Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
Carcere di Taranto: è emergenza, un Poliziotto penitenziario per tre reparti detentivi

Polizia Penitenziaria - Carcere di Taranto: è emergenza, un Poliziotto penitenziario per tre reparti detentivi


Notizia del 29/03/2016 - TARANTO
Letto (1759 volte)
 Stampa questo articolo


“Tra tentati suicidi e carenza di personale il carcere di Taranto è al collasso”. L’allarme viene lanciato da Federico Pilagatti, segretario nazionale del Sappe.

“Mercoledì scorso un cittadino di origine egiziana di circa 30 anni,  avrebbe tentato il suicidio con una corda rudimentale attaccata alle inferriate del bagno- afferma il sindacalista- e in questo caso il pronto intervento dell’agente che ha dato subito l’allarme seguito dal personale medico, ha evitato che ci fossero gravi conseguenze. Cosa diversa, purtroppo, per un detenuto italiano,  in attesa di giudizio per reati contro la famiglia, il quale avrebbe tentato il suicidio attraverso il solito metodo (corda rudimentale) . In questo caso nonostante il rapido intervento dell’addetto alla vigilanza e dei sanitari, il detenuto è apparso molto grave tanto da essere trasportato presso il locale ospedale per essere ricoverato in rianimazione.

Due facce di uno stesso problema che affligge il carcere di Taranto per cui il Sappe, sindacato autonomo Polizia Penitenziaria, da tempo chiede risposte che continuano a non arrivare. Eppure qualche settimana fa ci sarebbe stato un pezzo grosso del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria - prosegue Pilagatti-  che sarebbe arrivato nel carcere di Taranto e che ci dicono, per alcuni giorni avrebbe indagato su tutto alla ricerca di chissà quali mancanze da parte dei vertici dell’Istituto che, nonostante il disinteresse dell’amministrazione e con l’aiuto dell’organico di Polizia Penitenziaria ormai ridotto all’osso, cercano di tenere a galla una barca che fa acqua da tutte le parti.Nulla invece per quanto riguarda la carenza di poliziotti che sembra non interessare il DAP a Roma.

Da tempo chiediamo come sia possibile continuare a costringere un solo poliziotto penitenziario a vigilare su tre reparti detentivi contemporaneamente per un totale di quasi 200 detenuti. Come sia possibile soprattutto nelle ore serali, gestire tutta una serie di attività che prevedono l’apertura dei detenuti, senza un numero adeguato di poliziotti. Come sia possibile gestire il tutto con un briciolo di sicurezza, se nelle sezioni detentive dove circolano liberamente detenuti con gravi problemi psichiatrici che, creano disagio anche alla popolazione detenuta.  Senza dimenticare la presenza di pericolosi detenuti appartenenti alla criminalità organizzata regionale. L’importante dirigente del DAP non si è preoccupato di rinforzare con urgenza, l’organico di poliziotti penitenziari di Taranto di almeno una trentina di unità per fronteggiare l’emergenza- conclude il segretario sindacale - e se non ci saranno risposte a breve, il Sappe promuoverà delle iniziative di protesta, anche eclatanti con l’astensione dalla mensa, con la consegna in caserma dei lavoratori a fine turno, con una manifestazione di protesta in città alla quale inviteremo il sindaco, consiglio comunale, esponenti politici e cittadini”.

tarantobuonasera.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE PUGLIA
Statistiche carceri Regione Puglia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Sissy Trovato Mazza torna a casa: l''Agente penitenziaria colpita alla testa da un proiettile nell''ascensore dell''ospedale di Venezia è fuori pericolo

2 Arrestato poliziotto penitenziario in aspettativa. Rubava bancali di legno per rivenderli a 4 euro

3 Poliziotto penitenziario speronato più volte da un''auto mentre era sul suo scooter: preso il pirata della strada

4 Arrestato Agente penitenziario in servizio a Rebibbia: aveva droga e telefonini da smerciare in carcere

5 Il caso dell''Agente Lepore deceduta in ospedale: a processo il medico per firme false e omicidio colposo

6 Espulso dall''Italia il detenuto marocchino Rachid Assarag che accusò i Poliziotti penitenziari di maltrattamenti

7 Detenuto tenta di strangolare un Poliziotto penitenziario nel carcere di Sollicciano: salvato dagli altri detenuti

8 Detenuto prende a pugni e testate gli Agenti e incita alla rivolta nel carcere di Salerno

9 Sventato tentativo di evasione dal carcere di Trapani: detenuti avevano scavato un buco nell''ultima cella della sezione

10 Scoperti tre telefoni cellulari nel carcere di Poggioreale: erano nel padiglione riservato ai boss in alta sicurezza


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Poliziotto Penitenziario si suicida: in servizio all''NTP di Palermo Pagliarelli si è tolto la vita con la pistola d''ordinanza

2 Appena 48 ore dopo un altro Agente Penitenziario si spara un colpo alla testa: Finanziere chiama i soccorsi, ma il collega muore nel tragitto

3 1990: ultima Festa del Corpo Agenti di Custodia. Il video della spettacolare cerimonia.

4 In memoria di Francesco Rucci, Brigadiere degli Agenti di Custodia ucciso da terroristi di Prima linea il 18 settembre 1981

5 In memoria dell''Appuntato Pasquale De Santis, ucciso da un detenuto durante un tentativo di evasione dal carcere di Porto Azzurro l''11 settembre 1943

6 Protesta di tutti i sindacati della Polizia Penitenziaria. Corteo il giorno del bicentenario dal Ministero della Giustizia alle Terme di Caracalla

7 In memoria di Antimo Graziano, Brigadiere degli Agenti di Custodia ucciso dalla camorra il 14 settembre 1982

8 Perché la Polizia Penitenziaria sarà in piazza a manifestare il 19 settembre 2017. Donato Capece (SAPPE) lo spiega al Ministro della Giustizia Andrea Orlando"

9 Ma i professionisti del carcere (Antigone, Bernardini, Radicali, Nessuno tocchi Caino, ecc…) da che parte stanno?

10 Il messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per i 200 anni della Polizia Penitenziaria