Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Carmelo Cantone, PRAP Toscana: ex conventi non sono adatti per essere carceri

Polizia Penitenziaria - Carmelo Cantone, PRAP Toscana: ex conventi non sono adatti per essere carceri


Notizia del 15/07/2013 - FIRENZE
Letto (2626 volte)
 Stampa questo articolo


Cantone, Prap Toscana: gli ex conventi utilizzati come carceri non sono adatti alla detenzione.

Il provveditore regionale dell'amministrazione penitenziaria: "Ma è impossibile chiuderle senza avere alternative". "In Toscana c'è un'emergenza carceri come nelle altre regioni. Qui abbiamo tanti istituti che non rispondono a determinati standard e all'azione che svolgiamo.
Un carcere che nasce come convento, come ad esempio a Lucca o Siena, non si può definire come una struttura in cui fare una dignitosa attività di detenzione da paese modello". Lo ha detto il provveditore regionale dell'amministrazione penitenziaria toscana Carmelo Cantone, a margine della presentazione in Consiglio regionale dell'attività svolta nel 2012 dal garante toscano dei detenuti.

Queste realtà, ha aggiunto, "andrebbero certe chiuse ma farlo senza avere strutture alternative diventa improbo". Secondo Cantone alcune delle priorità per la Toscana "sono la ristrutturazione di una serie di realtà che sono in grande deficit, una maggiore presenza di educatori e assistenti sociali e un maggiore sostegno per la polizia carceraria".

Pianosa: con ristrutturazione detenuti potrebbero triplicare

"Abbiamo imposto il progetto per l'isola di Pianosa, attraverso un rafforzamento della nostra presenza e detenuti che lavorano all'esterno durante il giorno e che la sera dormono nelle strutture detentive. Oggi arriviamo fino a 40 presenze di detenuti, un domani, ristrutturando gli spazi potremmo triplicare questo numero".

Lo ha detto il provveditore regionale dell'amministrazione penitenziaria toscana Carmelo Cantone, a margine della presentazione in Consiglio regionale dell'attività svolta nel 2012 dal garante toscano dei detenuti. Per Cantone tutto va fatto seguendo "la stessa logica che è quella, insieme agli enti locali, di valorizzare l'attività dell'isola.

Dobbiamo mettere insieme tante opportunità. Non intendiamo rientrare a Pianosa disperdendo risorse che possono essere usate altrove. Per questo non pensiamo a Pianosa come un carcere tout court".

ANSA

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE TOSCANA
Statistiche carceri Regione Toscana







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Gli Agenti penitenziari assolti dal caso Cucchi citano in giudizio tre Ministeri: Giustizia, Difesa e Interno

3 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

4 Travolta e uccisa una ciclista: Poliziotto penitenziario indagato per omicidio stradale

5 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

6 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

7 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione

8 Arrestato di nuovo boss Concetto Bonaccorsi: era evaso da permesso premio dal carcere di Secondigliano

9 Palermo, i familiari di Francesca Morvillo lasciano la fondazione Giovanni Falcone

10 Lanciano, poliziotti penitenziari costretti a saltare i pasti


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Ecco le nuove insegne di qualifica dopo il riordino delle carriere

3 Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

4 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

5 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

6 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

7 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

8 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

9 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

10 Riordino: perché negare l’evidenza dei benefici?