Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
Carceri: al via ricerca su religioni da detenuti del Lazio.

Notizia del 31/07/2011 - ROMA

Carceri: al via ricerca su religioni da detenuti del Lazio.

letto 1971 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Redigere una mappa delle religioni professate dai detenuti delle carceri del Lazio per verificare il rispetto del diritto di praticare il proprio culto religioso anche in cella.

E' questo l'obiettivo principale del progetto di ricerca ''l'assistenza religiosa in carcere'', ideato dal Csps, centro studi e documentazione su religioni e istituzioni politiche nella societa' post secolare, dell'universita' degli studi di Roma Tor Vergata e cofinanziato dal presidente del consiglio regionale del Lazio, Mario Abbruzzese e dal garante dei diritti dei detenuti del Lazio, Angiolo Marroni.

Nei giorni scorsi Csps e ufficio del garante dei detenuti hanno firmato una convenzione che da' il via al progetto, segnandone le fasi procedurali, operative e tecniche.
 Il progetto ha lo scopo di valutare scientificamente l'impatto dei vari credi religiosi presenti e praticati negli istituti penitenziari in rapporto alle componenti del 'pianeta carcere' (direttori degli istituti, educatori, ministri del culto, detenuti, altre istituzioni, volontariato) relativamente ai bisogni religiosi dei reclusi ed alle modalita' pratiche per corrispondervi.
Lo studio servira', inoltre, a individuare modelli comportamentali ed etici che possano essere utilizzati anche in altre realta' penitenziarie,contribuendo anche cosi' al miglioramento delle condizioni e degli strumenti a sostegno dei percorsi di reintegrazione dei detenuti.
"Fra i nostri scopi istituzionali - ha detto il garante dei diritti dei detenuti - c'e' quello di assicurare che ai detenuti sia garantito anche il rispetto delle diversita' religiose. Tra le molte questioni legate al mutamento della popolazione carceraria vi sono, infatti, anche quelle legate al diritto dei detenuti di praticare il proprio culto. In tale ambito, nel 2010 abbiamo promosso una iniziativa per garantire, ai detenuti musulmani, il rispetto dei precetti del Ramadan con la presenza di un Imam in carcere e la possibilita' di consumare i pasti al tramonto. Il rispetto del diritto alla fede, con necessita' spirituali e cultuali diverse, puo' contribuire a migliorare la qualita' della vita in carcere".
Il lavoro di ricerca si articolera' in tre fasi. La prima consiste in un'analisi delle realta' penitenziarie e della popolazione reclusa a livello nazionale e nella Regione Lazio. Poi si procedera' con uno studio approfondito in cinque carceri della regione attraverso l'esame di documentazione, la realizzazione di interviste, l'analisi di interventi, incontri e attivita', infine verra' steso il report finale.
STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Quanto guadagna un poliziotto penitenziario?

2 Via la Polizia Penitenziaria dai Tribunali: vigilanza affidata a ditte private per recuperare un centinaio di Poliziotti dall''organico delle carceri, ma la Madia ne ha tagliati seimila

3 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

4 Ministro Orlando annuncia nuove assunzioni: 48 poliziotti in più nel 2017 e 57 come anticipo 2018

5 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

6 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

7 DAP autorizza visite dei Radicali in 35 carceri per la prossima settimana

8 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

9 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare

10 Al via il concorso per agenti di Polizia Penitenziaria: 197 posti disponibili


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

3 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

4 Il piano per azzerare la memoria della Polizia Penitenziaria con la scusa del decreto trasferimenti

5 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

6 Decreto Orlando sulla mobilità del personale: ma perchè il Ministro invece di perder tempo coi videomessaggi non istituisce la direzione generale del Corpo?

7 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

8 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei funzionari del Corpo e ispettori-funzionari. Ma i dirigenti penitenziari e gli altri funzionari civili, saranno contenti?

9 Dopo la circolare sul pacco dell''Ente Assistenza e Carità, i dubbi sulla nuova circolare: pagamenti vitto uniformi e armi

10 Scomparso stamattina a Roma il Professor Lionello Pascone, generale in congedo del Corpo di Polizia Penitenziaria