Maggio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2018  
  Archivio riviste    
Carcere di Sant'Anna, detenuto dà in escandescenze e distrugge la cella

Polizia Penitenziaria - Carcere di Sant'Anna, detenuto dà in escandescenze e distrugge la cella


Notizia del 14/03/2014 - MODENA
Letto (2774 volte)
 Stampa questo articolo


Un detenuto extracomunitario ristretto nel carcere di Modena ha distrutto i suppellettili della cella più volte e nella giornata di oggi ha ripetutamente sputato in faccia ad un agente, il quale si è recato In ospedale per accertamenti dato che alcune gocce di saliva gli sono andate in bocca. A segnalare l'episodio sono Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del Sappe e Francesco Campobasso, segretario regionale del sindacato di Polizia Penitenziaria. Sabato scorso, per lo stesso detenuto, erano stati disposti dal giudice gli arresti domiciliari, con applicazione del braccialetto elettronico, ma, poiché ha provato a commettere gesti violenti, è stato riaccompagnato in carcere. Stando a quanto riportato dai sindacalisti, si tratterebbe di un soggetto con probabili problematiche di carattere psichiatrico che, forse, non possono essere gestite in carcere.

Nel corso del 2013, in Emilia Romagna, ricordano Durante e Campobasso ci sono stati, da parte dei detenuti, 811 gesti di autolesionismo di cui 108 commessi a Modena, 126 tentativi di suicidio (1 a Castelfranco e 26 a Modena), 9 decessi per cause naturali (1 a Castelfranco), 110 ferimenti, 288 collutazioni. "Da sottolineare - ricordano i sindacalisti del Sappe - le 126 vite salvate in carcere dalla Polizia Penitenziaria, nonostante le gravi carenze di personale di Polizia Penitenziaria. In Emilia Romagna mancano circa 600 unità. A livello nazionale mancano 7000 unità, ma nonostante ciò la recente legge di stabilità non ha previsto alcuna assunzione straordinaria per la Polizia Penitenziaria, al contrario di quanto è stato correttamente fatto per le altre Forze di polizia: 1000 carabinieri, 1000 poliziotti e 600 finanzieri".

modenatoday 

STATISTICHE CARCERI REGIONE EMILIA-ROMAGNA
Statistiche carceri Regione Emilia-Romagna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Supermercato in caserma, i Carabinieri ne Aprono uno per tutti i Militari di Firenze

2 Carceri, salta la riforma: primo atto del nuovo Governo

3 Carceri:Ariano Irpino,sequestrato agente

4 Noipa: nel cedolino di giugno al via gli incrementi stipendiali. Tutte le date degli accrediti

5 Carceri, SAPPE a Bonafede: “Ecco la situazione degli agenti penitenziari

6 Disordini Ariano Irpino: Bonafede, a chi lavora in carcere il sostegno concreto dello Stato

7 Accoltellamento a Trezzano, un poliziotto penitenziario salva la vita all’anziana aggredita

8 Rivolta in carcere ad Ariano Irpino, feriti due agenti della penitenziaria

9 Grand Hotel Poggioreale, cellulari e 100mila euro: la “stanza” d’oro di Genny ‘a carogna

10 Ariano Irpino:Si sono offerti in ostaggio per salvare i loro colleghi


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Salvate il Gruppo Operativo Mobile (e gli altri servizi della Polizia Penitenziaria)

2 Col Ministro Bonafede avrà finalmente fine il paradosso dei direttori che esercitano funzioni di polizia, tolte alla Polizia Penitenziaria?

3 Ma col Ministro Orlando c’era un progetto, a tavolino, per depotenziare la Polizia Penitenziaria?

4 Alcune considerazioni sull’esonero, per motivi sanitari, da alcuni posti di servizio

5 Giunge gradito … graditissimo il saluto del Ministro Orlando

6 Il Dap si riorganizza ... ma si dimentica sempre dell''Appuntato Caputo

7 Firenze Sollicciano: bubbole, fandonie e fanfaluche

8 L’elogio funebre di Nicolò Amato a Giuseppe Falcone

9 Aumenta la casistica dei reati perseguibili a querela

10 Il pericolo radicalizzazione nelle carceri italiane