Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
Caso Cucchi: lesione alla zona sacrale compatibile con caduta, da escludere altre motivazioni

Notizia del 11/01/2012 - ROMA

Caso Cucchi: lesione alla zona sacrale compatibile con caduta, da escludere altre motivazioni

letto 1700 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

La lesione nella zona sacrale di Stefano Cucchi, il 31enne fermato il 15 ottobre 2009 per droga e per la cui morte una settimana dopo all'ospedale 'Sandro Pertini' di Roma sono sotto processo dodici persone (sei medici, tre infermieri e tre agenti della 'penitenziaria') ''non contrasta con l'eventualita' di una caduta dalla scale''.

Lo ha sostenuto Luigi Cipolloni, uno dei consulenti del pm, nel corso del controesame (sono intervenuti gli avvocati Diego Perugini e Gaetano Scalise), al quale e' stato sottoposto insieme con gli altri componenti il 'gruppo' di esperti che ha compiuto gli esami tecnici sul corpo del giovane. ''Cucchi era talmente magro che aveva il coccige sporgente a diretto contato con la cute - ha aggiunto Cipolloni - Qualora la lesione coccigea fosse stata provocata da un calcio, avremmo dovuto trovare anche una ecchimosi o comunque una lesione cutanea''.

A conforto della tesi, anche le parole del radiologo Roberto Passariello, per il quale ''essendo la struttura scheletrica di Cucchi, malgrado i suoi 31 anni, estremamente decalcificata, si puo' desumere che la lesione all'osso sacro deve essersi verificata per una caduta sul sedere''. Sollecitato dalle domande dei difensori, Paolo Arbarello (coordinatore dei consulenti del pm) ha precisato che non e' stata riscontrata, sul corpo di Cucchi, ''alcuna lesione da trascinamento, ne' da afferramento, ne' segni da difesa passiva''.

Mentre l'anatomopatologo Ugo Di Tondo ha sostenuto che ''dal punto di vista funzionale, il cuore di Cucchi aveva un'eta' biologica piu' avanzata rispetto a quella di un 31enne. Era un cuore sofferente; cosi' come il fegato, perfetto dal punto di vista anatomico, non era perfettamente funzionante. Il 'quadro' cuore-fegato dimostra che entrambi non erano efficienti al 100 per cento''.

Prossima udienza, venerdi', per concludere la lista testi del pm e sentire i consulenti della parte civile.

Ansa

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Caso Cucchi: assolto anche il Funzionario del provveditorato regionale dell''amministrazione penitenziaria

2 I detenuti protestano, Provveditore Sbriglia: confida nell''intervento dei Radicali e sollecita il Ministro per affettività e Skype

3 Nigeriano aggredisce Agente di Polizia Penitenziaria che gli aveva negato l''elemosina, fuori dal servizo

4 Ergastolano della Uno Bianca in albergo a 4 stelle per esercizi spirituali invitato da Comunione e Liberazione e cooperativa Giotto

5 Truffa alla pay tv, 150 persone indagate in Sicilia: indagine iniziata in carcere

6 Andrea Orlando: tutti gli evasi vengono catturati. In Italia il minor tasso di evasioni d''Europa

7 Skype per i detenuti ed estremismo islamico: il Sappe lancia l''allarme per i possibili utilizzi

8 Tenta di evadere dall''ospedale: detenuto ricoverato strattona gli Agenti e si da alla fuga

9 Tentativo di rivolta dei detenuti magrebini nel carcere di Prato: bloccato accesso alla terza sezione con brande

10 Boss mafiosi in carcere, Cassazione: va motivata meglio la negazione al differimento di pena per motivi di salute


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Antonio Muredda, Agente di Custodia ucciso il 22 agosto 1983

2 AGENTE ALLA BOLDRINI: VENGA SENZA PREAVVISO QUI C E UN SOLO AGENTE PER TRE PIANI

3 Promozioni al grado superiore: perché si valutano le sanzioni disciplinari e non le ricompense?

4 Posti fissi in istituto penitenziario: rotazione o non rotazione del personale del Corpo?

5 La vigilanza dinamica è un fallimento! Parola di Santi Consolo, che dà ragione al Sappe, ma vorrebbe il ritorno delle veline

6 Uno sguardo alle prime procedure applicative del riordino della Polizia di Stato

7 Noi, vittime della Torreggiani

8 Sicilia: c''era una volta la polizia stradale

9 L’estate del detenuto

10 Le proteste pretestuose