Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Carcere di Saluzzo: weekend di follia, detenuti incendiano materassi e distruggono arredi

Polizia Penitenziaria - Carcere di Saluzzo: weekend di follia, detenuti incendiano materassi e distruggono arredi


Notizia del 21/03/2016 - CUNEO
Letto (1161 volte)
 Stampa questo articolo


E’ stato un fine settimana di "autentica follia" quello appena trascorso nel carcere di Saluzzo. La denuncia è del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE che sollecita “urgenti determinazioni per il carcere saluzzese e la sospensione del regime penitenziario aperto, concausa di situazioni di allarme tra le sbarre”.

A raccontare l'accaduto Vicente Santilli, segretario regionale SAPPE per il Piemonte:“Nella giornata di venerdì, presso il Reparto isolamento della Casa di Reclusione di Saluzzo, è iniziata una protesta da parte di 5 detenuti, di cui uno ad Alta Sicurezza, che hanno distrutto tutti gli arredi ubicati nelle proprie celle; nella giornata di sabato, intorno alle 10, sempre gli stessi detenuti hanno incendiato materassi e lenzuola, causando un grosso incendio all'interno del reparto sopracitato. Sono intervenuti tempestivamente alcuni agenti di Polizia Penitenziaria che hanno portato in salvo tutti i detenuti. Gli Agenti sono stati condotti al primo nosocomio per le cure del caso, la maggior parte di loro ha riportato forte intossicazione da fumo. Poteva essere una tragedia, sventata dal tempestivo intervento dei poliziotti penitenziari di servizio nel Reparto e dal successivo impiego degli altri poliziotti penitenziari”. 

Il SAPPE esprime il proprio “plauso al personale di Polizia Penitenziaria che, tra mille difficoltà, cerca quotidianamente con professionalità e spirito di sacrificio di mantenere ordine e sicurezza nell’istituto saluzzese, nonostante la carenza di organico e l’affollamento di 269 detenuti, 18 imputati e 251 condannati. 109 gli stranieri”.

targatocn.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE PIEMONTE
Statistiche carceri Regione Piemonte







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Gli Agenti penitenziari assolti dal caso Cucchi citano in giudizio tre Ministeri: Giustizia, Difesa e Interno

3 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

4 Travolta e uccisa una ciclista: Poliziotto penitenziario indagato per omicidio stradale

5 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

6 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

7 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

8 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione

9 Arrestato di nuovo boss Concetto Bonaccorsi: era evaso da permesso premio dal carcere di Secondigliano

10 Grappa artigianale preparata dai detenuti nel carcere di Bologna


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Ecco le nuove insegne di qualifica dopo il riordino delle carriere

3 Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

4 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

5 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

6 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

7 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

8 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

9 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

10 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946