Marzo 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2018  
  Archivio riviste    
Carcere di Reggio Emilia, rissa fra detenuti: uno è in prognosi riservata ma nessun Agente ferito

Polizia Penitenziaria - Carcere di Reggio Emilia, rissa fra detenuti: uno è in prognosi riservata ma nessun Agente ferito


Notizia del 25/09/2015 - REGGIO EMILIA
Letto (1321 volte)
 Stampa questo articolo


Una rissa tra detanuti è scoppiata intorno alle 14.30 nei pressi del campo da calcio all'interno dell'istituto. Stando a quanto riporta il segretario provinciale del Sappe, Michele Malorni, la miccia è stata accesa da un tunisino che ha aggredito un connazionale per futili motivi, causandogli una ferita al collo giudicata guaribile in una decina di giorni; l'aggressore, poi, è stato a sua volta accerchiato e pestato da una decina di detenuti ed è attualmente in prognosi riservata.

La rissa è stata sedata dal personale della Polizia Penitenziaria che, una volta messo in salvo l'aggressore, ha accompagnato tutti i detenuti nelle proprie celle e i feriti presso l’area sanitaria per le prime valutazioni e cure mediche; i due sono quindi stati trasferiti all'ospedale Santa Maria per gli accertamenti del caso. 

"Il personale di Polizia Penitenziaria ha gestito circa 64 eventi critici nel 2014 - ha affermato Malorni - e in soli 9 mesi del 2015 la cifra è di 176 eventi. Il Sappe lancia un grido di allarme che deve arrivare anche negli uffici dipartimentali di Bologna e Roma; necessitiamo di maggiori garanzie nonchè risorse umane e tecnologiche, per assolvere ai propri compiti istituzionali. Chiediamo, per coerenza, che i detenuti non meritevoli del regime aperto e irrispettosi del cosiddetto patto di responsabilità, vengano isolati e ubicati nelle celle di pernottamento singole ed esclusi dalle attività in comune a tutela dell’ordine, disciplina e sicurezza oltre che per consentire agli altri carcerati l’espiazione della pena in condizioni dignitose e comunque nel rispetto delle vigenti normative detentive".

reggionline.com

STATISTICHE CARCERI REGIONE EMILIA-ROMAGNA
Statistiche carceri Regione Emilia-Romagna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Suicida in casa agente di Polizia Penitenziaria. Era in servizio nel carcere di Aosta L''Agente era alle dipendenze del Gruppo Operativo Mobile

2 Pericoloso detenuto accusa malore sull’A2: agenti di Messina sventano la fuga

3 Blitz in carcere: perquisite celle e detenuti per cercare droga e telefonini sospetti

4 Eurodeputata di Forza Italia in visita al Carcere di Busto: i detenuti stranieri scontino la pena nel loro Paese d’origine”

5 Domani i funerali di Davide Agente penitenziario suicida

6 Arrestati due agenti del carcere di Matera agevolazioni a detenuti in cambio di denaro

7 Vallanzasca, carcere Bollate: dategli la libertà condizionale

8 Perseguitava ex capo scorta di Alfano. Poliziotto penitenziario condannato a 3 anni di reclusione

9 Carceri: “E’ sempre più emergenza aggressioni”

10 M5S chiede intervento Ministro Giustizia: Parlamentari raccolgono allarme agenti Polizia Penitenziaria


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Due anni fa ci lasciava Nicola Caserta, Presidente del Sappe, amico e collega di tutti noi

2 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

3 Quanto il temporeggiatore arretra ...

4 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

5 Non fatevi raccontare quello che succede in “miniera” da chi lavora dietro una scrivania. Il GOM visto da dentro

6 Sempre un passo indietro... perchè la Polizia Penitenziaria non sta al livello degli altri

7 Le garanzie costituzionali per le perquisizioni personali

8 Il rapporto tra immigrazione, carcere ed elezioni politiche

9 Sicurezza sul lavoro: il rischio elettrico

10 L’indennità per la “presenza esterna”: a chi si e a chi no