Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Carcere italiano: un boss mafioso ordina l'acquisto di un iPhone per la figlia

Polizia Penitenziaria - Carcere italiano: un boss mafioso ordina l'acquisto di un iPhone per la figlia


Notizia del 02/05/2012 - NAPOLI
Letto (2842 volte)
 Stampa questo articolo


Nel carcere italiano, con le difficoltà che incontrano ogni giorno i poliziotti penitenziari, è facile che qualche cosa sfugga al controllo. Il personale penitenziario è poco e i detenuti più furbi fanno leva su questo per poter fare come vogliono. E' il caso di un boss che sta in carcere ma riesce a contattare un suo sottoposto grazie all'aiuto della propria madre. L'ordine è stato quello di regalare un iPhone alla figlia per il suo compleanno. (ndr)
 
Il boss Isidoro Di Gioia impose dal carcere ad uno dei suoi affiliati di regalare alla figlia, per la prima comunione, un I-phone di ultima generazione. Emerge dalle intercettazioni contenute nell'ordinanza di custodia cautelare notificata oggi dai carabinieri allo stesso Di Gioia e ad altre 22 persone nell'ambito dell'operazione sulle estorsioni agli operatori del porto di Torre del Greco (Napoli).

In un colloquio in carcere con la madre, Di Gioia incarica la donna di portare un messaggio a Bartolomeo Palomba, da poco scarcerato e addetto alla riscossione delle tangenti per conto del clan: "Mandagli un bacio e digli ti chiedo solo un piacere, la bambina il 17 deve farsi la comunione e vuole l'iphone, però mi deve fare contento a me, mi deve fare contento a me".

Effettivamente, nota il gip, "Palomba regala per la comunione della figlia di Isidoro un i-phone del valore di 770 euro quale regalo da parte di Isidoro ed un buono da 150 euro per acquistare un video game a suo piacere".

www.metropolisweb.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE CAMPANIA
Statistiche carceri Regione Campania







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

5 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

6 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

7 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni

10 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

5 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

6 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

7 Diventa anche tu Capo del DAP!

8 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

9 C’era una volta la sentinella

10 La morte di Stefano Cucchi: la disinformazione continua