Dicembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2017  
  Archivio riviste    
Carcere Giuseppe Montalto di Alba: il garante detenuti scrive al DAP per sapere quando e se riaprirà

Polizia Penitenziaria - Carcere Giuseppe Montalto di Alba: il garante detenuti scrive al DAP per sapere quando e se riaprirà


Notizia del 23/06/2016 - CUNEO
Letto (1815 volte)
 Stampa questo articolo


Appello del Garante comunale a oltre cinque mesi dalla chiusura. "Il carcere "Giuseppe Montalto" dev'essere restituito alla città moderno e sicuro per ospiti, agenti, educatori e volontari. Informateci su modalità e tempi certi circa la sua riapertura".

Il Garante comunale dei detenuti, Alessandro Prandi, scrive al Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria nazionale e al provveditore regionale, Luigi Pagano, per chiedere notizie della casa circondariale di Alba, chiusa a gennaio in seguito a un'epidemia di legionella. Dopo settimane in cui sembrano essersi spenti i riflettori sul caso che aveva mosso politici e istituzioni - tra cui a marzo il ministro Enrico Costa e lo stesso Pagano che avevano parlato di "uno stanziamento di 2 milioni e lavori appaltati entro giugno", Prandi (nominato garante poco prima del trasferimento dei 122 detenuti) cerca di riportare il "Montalto" all'attenzione di enti e opinione pubblica.

"Nulla si sa sulla reale entità dell'investimento e i tempi. Un vuoto che lascia spazio a ogni sorta di speculazione (tra le voci che anche una possibile trasformazione in centro d'accoglienza, ndr)". Intanto sono sempre disponibili i volontari di Caritas e l'associazione Arcobaleno, "tanto che alcuni continuano a far visita ai detenuti negli attuali luoghi di reclusione" aggiunge Prandi.

Il vigneto è seguito da un gruppo di detenuti che si spostano da Fossano ad Alba, ma secondo il garante "c'è il rischio di ritrovarsi con una struttura abbandonata e deteriorata, oltre al disagio arrecato al personale". E conclude: "Ben poche delle persone ospitate ad Alba hanno avuto l'opportunità di proseguire i percorsi formativi, scolastici e lavorativi e pare caduta nel vuoto anche la mia richiesta di andare a fondo su eventuali responsabilità in una vicenda che ha messo a repentaglio in modo grave la salute di detenuti e lavoratori".

La Stampa

Orlando rassicura: il carcere di Alba riaprirà presto

 

Evacuato il carcere di Alba: più di cento detenuti trasferiti per bonificarlo dalla legionella

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE PIEMONTE
Statistiche carceri Regione Piemonte







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Forze dell’Ordine, arriva il Taser. Ecco il modello scelto per la sperimentazione

2 Colloqui disinvolti nel carcere di Padova: ai boss veniva consentito anche di incontrare persone sotto inchiesta del proprio clan

3 Pagarono 50 euro al medico per falsi certificati: licenziati due Poliziotti penitenziari già sospesi

4 Migliorano le condizioni degli allievi a Cairo Montenotte. Il sindaco: bollite l''acqua

5 Arrestato ex Agente penitenziario dai Carabinieri: in casa teneva pistole, munizioni e paletta della Polizia Penitenziaria

6 Protesta nazionale dei Poliziotti penitenziari francesi: aggressioni continue, poco interesse da parte del Governo

7 Enrico Sbriglia: a Padova ci sono scandali perché qui si indaga. Nelle altre carceri c''è omertà e copertura

8 Ergastolano ordinava estorsioni e pestaggi dal carcere di Bologna: utilizzava il telefono del compagno di cella che era in semilibertà

9 Carcere di Salerno: detenuti si lanciano olio bollente, Agente ferito con arma da taglio, telefonino e chiavetta usb

10 Boss mafiosi nella stessa cella e a colloqui con le loro famiglie nello stesso momento: così impartivano ordini dal carcere di Padova


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 La resa e lo scioglimento della Polizia Penitenziaria: una scelta che avrà pesanti ricadute per lo Stato

2 Amministrazione di cartone o cartoni animati dell’Ammistrazione?

3 Visite medico-fiscali: il Re, il Giullare e i cetrioli che volano

4 Se San Basilide volesse farci una grazia, accetteremmo volentieri il passaggio agli Interni

5 In ricordo del Sovrintendente Capo Italo Giovanni Corleone

6 Giuseppe Lorusso, Agente del Corpo degli Agenti di Custodia, ucciso dai terroristi di Prima Linea il 19 gennaio 1979 a Torino

7 Gli ex-terroristi salgono in cattedra nelle carceri, nel tentativo di mettere il bavaglio ai poliziotti che protestano

8 Una riforma necessaria: dalla sentenza Torreggiani ad oggi

9 Lotta alle mafie: le parole di chi non ha omesso il carcere e la Polizia Penitenziaria

10 Videoconferenze tra DAP e periferia: ogni tanto una buona notizia