Gennaio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2018  
  Archivio riviste    
Carcere di Tempio sfiorato da grave incendio: provvidenziale l’’intervento dei Poliziotti penitenziari per tutelare i detenuti e la struttura

Polizia Penitenziaria - Carcere di Tempio sfiorato da grave incendio: provvidenziale l’’intervento dei Poliziotti penitenziari per tutelare i detenuti e la struttura


Notizia del 04/11/2014 - OLBIA-TEMPIO
Letto (1386 volte)
 Stampa questo articolo


L'incendio è di natura colposa e ha distrutto oltre venti ettari di macchia mediterranea e sugherete tra Tempio Pausania e Luras, spingendosi sino ai cancelli del carcere di Nuchis.

Secondo una prima ricostruzione, è partito alla periferia di Tempio all'interno di un vigneto dove si stavano bruciando delle stoppie. Le fiamme, però, sono sfuggite al controllo e si sono velocemente propagate a causa del forte vento di scirocco e della persiste siccità.

Dall'1 novembre sono cessate in Sardegna le prescrizioni antincendio della Regione che regolano l'accensione dei fuochi. Niente più autorizzazioni preventive da parte dei Forestali, quindi i roghi si stanno moltiplicando e non sono più soggetti a controlli come nel periodo estivo. La situazione a Nuchis è ora sotto controllo: oltre alle squadre a terra dei vigili del fuoco, volontari e forestali, sono intervenuti due elicotteri e un Canadair partito da Ciampino.

Provvidenziale anche la mobilitazione degli agenti della Polizia Penitenziaria in servizio nel carcere di Tempio. "Se non era per loro - sottolinea il segretario generale del Sappe, Donato Capece - l'incendio avrebbe creato non pochi problemi alla sicurezza e alla salubrità di detenuti e personale. Potevano essere momenti di grande tensione, impediti dal tempestivo intervento dei poliziotti penitenziari in servizio, che sono stati bravi a mettere in sicurezza l'istituto e a contenere le fiamme".

unionesarda.it

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE SARDEGNA
Statistiche carceri Regione Sardegna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria: accorpamento nella Polizia di Stato o nei Carabinieri?

2 Polizia Penitenziaria: accorpamento non si farà, ecco perchè

3 Il boss e il pentito si incrociano in aereo: la Polizia Penitenziaria evita alo scontro fisico tra i due

4 Corte Cassazione: Sciopero della fame detenuti è un''azione dimostrativa di scontro e di ostilità verso le istituzioni

5 Rapporto Ragioneria Generale dello Stato: dipendenti statali meno 7,2 per cento. Polizia Penitenziaria meno trentacinque per cento!

6 Ancora due Agenti penitenziari aggrediti da detenuto nel carcere di Rebibbia

7 Comunicato DAP: la solidarietà a Luca Traini in carcere è una notizia priva di fondamento

8 Carcere di Parma: un’altra grave aggressione ad agente penitenziario

9 Riforma ordinamento penitenziaria: anche l''Associazione Nazionale Funzionari del Trattamento contro i progetti del Governo

10 Il carcere è troppo duro per Michele Zagaria: il suo avvocato dice che il 41-bis lo deprime


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il nuovo ruolo degli Ispettori con carriera a sviluppo direttivo

2 Le osservazioni del Cons. Ardita sulla riforma ordinamento penitenziario: il testo integrale audizione Commissione Giustizia del Senato

3 La riforma dell’ordinamento penitenziario: osservazioni e considerazioni

4 Max Forgione, un grande uomo salito in cielo

5 In memoria dell''Assistente Capo Paolo Gandolfo

6 Nuova circolare Dap per uso dei social: regole deontologiche, immagine e decoro. (o nascondere degrado, incuria e abbandono?)

7 Il Commissario Capo Giuseppe Romano insignito del prestigioso premio: Il discobolo d’oro

8 Ma chi siamo?

9 Le osservazioni del Procuratore Aggiunto di Catania Sebastiano Ardita alla riforma dell''ordinamento penitenziario

10 Il Castello è una macchina che funziona alla perfezione: se non fosse per quei granelli di sabbia