Marzo 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2018  
  Archivio riviste    
Carcere di San Vittore: agente di Polizia Penitenziaria aggredito da detenuto

Notizia del 24/01/2012 - MILANO

Carcere di San Vittore: agente di Polizia Penitenziaria aggredito da detenuto

letto 2241 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

''Dopo gli episodi di protesta e violenza avvenuti negli ultimi giorni in diversi penitenziari del Paese, registriamo una nuova aggressione ieri a Milano San Vittore, dove un detenuto straniero ristretto al VI Raggio ha aggredito un agente della Polizia Penitenziaria in servizio, procurandogli lesioni e ferite varie guaribili in 5 giorni''. E' quanto afferma Donato Capece, segretario generale del Sappe, sindacato autonomo di polizia penitenziaria.

''Il collega aggredito -sottolinea Capece- gestiva contemporaneamente due piani detentivi con una presenza di 130 detenuti, prevalentemente stranieri. Non solo: il VI Raggio, dove lui era in servizio, ospita complessivamente 550 detenuti di cui 98 protetti, 5 sorvegliati a vista (da 2 soli agenti), 2 ad alta sicurezza: tutto questo controllato da soli 5 agenti''.

''Un'aggressione violenta ed ingiustificata -rimarca il leader del Sappe- la frequenza di questi gravi episodi un po' in tutta Italia ci allarma, tanto piu' che essa avviene a pochi giorni da un'analoga aggressione ad una poliziotta nel carcere di Bollate e dall'evasione di una detenuta dall'istituto a custodia attenuata per madri detenuti di Milano''.
 
''La situazione penitenziaria e' sempre piu' incandescente -sottolinea Capece- lo denunciamo ormai da molti mesi nella piu' silente indifferenza. Ogni giorno registriamo manifestazioni e proteste di detenuti sempre piu' violente. Le istituzioni e il mondo della politica non possono piu' restare inermi e devono agire concretamente''. Per il Sappe ''in una situazione di emergenza, come e' quella attuale, servono provvedimenti straordinari. Come sindacato della polizia penitenziaria -ricorda Capece- abbiamo proclamato lo stato di agitazione dei Baschi Azzurri del Sappe in servizio a Milano e in Lombardia''.
 
''Se non si adottano provvedimenti concreti per fronteggiare l'emergenza penitenziaria -avverte Capece- come ad esempio necessari provvedimenti deflattivi, c'e' il serio rischio che nelle prossime settimane le gia' surriscaldate carceri diventeranno roventi, con i soli poliziotti penitenziari, sempre piu' sotto organico, nella prima linea delle sezioni detentive a gestire le tensioni e le situazioni di pericolo''.
 
Milano San Vittore, conclude il leader sindacale, ''e' un penitenziario in cui il 31 dicembre scorso erano presenti 1.600 detenuti rispetto ai circa 700 posti letto regolamentari e in cui mancano circa 250 agenti dagli organici della polizia penitenziaria''.
 
Adnkronos
STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Suicida in casa agente di Polizia Penitenziaria. Era in servizio nel carcere di Aosta L''Agente era alle dipendenze del Gruppo Operativo Mobile

2 Blitz in carcere: perquisite celle e detenuti per cercare droga e telefonini sospetti

3 Forze Armate: NoiPA è diventato un problema?

4 La foto del Detenuto Evaso dall''Ospedale di Sanremo. Intanto il Sappe chiede le dimissioni del direttore

5 Domani i funerali di Davide Agente penitenziario suicida

6 Eurodeputata di Forza Italia in visita al Carcere di Busto: i detenuti stranieri scontino la pena nel loro Paese d’origine”

7 NoiPa: Forze Armate in rivolta. E spunta una petizione on line

8 Arrestati due agenti del carcere di Matera agevolazioni a detenuti in cambio di denaro

9 Vallanzasca, carcere Bollate: dategli la libertà condizionale

10 M5S chiede intervento Ministro Giustizia: Parlamentari raccolgono allarme agenti Polizia Penitenziaria


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Due anni fa ci lasciava Nicola Caserta, Presidente del Sappe, amico e collega di tutti noi

2 Quanto il temporeggiatore arretra ...

3 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

4 Non fatevi raccontare quello che succede in “miniera” da chi lavora dietro una scrivania. Il GOM visto da dentro

5 La lingua segreta dei tatuaggi sulla persona detenuta

6 L’indennità per la “presenza esterna”: a chi si e a chi no

7 Il rapporto tra immigrazione, carcere ed elezioni politiche

8 Sicurezza sul lavoro: il rischio elettrico

9 Convegno Salerno tenuto il 10 aprile dal Sappe su “Radicalizzazione nelle carceri”

10 Esecuzione penale:come comportarsi quando si opera nei confronti di un minore