Gennaio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2018  
  Archivio riviste    
Carcere di Rossano a rischio sicurezza: 36 Agenti penitenziari servono solo per controllare il muro di cinta

Polizia Penitenziaria - Carcere di Rossano a rischio sicurezza: 36 Agenti penitenziari servono solo per controllare il muro di cinta


Notizia del 04/01/2017 - COSENZA
Letto (2366 volte)
 Stampa questo articolo


"Nel carcere di Rossano è sempre più difficile garantire la sicurezza, a causa della carenza di personale e della complessità dell'istituto. Basta poco, infatti, per mettere in crisi l'intera organizzazione, proprio a causa della mancanza di personale". Lo affermano, in un comunicato, Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del Sappe e Damiano Bellucci, segretario nazionale dello stesso sindacato di categoria.

"Oggi - spiegano - un agente addetto alla sorveglianza sul muro di cinta dopo aver notato una persona che camminava lungo i binari della ferrovia, posta nelle vicinanze dello stesso muro di cinta del carcere, ha allertato i colleghi che, insieme ad una pattuglia della Polizia di Stato, sono intervenuti ed hanno fermato l'uomo che è stato successivamente condotto negli uffici ed identificato. Ciò dimostra come sia necessaria la presenza della polizia sul territorio e nei siti sensibili, ma per poterli presidiare in maniera adeguata è necessario il personale.

Nel carcere di Rossano sono presenti poco più di 120 agenti e di questi 36 dovrebbero essere impiegati solo per garantire il servizio di sicurezza sul muro di cinta e nel perimetro esterno. Tale servizio veniva prima garantito dall'esercito e per un altro periodo è stato effettuato in collaborazione con le altre forze di polizia. Adesso, invece, è solo la Polizia Penitenziaria ad effettuare questi compiti, tant'è che è stato richiamato in servizio anche il personale che era in ferie. Non è però possibile che vengano compressi i diritti del personale per garantire i turni di servizio. Ricordiamo che nel corso del 2016 - concludono - non è stato assunto nessun agente della Polizia Penitenziaria, mentre ne sono andati in pensione più di mille".

giornaledicalabria.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE CALABRIA
Statistiche carceri Regione Calabria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria: accorpamento nella Polizia di Stato o nei Carabinieri?

2 Polizia Penitenziaria: accorpamento non si farà, ecco perchè

3 Il boss e il pentito si incrociano in aereo: la Polizia Penitenziaria evita alo scontro fisico tra i due

4 Nicola Gratteri: 20mila posti in più nelle carceri e mafiosi lavorino gratis per pulire boschi e spiagge

5 Rubata cassaforte dentro al carcere di Torino: era nei locali gestiti da un''associazione di detenuti

6 Corte Cassazione: Sciopero della fame detenuti è un''azione dimostrativa di scontro e di ostilità verso le istituzioni

7 Rapporto Ragioneria Generale dello Stato: dipendenti statali meno 7,2 per cento. Polizia Penitenziaria meno trentacinque per cento!

8 Ancora due Agenti penitenziari aggrediti da detenuto nel carcere di Rebibbia

9 Comunicato DAP: la solidarietà a Luca Traini in carcere è una notizia priva di fondamento

10 Carcere di Parma: un’altra grave aggressione ad agente penitenziario


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il nuovo ruolo degli Ispettori con carriera a sviluppo direttivo

2 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei Funzionari del Corpo. Capitolo 2

3 La riforma dell’ordinamento penitenziario: osservazioni e considerazioni

4 Le osservazioni del Cons. Ardita sulla riforma ordinamento penitenziario: il testo integrale audizione Commissione Giustizia del Senato

5 Al carcere di Augusta ci sono sindacati della Polizia Penitenziaria che scrivono al Garante dei detenuti

6 Nuova circolare Dap per uso dei social: regole deontologiche, immagine e decoro. (o nascondere degrado, incuria e abbandono?)

7 Il Commissario Capo Giuseppe Romano insignito del prestigioso premio: Il discobolo d’oro

8 Max Forgione, un grande uomo salito in cielo

9 Le osservazioni del Procuratore Aggiunto di Catania Sebastiano Ardita alla riforma dell''ordinamento penitenziario

10 In memoria dell''Assistente Capo Paolo Gandolfo