche questo candidato alla soppressione sulla base della legge di riordino della geografia giudiziaria. Da tempo ormai si parla di una possibile chiusura del carcere che è una struttura vetusta che dovrebbe essere ristrutturata ed adeguata alle norme di sicurezza. Lavori per i quali non sembrano disponibili finanziamenti, ma che sarebbero indispensabili anche per garantire la sicurezza all’interno del carcere dove mancherebbe anche un adeguato sistema di videosorveglianza.

A confermare che il carcere è destinato ad una soppressione anche le gravi carenze di personale della Polizia Penitenziaria, con gli agenti in servizio in numero inadeguato alle necessità della struttura e quindi costretti a lavorare in condizioni difficili. Il caso dei due agenti aggrediti nel reparto detentivo dell’Ospedale Basilotta, è solo un esempio delle carenze gravissime del sistema. Gli agenti che piantonano i detenuti ricoverati al Basilotta, spesso svolgono turni che superano le ore massime di servizio, proprio perché manca il personale sufficiente.

Un segnale del profondo disagio che si vive nel carcere di Nicosia è arrivato da un passaggio riportato dal periodico della Diocesi di Nicosia, nel quale il direttore del carcere Gabriella Di Franco, parlando delle tante attività che si portano avanti per il recupero sociale dei detenuti, sottolinea che “il mondo penitenziario sta subendo eccessive contrazioni di risorse, non solo economiche ma soprattutto umane e il personale che opera (all’interno del carcere n.d.r.) è gravato da compiti cui adempie sempre malgrado le estreme condizioni di disagio e sovraccarico”.

Il direttore Di Franco ci tiene a riconoscere al Corpo di Polizia Penitenziaria un apprezzamento per l’impegno profuso.

L’amministrazione comunale di Troina avrebbe già in animo di convocare un consiglio comunale straordinario sulla questione. Anche a Nicosia il presidente del consiglio potrebbe mettere il punto all’ordine del giorno di una seduta straordinaria. Si tratta di atti che se pure non cambiano le sorti eventualmente già decise, come è avvenuto per il tribunale, possono comunque servire a manifestare il disagio e la rabbia di un territorio al quale si stanno scippando progressivamente strutture come il tribunale e il carcere che rappresentano una fonte di economia vitale.

La Sicilia

STATISTICHE CARCERI REGIONE SICILIA
Statistiche carceri Regione Sicilia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

2 I NAS dei Carabinieri chiudono la mensa del carcere di Terni

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

6 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

7 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

8 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

9 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

10 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

3 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

4 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

5 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 La protesta di Rebibbia: il Dap preannuncia trattativa sugli organici intra ed extra moenia

10 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però